Quest’anno avete un obiettivo ben preciso: le vacanze di Natale non si devono trasformare nella fiera dei chili di troppo e dell’addio alle buone abitudini alimentari. Una scelta condivisibile e saggia che, però, deve essere messa in pratica con attenzione e buon senso, altrimenti rischia di diventare un clamoroso fallimento. Se vi state chiedendo come restare in forma a Natale, dovete sapere che non è impossibile, l’importante è rimanere con i piedi per terra, essere costanti ma nemmeno troppo rigidi. Per aiutarvi nell’ardua impresa, abbiamo deciso di offrirvi 6 consigli pratici che renderanno i vostri pasti di Natale più sostenibili ma comunque piacevoli.

1. Giocate d’anticipo e non siate troppo rigidi

Come restare in forma a Natale? Il primo consiglio è: rimanete con i piedi per terra e ponetevi degli obiettivi realistici. Il voler mantenersi in forma durante le feste non è sbagliato ma il pensare di seguire un regime alimentare rigoroso è una vera utopia! È vero che, forse, quest’anno, le feste saranno caratterizzate da meno appuntamenti culinari, a causa delle norme volte a fronteggiare l’epidemia da Covid-19 e quindi ci saranno meno amici e parenti a indurvi in tentazione. In ogni caso, il Natale è il Natale ed è comunque giusto onorarlo a dovere! Pertanto, non mettetevi in testa di non sgarrare, perché gli effetti negativi saranno numerosi, in tutti i casi. Se ci riuscirete, infatti, sarete comunque nervosi e frustrati perché le leccornie che avrete davanti agli occhi tutti i giorni vi faranno venire l’acquolina in bocca ma voi “non potrete” mangiarle. In caso contrario, se cederete, rischierete di esagerare definitivamente accompagnati dall’idea del “tanto ormai ho sgarrato”.

2. Evitate le abbuffate che tolgono il respiro

È tempo di pranzi ricchi e cene abbondanti e, come visto, sarebbe davvero un’utopia, nonché un vero peccato, pensare di poter mantenere un regime alimentare da dieta o, comunque, da normalità. Da qui ad abbuffarsi tutti i giorni, però, c’è una bella differenza! Evitate quindi di esagerare ad ogni pasto e di raggiungere quella sensazione di soffocante gonfiore che non porta ad altro che cercare il divano per trascorrervi il resto della giornata nel tentativo di digerire riposando.

3. Fate passeggiate quotidiane

Restrizioni anti Covid-19 permettendo, fate passeggiate quotidiane. Non vi stiamo dicendo di macinare chilometri o scalare montagne, ma semplicemente di dedicare una mezz’oretta al giorno a una sana camminata che, se anche non vi porterà a sudare, sarà sicuramente importante per bruciare qualche caloria, digerire e, soprattutto, ossigenare e depurare l’organismo.

4. Non saltate i pasti, è controproducente

Saltare un pasto in vista di una cena che si prevede essere ricca, oppure digiunare dopo un pasto molto abbondante? Se questa strategia vi sta ronzando per la testa, abbandonatela ancora prima di metterla in pratica! Questo, infatti, non solo non porterebbe a mantenersi in forma durante le feste di Natale, bensì provocherebbe l’effetto contrario, esasperando gli effetti negativi delle vacanze sul vostro corpo. Generalmente, saltando i pasti non si dimagrisce: a una drastica decurtazione calorica, consegue infatti un altrettanto importante stimolo di fame che ne consegue. Pertanto, se salterete un pranzo, vi verrà semplicemente una voglia quasi incontrollabile di mangiare il doppio a cena, causando, tra l’altro, uno stato di disorientamento al vostro organismo e metabolismo.

5. Bevete molta acqua e di frequente

Bevete almeno due litri di acqua al giorno! L’acqua è la prima alleata della bellezza: bevendone in abbondanza, infatti, si favorisce la diuresi e questo significa depurazione ed eliminazione delle scorie che, nei giorni natalizi, si accumuleranno in grandi quantità nel vostro corpo. Inoltre, in questo modo scongiurerete la ritenzione idrica e, quindi, quel fastidioso senso di gonfiore che fa sentire in “sovrappeso”.

6. Riducete il sale e i condimenti

Invece che decurtarvi i pasti, adottate qualche piccolo accorgimento duranti i pranzi e le cene, come ridurre i condimenti e consumare poco sale e zucchero, quando è possibile deciderne la quantità. Sembrano cose da nulla, ma se messe in pratica con costanza fanno davvero la differenza. Il sale causa ritenzione idrica, lo zucchero infiamma e l’olio ingrassa: eliminare o diminuire il consumo di questi elementi, porterà molto beneficio alla vostra silhouette e al vostro benessere!

Infine, ricorrete a qualche piccolo trucchetto: un bicchiere di acqua tiepida e limone ogni mattina, per tutta la durata delle feste, aiuterà il vostro organismo ad attivare meccanismi di depurazione quotidiana, cosa che gioverà anche alla bellezza della vostra pelle. Quando possibile, inoltre, durante i pasti mangiate prima la verdura di tutto il resto: in questo modo il vostro senso di fame verrò placato da cibi sani e lo spazio rimanente per alimenti calorici sarà inferiore! Seguendo questi consigli vedrete che mantenersi in forma, anche durante le vacanze di Natale, non sarà poi così difficile e… drammatico!