Sembra proprio che l’organizzazione del vostro ricevimento nuziale proceda alla grande: dopo aver ordinato le bomboniere di matrimonio ora siete intenti a sognare ad occhi aperti fantasticando sulla vostra luna di miele. Ma dove andare? Composto da 700 isole e 2500 isolotti, l’arcipelago delle Bahamas è la destinazione dei desideri dove abbandonarsi a una vacanza di totale relax. Dimenticativi un tradizionale Natale in abiti lussuosi e scarpe eleganti, per la vostra luna di miele nel cuore del Mar dei Caraibi avrete bisogno solo di infradito, costume da bagno e tanta curiosità!

Isole dalle mille sfaccettature

La sua vicinanza agli Stati Uniti rende l’arcipelago delle Bahamas una delle mete predilette dai turisti americani che scelgono proprio la pace e la tranquillità di queste isolette sperdute per rigenerarsi dal caos delle grandi metropoli.
Ma queste atmosfere di pace e benessere, uniti a scenari da cartolina e ad un amore incondizionato per la natura marina, sono tra le principali ragioni che spingono anche numerosissime coppie di neo-sposi ad affrontare un volo di 15- 20 ore dall’oltreoceano.

Le isole Bahamas offrono molto di più di spiagge bianchissime, palme di cocco e cocktail alla frutta: avrete l’opportunità di vivere un’entusiasmante esperienza alla scoperta della natura e della sua coloratissima fauna attraverso escursioni in kayak, uscite di snorkeling e gite in catamarano.
Tra le 700 isole quali sono le attrattive imprescindibili da non farvi mancare nel vostro viaggio di nozze? Scopritelo con la nostra top 5!

1. Nassau e Paradise Island

Se per iniziare la vostra avventura alle Bahamas volete prima conoscerne un po’ la storia e gli aspetti culturali, la capitale Nassau è un ottimo punto di partenza. In sole poche ore potrete tranquillamente girovagare per il centro cittadino, che è piuttosto contenuto, e imbattervi in quelli che sono i maggiori punti di interesse: il Museo dei Pirati, la National Art Gallery, la piazza del Parlamento e numerose chiese anglicane, tutti situati attorno alla via principale, Bay Street.

Dopo questa preventiva conoscenza con le tradizioni del luogo però è arrivato il momento di darsi una scossa di adrenalina con qualcosa di davvero insolito! Un’immersione con gli squali potrebbe bastarvi? Proprio nella capitale si organizzano questo tipo di avventure, ma tranquilli, se al brivido del pericolo preferita la calma di un’idilliaca spiaggia potrete tranquillamente prendere un taxi e in soli 10 minuti raggiungere Paradise Island.
Come suggerisce già il nome, l’isola è un autentico paradiso terrestre: qui lusso e turismo vanno a braccetto e vi ritroverete circondati da resort sfarzosi, casinò e ristorantini chic. Il luogo perfetto per scambiarsi dolci frasi d’amore durante una romantica cena a lume di candela!

2. Grand Bahama

Situata nella parte più settentrionale di tutto l’arcipelago, l’isola di Gran Bahama si contraddistingue per essere quella che conserva più parchi e riserve protette. Gli amanti della natura e delle attività all’aperto rimarranno estasiati di fronte alla vastità di escursioni ed esperienze che l’isola offre: entusiasmanti giornate di snorkeling tra le suggestive grotte marine, gite in catamarano all’insegna del relax e anche jeep safari lungo la strada costiera e le foreste di pini.
L’isola però è anche sede della città più grande delle Bahamas, Freeport, tappa assolutamente imperdibile se viaggerete nel periodo natalizio!
Proprio in concomitanza del Natale e del Capodanno nella città si svolge il Junkanoo, una sorta di carnevale dove carri allegorici sfilano per le strade cittadine circondati da musica e danze.
È l’evento annuale di maggior rilievo che vi permetterà di avere una chiara visuale sul folklore delle Bahamas!

3. Inagua

L’isola di Inagua invece è quella che si trova più a sud dell’arcipelago: è suddivisa in due isolette, Great Inagua e Little Inagua, entrambe caratterizzate dallo stesso splendore paesaggistico da spezzare il fiato.
Da non perdere assolutamente è una gita al rinomato “Lago Rosa”, detto anche Lago Windsor, così denominato per l’innumerevole quantità di fenicotteri dal piumaggio rosato che vi abitano. Qui vi sarà possibile conoscere una natura ancora incontaminata e godere di un silenzio e una calma a dir poco introvabili, perfetto se la vostra idea è quella di rilassarvi in un’atmosfera paradisiaca lontano dalla folla e dal turismo.

4. Andros

Si tratta dell’isola più grande di tutto l’arcipelago ed è anche la meta più gettonata per chi desidera scoprire una natura selvaggia e inviolata in quanto è anche la meno frequentata.
È particolarmente celebre per ospitare la terza barriera corallina più vasta al mondo e insieme ai suoi caratteristici blue hole, ovvero delle voragini nel bel mezzo dell’oceano, offre la possibilità di osservare da vicino alcune rarissime specie di pesci e animali marini.
Per gli appassionati di immersioni subacquee l’isola di Andros rappresenterà un reale scrigno dei desideri: tra piscine naturali, acque cristalline e tesori sottomarini unici al mondo non rimane che l’imbarazzo della scelta!

5. Isole Exumas

Nonostante anch’esse presentino paesaggi naturali e ancora incontaminati, le Isole Exumas sono divenute il rifugio di molti vip e personaggi famosi che, per sfuggire alle loro vite frenetiche, si ritirano tra i 365 isolotti corallini di questo “arcipelago nell’arcipelago”.
Le isole infatti si suddividono in tre gruppi: le Great Exuma, le Little Exuma e le Exuma Cay. È soprattutto in quest’ultime che campeggiano i principali resort di lusso e le sfarzose ville di multimilionari.
Ma le Exumas non attraggono solo celebrities: indovinate chi ha scelto di prendere dimora in una di queste piccole isole? Un bel gruppetto di maiali!
Proprio così, a Major Cay potrete fare il bagno e sorseggiare un cocktail insieme a loro, sulla Pig Beach, così ribattezzata in onore dei suoi singolari abitanti!

Tutto l’arcipelago è caratterizzato da un clima generalmente mite e nel mese di dicembre le temperature variano tra i 18 e i 26°: l’abito da sposa invernale e i cappotti pesanti che indosserete nel vostro gran giorno saranno solo un lontano ricordo! Quale sarà prossimo step? Passare in agenzia di viaggi e prenotare la vostra tanto attesa luna di miele invernale alle Bahamas!