Giulia Santarelli Foto
Giulia Santarelli Foto

Chi ha scelto di consegnare le partecipazioni di matrimonio negli scorsi mesi e celebrare le proprie nozze nell’inverno del 2020 sa bene che l’organizzazione richiederà qualche imprescindibile premura. L’obbligo della distanza sociale e le necessarie precauzioni però potrebbero trasformarsi anche in idee davvero esclusive, come ad esempio quella di abbinare la mascherina all’abito da sposa invernale o alla pochette dello sposo. E che dire invece riguardo l’organizzazione del ricevimento? Continuate a leggere e scoprite le nostre originalissime proposte!

La mascherina: un tocco di stile necessario

Unconventional Photography
Unconventional Photography

Tra le direttive imposte per contenere la diffusione e il contagio da coronavirus quella che ha maggiormente caratterizzato le abitudini quotidiane è l’obbligo della mascherina. In particolar modo durante l’inverno, quando la scelta di una location al chiuso è pressochè inevitabile! Se gli sposi hanno già provveduto a trovarne una perfettamente in armonia con il loro stile, come si dovranno comportare gli invitati? Alle damigelle potrebbe non piacere l’idea di interferire la bellezza dei loro abiti eleganti da cerimonia con un accessorio vincolante ma per nulla stiloso.

Di fronte a queste nuove necessità uno spunto davvero creativo potrebbe essere quello di fornire a tutti gli invitati mascherine personalizzate con il tema delle nozze. Basterà un piccolo disegno simbolico o i nomi degli sposi scritti accanto alla data del matrimonio per far sì che questo accessorio diventi un simpaticissimo gadget in memoria di un gran giorno così particolare!

Cerimonia intima e raccolta

Russotto Photography
Russotto Photography

Non solo le location dei ricevimenti, anche le cerimonie hanno dovuto adattarsi alle regole per il distanziamento. Le chiese o gli ambienti chiusi utilizzati per celebrare i riti civili spesso non dispongono della capienza necessaria per garantire il dovuto distacco sociale, ragion per cui anche la lista degli inviti di matrimonio dovrà essere ridimensionata. In questo modo però si avrà l’opportunità di vivere un’esperienza molto più intima e privata, dove gli sposi saranno circondati solamente dai parenti e dagli affetti più cari! Con un numero ridotto di partecipanti il trasporto emotivo sarà senza dubbio enfatizzato facendo sì che la cerimonia acquisti un valore decisamente più profondo e sentimentale.

E per coloro che non parteciperanno di persona? Nessun problema, potranno assistere alla celebrazione in videoconferenza, comodamente seduti sul divano della loro casa! Una soluzione pensata soprattutto per i parenti più anziani e per gli affetti che vengono da lontano, che in questo modo avranno la possibilità di prendere parte al vostro gran giorno anche a distanza.

Suggestive location per il ricevimento

Wedding Photographer Dolomites
Wedding Photographer Dolomites

La scelta del luogo dove celebrare le proprie nozze invernali in epoca COVID-19 è anche fonte di preoccupazioni e difficoltà: non è così semplice trovare un luogo al chiuso che abbia la capienza necessaria per assicurare la distanza tra tutti gli invitati! Una soluzione vincente potrebbe essere quella di sfruttare le tensostrutture semi aperte con impianti di riscaldamento, in modo che l'ambiente rimanga caldo e protetto ma pur sempre ben areato. 

Un'altra idea è quella di puntare sulla location: pensando all’inverno, a chi non verrebbe in mente il calore di un’accogliente baita in montagna o di un confortevole agriturismo in stile rustico? Questi ambienti sono ideali per i banchetti nuziali con poche persone, poiché non vi saranno tavolate imperiali ma solo postazioni ridotte per un numero limitato di commensali. Il pasto principale diventerà così anche una vera e propria esperienza culinaria dove camerieri e chef potranno passare tra i tavoli illustrando una ad una le pietanze proposte, cosa non possibile invece nei ricevimenti molto numerosi.

Intrattenimenti a tema

Luigi Pizzolo Photographer
Luigi Pizzolo Photographer

Le rigide temperature e il clima ostile di certo non favoriscono la possibilità di organizzare entusiasmanti intrattenimenti all’aria aperta. Che fare quindi per ravvivare la giornata in spazi al chiuso mantenendo un occhio di riguardo alle norme sulla sicurezza? Una delle soluzioni per far divertire gli invitati in completa sicurezza è quella di programmare un eccezionale contest fotografico a tema!

L’inverno è la stagione delle festività e non esiste nulla al mondo di più suggestivo o scenografico del clima natalizio. In un anglo specifico della location si potrà allestire uno spazio provvisto di gadget spassosi e macchina Polaroid dove a turno gli ospiti potranno immortalarsi in divertenti scatti. Al termine della giornata una giuria d’eccellenza, composta dai due sposi, decreterà il vincitore, ovvero colui che con la sua originale fotografia avrà saputo interpretare al meglio il mood invernale del matrimonio!

I caldi piaceri di stagione

Giulia Santarelli Foto
Giulia Santarelli Foto

Non c’è nulla che ricordi l’inverno tanto quanto un bicchiere di bollente vin brulè dal sapore speziato! Questa deliziosa bevanda, unita ad altre specialità gastronomiche tipiche del periodo, potranno diventare il principale leitmotiv del ricevimento. Comodamente seduti ai tavoli, sposi e invitati degusteranno le migliori eccellenze culinarie invernali, servite con ordine dagli addetti al catering. E perché non cogliere l’occasione di pianificare un menù completamente a tema?

Le attuali circostanze che non prevedono la possibilità di allestire piste da ballo o momenti di eccessive aggregazioni, costituiranno solo un valido pretesto per incentrare l’intero ricevimento sul banchetto. I piatti presentati potranno essere finemente connessi da un ingrediente protagonista o rifarsi ai classici menù della tradizione natalizia. In questo modo si creerà un’atmosfera accogliente e privata, tanto che se non ci fossero dei segnaposto di matrimonio originali sulla tavola a ricordare l’evento sembrerebbe quasi di ritrovarsi a un caloroso pranzo di Natale in famiglia!

Con le dovute precauzioni tutto è possibile, anche gestire un incredibile ricevimento invernale in spazi chiusi. Questa stagione offre, inoltre, una moltitudine di spunti creativi per progettare allestimenti e decorazioni, ma non solo. Quante idee per le bomboniere di matrimonio potrebbero emergere dal tema invernale? Liberate la fantasia e preparatevi a stupire amici e parenti con le vostre indimenticabili nozze d’inverno!