Il DIY per il matrimonio è una scelta originale ed economica, ma per nulla banale. Per realizzare delle sorprendenti bomboniere di matrimonio fai da te serve tempo, costanza e abilità, per non parlare poi dell’originalità. Se volete evitare di creare pasticci, dovrete agire in modo metodico fin dalla scelta dei materiali da utilizzare: solo così non solo le bomboniere di matrimonio, ma anche gli allestimenti della sala, il menù presentato agli ospiti e le partecipazioni di matrimonio risulteranno impeccabili.

Il reperimento dei materiali

Se l’idea del fai da te vi fa immaginare di riuscire finalmente a svuotare la vostra cantina straripante di cianfrusaglie, frenate l’entusiasmo. Per creare decorazioni di matrimonio eleganti od originali, servono i giusti materiali e non si può essere approssimativi: dovrete essere in grado di replicare ogni oggetto il più simile possibile al precedente, ripetendo la sua creazione passaggio dopo passaggio. In poche parole non dovrà mancarvi nulla: se volete utilizzare dei vecchi vasetti della marmellata e riempirli di una composta fatta da voi, il numero di contenitori dovrà essere sufficiente per tutti gli invitati e per garantirvi un avanzo di scorta. Inoltre, questa è un’ottima idea per realizzare bomboniere di matrimonio utili, ci avevate pensato?

Occhio allo stile!

Se siete alla ricerca di idee per realizzare oggetti ornamentali con le vostre mani, ricordatevi di tenere a mente qual è o quale sarà lo stile deciso per le vostre nozze. Quell’idea per segnaposto di matrimonio può sembrarvi perfetta in un primo momento, ma chiedetevi se lo sarà anche inserita nel contesto generale delle nozze, insieme a tutti gli altri elementi decorativi che avevate in mente. Lo stile prima di tutto: se siete indecisi, chiedete consiglio al vostro wedding planner o a un altro esperto.

Ne siete capaci?

Ammettere di non essere in grado di creare oggetti fai da te non è una sconfitta, ma un’opportunità: potreste chiedere a un’amica esperta di aiutarvi, oppure - se avete tempo a disposizione - potreste scegliere di frequentare un corso per imparare una nuova tecnica artigianale (che si tratti di pittura o di cucito, specialmente le grandi città pullulano di incontri di questo tipo, anche gratuiti). Ricordatevi sempre che potete affidarvi ai servizi degli esperti fornitori che trovate sul nostro portale.

Viva la semplicità

Per ovviare al problema di prima, dirigetevi verso lavoretti semplici, che anche un bambino saprebbe realizzare. Potreste riesumare dal passato le creazioni che le vostre maestre vi facevano fare a scuola, oppure potreste farvi una nuova cultura guardando alcuni video tutorial. L’importante è non strafare: scegliete le idee per bomboniere di matrimonio e per le altre decorazioni di nozze che vi sembrino più realistiche e fattibili… non ve ne pentirete.

Siate selettivi

Ok, avete deciso di creare partecipazioni di matrimonio fai da te e di dedicare loro tutto il tempo necessario per la buona riuscita dell’intento. Il nostro consiglio è di limitarvi a questo o a pochi altri elementi fatti in casa, affidando altre mansioni ad aziende esperte. Questo principalmente per una questione di tempo e di realismo: dovreste essere liberi a ogni ora del giorno per poter cucire, dipingere e impastare tutti i dettagli del vostro matrimonio da soli!

In conclusione, possiamo assicurarvi che qualsiasi elemento decorativo che realizzerete con le vostre mani – come i centrotavola e i segnaposto di matrimonio fai da te – vi conferiranno un grande senso di gratificazione, ancora di più se si tratterà di segnaposto di matrimonio fatti con l’aiuto di un amico, di un bambino o di un familiare. Conservate con cura quegli oggetti: ogni volta che li riguarderete negli anni a venire, il cuore e la mente si riempiranno di ricordi bellissimi.