Consuelo Wedding Planner
Consuelo Wedding Planner

Sapete qual è il regalo più inaspettato per gli ospiti? No, non ci riferiamo alla bomboniera matrimonio, quella si sa che arriva nella maggior parte dei casi a fine festa. Stiamo parlando della wedding bag per le vostre nozze. Quella busta in cui è contenuto tutto il necessario per la giornata o per la cerimonia. Uno dei must è proprio il pacchettino con i fazzolettini utili a salvare il trucco della sposa e delle sue invitate. Non perdetevi i nostri consigli su come costruire una wedding bag fai da te!

Soluzioni salva budget: partite dalla scelta del materiale

Prima di pensare a cosa mettere dentro una wedding bag, fermatevi a progettare il packaging: quale sarà il materiale migliore per racchiudere tutti quei piccoli cadeaux? Il budget è un elemento importante da cui partire, ecco perché vi proponiamo due soluzioni:

  • potete chiedere alla tipografia da cui avete realizzato gli inviti matrimonio, se realizzano stampe su prodotti. In questo caso, potete utilizzare una comoda shopping bag in tela da personalizzare con i vostri nomi o il logo delle vostre nozze. Si tratta di un packaging sicuramente più costoso ma, in un’ottica zero waste, è la soluzione perfetta anche per offrire una wedding bag riutilizzabile ai vostri ospiti;
  • potete utilizzare una semplice busta in carta kraft richiudibile con le mollettine, con la colla a caldo o con un semplice nastro. Anche in questo caso potete personalizzare il fronte della busta con i vostri nomi, la data delle nozze o una frase d’amore. Sono perfetti i pennarelli a gesso liquido per creare un effetto hand lettering molto particolare.

Eventi White
Eventi White

Decorate a seconda della stagione

Una volta scelto il packaging della wedding bag potete provare a decorarla in base alle stagioni, richiamando sempre il tema e i colori delle vostre nozze. In estate ad esempio sono perfetti i colori accesi e fluorescenti; in primavera potete utilizzare i fiori freschi e i colori pastello; in autunno divertitevi con i fiori secchi, le foglie e le bacche; in inverno potete creare un patchwork con tessuti scozzesi e texture vellutate. Ricordatevi che la colla a caldo è una grande alleata per i lavori hand made, lo sanno bene le coppie che si cimentano con le bomboniere matrimonio fai da te.

I must che non possono mancare

Passiamo al contenuto. Per una wedding bag di successo ci sono dei prodotti che non possono assolutamente mancare. Si tratta dei fazzolettini di carta, dei cerotti e del libretto cerimonia:

  • i fazzolettini per le lacrime di gioia possono essere personalizzati decorando direttamente la bustina del pacchetto oppure potete semplicemente avvolgere con dello spago o con un nastro in pizzo 3 o 4 fazzolettini in carta (senza inserire l’intero pacchetto);
  • i cerotti possono essere inseriti in una bustina in carta. Saranno super apprezzati dalle invitate che ora non avranno più scuse per divertirsi in pista;
  • il libretto della cerimonia può essere facilmente realizzato da voi, seguendo uno dei tanti format online, personalizzandolo con i testi e le frasi per promessa di matrimonio che pronuncerete sull’altare.

Eventualmente
Eventualmente

Gli accessori a seconda del momento

Ora potete divertirvi a scegliere gli altri elementi che comporranno la vostra wedding bag. La personalizzazione può essere eseguita allo stesso modo: con colla a caldo per arricchire o con etichette adesive per personalizzare con nomi e simboli. Nella stagione più calda potete inserire un ventaglio, una crema solare e uno spary antizanzara utile per gli eventi all’aperto; nella stagione più fredda potete inserire un burro cacao neutro per proteggersi dal freddo e un ombrellino da pioggia.

Come avete visto, la wedding bag può essere realizzata totalmente con le tecniche del fai-da-te o con l’aiuto della vostra tipografia di fiducia, magari la stessa che vi avrà seguito nella progettazione delle partecipazioni matrimonio. Quello che serve è solo un pizzico di fantasia e la voglia di creare un regalo inaspettato per i vostri invitati.