NDPhoto
NDPhoto

Organizzare una cerimonia con tanti invitati non è così diverso da organizzarne una di pochi intimi. Prima di pensare alle partecipazioni di matrimonio, sarà necessario avere tutto ben pianificato. Partite da un’idea e provate a darle forma, sulla base di quella potrete stabilire poi gli step successivi. Pensate alla location e provate a immaginarla popolata con tutti gli invitati vestiti in abiti da cerimonia: è un posto all’aperto con piscina, oppure al chiuso con tante lucine a decorare il soffitto? Stabilita l’idea generale potrete dedicarvi finalmente all’aspetto più operativo, ecco quindi cosa considerare.

1. Less is more

In qualsiasi vostra scelta, sia che riguardi degli abiti eleganti da cerimonia oppure una torta nuziale per 300 invitati, tenete sempre presente che la semplicità paga. Una cosa semplice ma curata risalta molto di più degli innumerevoli dettagli pomposi che confondono invece che attrarre.

Andrea Montirosi Fotografo
Andrea Montirosi Fotografo

2. Scrivete tutto

Munitevi di quaderno da destinare alle vostre nozze e dividetelo in due: sezione organizzativa e sezione creativa. Qui sarà dove segnerete qualsiasi idea e ispirazione oppure dove potrete fare qualche schizzo per delle partecipazioni nozze originali. Durante l’organizzazione appuntate tutto quello che fate, dovete fare o che vorreste fare. Scegliete un quadernetto piccolo così da portarlo sempre con voi, non si sa mai quando arriverà l’ispirazione!

Può sembrare una banalità ma scrivere vi permetterà di non perdere nemmeno un tassello aiutandovi a mantenere sempre una visione d’insieme. Non formalizzatevi, non sarà necessario seguire chissà quale metodo, l’importante è segnare tutto dividendolo in aree di competenza. Se ad esempio, parlando con una collega, vi verranno in mente delle belle idee per i segnaposto matrimonio, sfoderate il vostro quaderno ovunque vi troviate e prendete appunti.

Giuliana Covella Photography
Giuliana Covella Photography

3. Fatevi aiutare

Sognavate delle bomboniere matrimonio fai da te? Non preoccupatevi! Non è assolutamente detto che pur avendo molti invitati questo desiderio non si possa realizzare.
Rivolgetevi ai vostri amici e organizzate una merenda con “catena di montaggio” annessa; realizzare le bomboniere con le persone che vi vogliono bene, sarà uno splendido momento di condivisione da immortalare con foto e ricordare negli anni a venire.

4. Il sito del matrimonio

Grazie alla tecnologia organizzare un matrimonio è diventato più semplice rispetto a qualche anno fa. Creare un sito per le vostre nozze non è un vezzo "digital", ma un’ottima occasione per velocizzarne i passaggi.
Un sito vi permetterà di tenere traccia degli invitati, fornire le comunicazioni in modo rapido ed efficace, o condividere file e foto in tempo reale. Se vi stuzzica l’idea su potrete realizzarne uno sul nostro portale, personalizzandolo a vostro piacimento!

NDPhoto
NDPhoto

5. L’intrattenimento è fondamentale

Quando si devono gestire molte persone, il rischio è che si crei confusione in tutti quei momenti di attesa che inevitabilmente fanno parte di ogni matrimonio che si rispetti.

Non è necessario pianificare ogni attimo della giornata: l’intrattenimento, oltre che dalle persone, può arrivare anche da dettagli o allestimenti; sbizzarritevi con delle frasi matrimonio divertenti o con dettagli che vi rappresentano, appesi qua e la nei luoghi di attesa, come fuori dalla chiesa o dove verrà allestito l’aperitivo. Se ci saranno molti bambini pensate a un animatore e create piccole isole di gioco dove potranno colorare, sfogliare album o rincorrere bolle di sapone.

6. Cercate l’effetto sorpresa

Restando in tema d’intrattenimento, stupite gli invitati con piccoli accorgimenti che movimenteranno la giornata. Pensate a un ballo speciale o a una dedica per qualcuno che è stato fondamentale nella vostra storia d’amore. Da non sottovalutare anche il cambio d’abito e, se proprio questo non sarà possibile, potrete comunque cambiare le scarpe da cerimonia.

Giuliana Covella Photography
Giuliana Covella Photography

7. La scelta del tema

Lo ripetiamo spesso ma la scelta del tema può essere di grande aiuto specie quando si è in tanti. Avere un tema permette di non brancolare nel buio quando dovrete pensare per esempio alle bomboniere, alla torta nuziale o più in generale agli allestimenti. Scegliete non solo qualcosa di bello, ma che specialmente parli di voi e del vostro amore; pensate a cosa vi lega e al carattere della vostra coppia, la scelta sarà molto più semplice.

8. Comunicate costantemente

La cosa più complicata durante l’organizzazione è riuscire a coordinare tutti i professionisti. Mantenete serrati i contatti, condividete dubbi, idee e perplessità, munitevi di pazienza e fate un mucchio di telefonate. Ricordate che più dettagli avranno, più il risultato sarà impeccabile.

Video Grafica 01
Video Grafica 01

9. Meglio presto che tardi

Anche se la data delle nozze sembra lontana, non crediate che lo sia davvero. Giocare d’anticipo significa avere margine per gli imprevisti e per i cambi di rotta, permettendovi di dedicarvi con calma alla cura del dettaglio.

10. Un tempo per sognare e un tempo per fare

Avete atteso questo momento così a lungo che vi sembra di essere ancora in fase d’ideazione. Cercare ispirazione va benissimo, ricordate però che è solo una delle fasi che compongono l’organizzazione di un matrimonio. Il rischio è che non vi sentirete mai soddisfatti e continuerete a cambiare idea, arrivando pericolosamente vicini alla data delle nozze.

Questi piccoli accorgimenti vi permetteranno di avere il controllo di tutto l'ensemble organizzativo, dagli allestimenti floreali ai segnaposto di matrimonio. Non scoraggiatevi di fronte al numero degli invitati, basterà qualche piccolo strumento e il più del lavoro sarà fatto!