Le Officine Fotografiche

Avete deciso: per le vostre nozze volete farvi cucire un abito da sposa su misura da un’esperta sarta. Questa scelta è davvero fantastica, ma avete considerato tutto ciò che comporta? Abbiamo raccolto per voi 5 cose da sapere prima di buttare via definitivamente il catalogo degli abiti da sposa Pronovias e aprire la porta della sartoria. Ma prima di sventolare davanti alla sarta le scarpe da sposa che già premeditate di indossare, fermatevi un attimo e leggete qui.

1. La sarta ideale

Ricordatevi che dietro ogni abito da sposa 2018 che proverete ci sarà sempre il lavoro di tante persone diverse e, a maggior ragione se sceglierete di farvi confezionare un vestito su misura, dovrete individuare la sarta ideale per voi. Per prima cosa, non tutte le sarte o le botteghe sartoriali si occupano anche di matrimoni, anche se potrebbe essere fatta un’eccezione se si tratta di un’amica o una conoscente fidata. Dovrete in ogni caso tenere conto di due cose: lo stile personale della sarta e le sue capacità di adattamento e comprensione delle vostre richieste (a patto che queste siano realistiche!).

Le Officine Fotografiche

2. L’unicità dell’abito

I vantaggi di scegliere un vestito da sposa su misura consiste principalmente nella sua unicità: sarà il vostro, unico e inimitabile. Potrete quindi ad esempio farvi cucire a pennello un abito da sposa semplice che segue perfettamente le vostre forme, senza bisogno di ritocchi a posteriori e senza dover aggiungere particolari per renderlo di vostro gradimento…lo sarà dal principio.

3. La scelta senza prova

Gli svantaggi dell’affidarsi al lavoro sartoriale dedicato sono rappresentati dal fatto che non potrete provare l’abito a priori: dovrete avere le idee ben chiare fin da subito. Per esempio se vi farete confezionare un abito da sposa corto, non potrete poi sostituirlo con un modello lungo fino ai piedi solo perché avete cambiato idea all’ultimo momento. È vero anche che non sarà prevista un’unica prova ma dovrete spesso recarvi dalla sarta per permetterle di progredire nel lavoro e prendere nuove misure per aggiustare alcuni punti. Un lato positivo? Il fatto di poter richiedere piccole modifiche in itinere e di instaurare con l’artigiano/a un rapporto esclusivo: a tal proposito il consiglio è quello di affidarvi a una persona che lavori vicino a casa.

Luca Savino

4. Il disegno e il tessuto

La prassi vuole che, individuato l’artigiano, gli comunichiate subito la data delle nozze o perlomeno il periodo… se ancora non lo sapete è inutile che andiate a disturbarlo. Questo per due motivi: prima di tutto per capire la fattibilità del lavoro e le tempistiche di consegna, in secondo luogo per individuare subito che tipo di tessuto utilizzare: invernale, estivo o adatto alle mezze stagioni. A proposito del tessuto, se siete esperti del settore e già avete deciso il materiale che vorreste indossare nel giorno delle nozze, potete comunicarlo alla sarta e procurarvelo per conto vostro.

Il consiglio però è sempre quello di informarvi su quali siano i fornitori di fiducia del negozio che vi confezionerà l’abito: oltre alle possibili convenzioni esistenti che minimizzano i costi, la questione è legata all’approfondita conoscenza delle caratteristiche del tessuto e alla sua lavorabilità da parte del professionista… meglio lasciargli fare il suo lavoro come sa fare!

Manuela Pace

5. Il valore del lavoro artigianale

Parliamoci chiaro, farvi fare un abito su misura costa denaro, perché il lavoro artigianale che sta alla base del vestito finito implica tempo, qualità elevata e un sapere unico. Non dovrete quindi stupirvi della cifra che vi verrà proposta e nemmeno delle tempistiche di consegna, piuttosto lunghe. Si parla infatti di un periodo che va dai 6 mesi a salire: per questo motivo recarvi dalla sarta dovrà essere tra le prime cose che farete in vista delle nozze. Guardate il bicchiere mezzo pieno: avrete tutto il tempo di pensare a idee per bomboniere di matrimonio e di contattare tutti i fornitori di cui avrete bisogno.

Cosa avete deciso quindi? Dopo la lettura dell’articolo il desiderio di un capo su misura è ancora più forte o magari sfoglierete di nuovo il catalogo del nostro portale per cercare quell'abito da sposa a sirena che tanto vi piace? Qualsiasi scelta farete, sappiate che non esiste un giusto o uno sbagliato né per quanto riguarda il vestito, né in merito al bouquet da sposa e a tutti gli altri accessori a cui dovrete pensare. Dovrete solo scegliere qualcosa che si avvicini al vostro gusto, seguendo il vostro istinto.