Creative Couple Studio

In tanti matrimoni, il ruolo dei piccoli ospiti è decisamente centrale: dalla scelta degli abiti da cerimonia per bambina, all'animazione perfetta; dall'allestimento di spazi ad hoc fino alla release dei segnaposto matrimonio adatti a loro. In alcuni casi però tutto questo non è possibile e allora l’idea di organizzare le nozze senza i bambini diventa l’ipotesi più plausibile. Vediamo quali possono essere le motivazioni e come riportarlo negli inviti, quasi fosse un comune messaggio sul dress code degli abiti da cerimonia.

“La nostra sfida è un matrimonio con budget limitato”

In molti articoli vi abbiamo parlato di come oggi potrebbe essere organizzato un matrimonio con un budget molto limitato; non si tratta solo di optare per delle bomboniere matrimonio fai da te ma anche di razionalizzare il numero degli invitati. Ecco, questo potrebbe essere un motivo reale e concreto per comunicare ai vostri ospiti che l’invito non è esteso anche ai più piccoli. Se riflettete un attimo, potete giungere ad una conclusione molto valida: in media il classico menù baby costerà solo il 50% in meno di quello degli adulti; insomma, una cifra piuttosto elevata se considerate le portate incluse in questo menù e il numero di bambini presenti ad un ricevimento (a volte molto elevato).

Emiliano Allegrezza

“Abbiamo organizzato un matrimonio non convenzionale”

Se la vostra idea di matrimonio è ben lontana delle classiche cerimonie tradizionali ma è maggiormente orientata verso una festa non convenzionale, annunciata attraverso partecipazioni matrimonio originali, allora questo è un motivo perfetto per comunicare agli ospiti che magari i bambini sono fuori contesto. In realtà questo motivo, apparentemente discutibile, dovrebbe invece rispecchiare le necessità degli ospiti, tutelando gli interessi degli stessi bambini. Vi basti pensare ai matrimoni in location insolite o lontanissime, insomma poco consone alle abitudini dei piccoli ospiti.

“Il menù di nozze sarà eclettico e particolare”

Può sembrare una scusa fuori da ogni logica razionale ma possiamo assicurarvi che molti catering non organizzano effettivamente menù specifici per bambini. Inoltre, non tutti i banchetti prevedono la classica sistemazione per tavoli anzi, possono essere sviluppati come grandi buffet con corner tematici dedicati alle specialità etniche delle varie parti del mondo. Se quindi le vostre nozze hanno proprio l’essenza di un ricevimento easy e poco formale, potete comunicare ai vostri ospiti quanto possano essere poco adatte alle necessità di un bambino.

NeroQuette Reportage Photography

“Non c’è un intrattenimento ad hoc

Il vostro è uno di quei matrimoni dove il dress code sugli abiti eleganti da cerimonia è ben specificato all'interno degli inviti? Beh sarà proprio questo il modo per far trapelare un messaggio sottile e pertinente, relativo alla presenza dei bambini. Ci sono infatti dei ricevimenti molto eleganti e sofisticati dove i bambini potrebbero creare chiasso e confusione, dove non è prevista un’animazione ed un intrattenimento dedicati a loro, oppure dove la location non permette di avere spazi all'aperto o stanze libere anche semplicemente per farli giocare durante la giornata.

Come dirlo?

Veniamo quindi al capitolo più duro da digerire. Una volta giunti alla conclusione che forse la presenza dei bambini non è opportuna per le vostre nozze, cercate di trovare il modo più elegante e meno duro per comunicarlo agli ospiti interessati. Ecco alcune regole da seguire:

  • intestate gli inviti matrimonio esclusivamente ai genitori, evitando l’appellativo "Gent. Fam." Sarà questo il primo input per far capire le vostre intenzioni;
  • evitate di comunicarlo tramite messaggi o social network perché creerebbe inutili fraintendimenti;
  • se necessario, ribaditelo di persona o telefonicamente, con tono pacato e sicuro, facendo chiarezza sulle vostre reali motivazioni.

June Weddings

Insomma, mettete in conto reazioni inaspettate o poco piacevoli ma, se da una parte è bene evitare inutili litigi in famiglia, d’altra parte sentitevi liberi di scrivere apertamente una postilla sulle vostre partecipazioni matrimonio circa la non presenza dei bambini. Questo perché, è giusto organizzare le nozze secondo le esigenze di voi sposi: dalla scelta delle bomboniere matrimonio fino alle decisioni più “scomode” e meno popolari che però potrebbero rendervi felici nel vostro grande giorno.