Creare una decorazione adeguata alle vostre nozze va di pari passo alla scelta della location, alle partecipazioni di matrimonio, allo stile degli abiti nuziali e, perché no, a una colonna sonora adatta ad ogni momento del vostro evento, il tutto unito da un unico fil rouge. Per questo e altri motivi, gli allestimenti dovranno essere unici e personalizzati. Vi sposate a ridosso del 31 ottobre e la vostra passione è il DIY? Se vi siete già dilettati nella creazione di segnaposti o bomboniere di matrimonio fai da te, perché non provare a realizzare questi simpatici portacandele a tema Halloween usando delle zucche? Questi oggetti arricchiranno i vostri centrotavola o daranno un tocco di colore in più al luogo del ricevimento. Di seguito vi spieghiamo passo a passo tutti i procedimenti necessari.

Di cosa abbiamo bisogno?

  • Piccole zucche, se possibile di differente grandezza, forma e colore. La quantità dipenderà da quanti portacandele vorrete realizzare.
  • Stampini di acciaio inossidabile, quelli comunemente utilizzati per i biscotti
  • Un cucchiaio per svuotare le zucche o un attrezzo da cucina apposito
  • Candele di forma circolare, di circa 15/20 cm di altezza. La quantità dovrà essere pari a quella delle zucche.
  • Stoppino per candele.

Avete preparato tutto? Entriamo ora nel vivo della preparazione e vedrete che sarà un gioco da ragazzi!

Istruzioni: come realizzare il portacandela

  • 1. Per cominciare, con l’aiuto di diversi stampini tagliate la parte superiore della zucca in modo tale che rimanga la forma di ciò che avete scelto: cuori, stelle, fiori, rombi...

  • 2. Svuotate poi la zucca estraendone i semi e i filamenti contenuti al suo interno, utilizzando il cucchiaio o il vostro attrezzo da cucina. Attenzione però! Ricordate di lasciare una quantità sufficiente di polpa in modo tale che non si deformi.

  • 3. Ora prendete la candela e, dopo aver praticato una piccola incisione alla base di essa, estraete lo stoppino con molta attenzione.

  • 4. Una volta completati questi step, mettete la candela in un pentolino o un recipiente riscaldandola a bagnomaria finché non si è sciolta del tutto.

  • 5. Facendo molta attenzione a non scottarsi, riempite la zucca con la candela che avete appena sciolto fino circa la metà. Come ultimo step non vi rimarrà altro che inserire lo stoppino e attendere che il tutto si raffreddi.

Che ve ne pare del risultato finale? Anche se non siete propriamente una coppia da Halloween, ma vi sposerete comunque tra ottobre e novembre, questi portacandele realizzati con le zucche sono un’ottima soluzione sia per decorare l’ambiente assieme ai bouquet di fiori dalle nuance autunnali, che per delle originali idee per bomboniere di matrimonio fatte con le vostre mani!