Matrimonio

Decorazioni matrimonio fai da te: portacandele in pizzo per nozze vintage

I dettagli che fanno la differenza sono quelli semplici ma d’effetto, proprio come questo meraviglioso portacandele in pizzo dal sapore vintage. Realizzare queste decorazioni matrimonio fai da te sarà un gioco da ragazzi e l’effetto è assicurato!

barattolo con nastro di pizzo e fiocco in spago

barattolo con nastro di pizzo e fiocco in spago

A rendere unico un matrimonio sono i particolari che, come sappiamo, possono fare moltissima differenza: il look, l'acconciatura oppure le decorazioni -specie se fatte a mano-, poiché contribuiscono a rendere il tutto unico e speciale. Questi semplici portacandele possono essere utilizzati come segnaposto o per molte altre soluzioni, vediamo insieme come realizzare queste decorazioni matrimonio fai da te!

Portacandele: una decorazione davvero versatile

Tanti sposi si spaventano solamente a sentir pronunciare la parola fai-da-te, ma in realtà in molte occasioni si tratta di cose davvero replicabili e di facile realizzazione. L’idea di questo portacandele in pizzo è formidabile soprattutto per il fatto che può essere utilizzato in molti modi diversi. Può infatti diventare una bellissima bomboniera matrimonio fai da te sulla quale scrivere un pensiero romantico riferito alla vostra storia d’amore.

Se appeso agli alberi, invece, potrà diventare una splendida lanterna vintage: immaginate la bellezza di trovarvi nella location da voi scelta, all'imbrunire, con un sottofondo musicale che accompagna il ricevimento. I giochi di luce delle candele e del pizzo renderanno l’atmosfera davvero magica.

E ora ecco le indicazioni passo dopo passo che vi permetteranno di realizzare un portacandele in pizzo dal sapore vintage.

Che cosa occorre

decorazioni matrimonio fai da te barattolo di vetro

  • Barattoli in vetro – Potete riciclare tranquillamente quelli delle conserve o delle marmellate, il fatto che questi siano diversi fra loro non è assolutamente un problema, anzi! Daranno un carattere ancora più ricercato agli allestimenti.
  • Nastro in pizzo – Il pizzo si può trovare facilmente in merceria o nei negozi specializzati. Esistono varie colorazioni, tuttavia quello più indicato è senza dubbio il pizzo bianco o almeno color panna.
  • Gomitolo di spago – Questo dettaglio è molto economico e tuttavia sarà quel tocco rustico in più che piace così tanto soprattutto nello stile shabby chic.
  • Candela – Il nostro consiglio è di optare per quei lumini rotondi con la base in alluminio. Pur essendo così piccole queste candeline possono durare veramente a lungo perché la cera non fuoriesce restando così all'interno dell’involucro per continuare ad alimentare la fiamma.

Assemblarlo sarà semplicissimo!

barattolo di vetro portacandela

Prima cosa da fare per realizzare queste decorazioni matrimonio fai da te: lavate accuratamente il vasetto di vetro avendo cura di eliminare eventuali etichette.
Avvolgete il pizzo attorno al vasetto posizionandolo a metà, se doveste incontrare qualche difficoltà potete aiutarvi con un piccolissimo pezzetto di scotch da inserire fra il pizzo e la superficie esterna del vasetto in vetro.

A questo punto è giunto il momento dello spago, tutto quello che dovrete fare è legarlo attorno al nastro in pizzo cercando anche in questo caso di posizionarlo bene a metà.
Nel caso in cui il risultato vi sembri poco equilibrato, potete fare due o tre giri con lo spago attorno al vasetto, questo lo inspessirà e aumenterà il contrasto di colore fra il marrone dello spago e il bianco del nastro in pizzo.

Se indosserete un abito da sposa in pizzo, potreste chiedere alla sarta gli avanzi così da utilizzare quelli per decorare il vostro porta candele; il fatto di richiamare l’abito anche nelle decorazioni sarà certamente un dettaglio di gran classe!

Il pizzo è il dettaglio vintage per eccellenza, pertanto se è questo il tipo di effetto che desiderate ottenere per le vostre nozze, questa decorazione non potrà assolutamente mancare.
L’unione di pizzo e spago poi, donano a questo oggetto quella dimensione rustica che funziona tantissimo anche nei matrimoni estivi all'aperto, specie se celebrati in cascine o agriturismi.

Se state pensando di utilizzarli come segnaposto matrimonio fai da te, potete aggiungere allo spago una targhetta color carta da pacchi sulla quale avrete cura di scrivere in corsivo il nome del vostro ospite, la stessa idea è replicabile nel caso stiate pensando di regalarli come bomboniere.

In poche mosse avrete ottenuto un oggetto in grado di dare un alone di romanticismo al vostro matrimonio, se lo utilizzerete solo come decorazione nulla vi vieterà di aggiungere una tipica frase a corredo del vasetto. Sarà un bel modo per arricchire l’oggetto di un messaggio significativo. Ecco che abbiamo realizzato una delle tante decorazioni matrimonio fai da te possibili: è stato facile no?

Altri articoli che potrebbero interessarti