Fotoessenza
Fotoessenza

Che ogni stagione abbia un bouquet da sposa differente, e quindi degli elementi floreali attinenti, è un dettaglio abbastanza noto per chi si appresta a pronunciare il fatidico sì in uno dei giorni più importanti della vita. Senza dubbio questo accessorio deve essere in linea sia con lo stile dell'abito da sposa che delle nozze in generale, ma se vi state chiedendo quali siano i fiori che i migliori floral designer sono soliti adoperare nella realizzazione dei bouquet a seconda del tipo di stagione, oggi saremo noi a svelarvelo. Curiosi?

I fiori dell'estate

In estate molto spesso le temperature torride possono mettere a rischio la freschezza dei fiori, facendoli seccare dopo poche ore, per questo motivo per completare un look estivo è consigliabile optare sempre per una tipologia di fiori propri di questa stagione. Via libera a fiori dai colori vivaci e carichi di energia! I girasoli, in quanto eliotropici, lo sono per eccellenza, ma anche le margherite e le fresie, di queste ultime è possibile scegliere un'ampia varietà di colori, dai più tenui del bianco, crema o giallo, a quelle più intense dell'arancio, viola, rosso o blu.

Selene Farci photography
Selene Farci photography

Chi preferisce un bouquet con un tocco provenzale potrà optare una composizione di ortensie, lavande e bacche colorate. Un altro fiore prettamente estivo sono le calle, con cui è possibile elaborare un intero mazzo oppure inserirlo in composizioni rotonde o a cascata con l'aggiunta di rose e altri elementi.

Russotto Photography
Russotto Photography

Anche le dalie, fiori di origine messicana, fioriscono dall'estate fino a novembre, ragion per cui chi ama questa tipologia di fiore potrà adottarlo senza problemi, magari accostandole a delle vivaci craspedie gialle e l'immancabile gypsophila, comunemente chiamata nebbiolina, must have in ogni composizione nuziale ed elemento scenico sia nei bouquet quanto nelle molteplici idee di segnaposto per matrimonio solitamente accompagnate da un piccolo gadget.

Marco Colonna
Marco Colonna

Bouquet di primavera

Le vostre saranno nozze primaverili in un rigoglioso scenario naturale e indosserete un vivace abito da sposa colorato? La primavera dona energia al corpo e alla mente, anche la natura ne trae numerosi benefici, i fiori iniziano a sbocciare e gli alberi presentano le prime gemme; se sceglierete questa magnifica stagione per il vostro matrimonio disporrete di ampia varietà di fiori.

Fotoessenza
Fotoessenza

Che ne dite di un delicato bouquet di peonie? Un fiore rigoroso, adoperato nelle più accurate tecniche di floral design, spazia sulle varie gradazioni del rosa e può essere accostato sia alle rose che ai ranuncoli o alle ortensie. Le peonie sono ideali per chi preferisce portare un accessorio voluminoso, vengono difatti utilizzate anche nella realizzazione dei centrotavola e per accompagnare delle bomboniere di matrimonio originali. Che le vostre siano nozze dal mood classico o rustico, le peonie sapranno come dare al tutto quel tocco romantico che state ricercando.

Matteo Innocenti Photography
Matteo Innocenti Photography

Altro fiore tipicamente primaverile ma anche autunnale, ma non resistente al freddo dell'inverno, è la calendula, somiglia ad una margherita e cresce spontaneamente nei campi e in posizioni ben soleggiate, può essere collocata in una composizione campestre con dell'amaranto e bacche colorate.
Tra i fiori primaverili si distinguono inoltre i tulipani, fiori eleganti a stelo lungo, le cui tonalità virano dalle tenui alle più decise; e le magnolie, dai colori tendenzialmente pastello donano al bouquet un aspetto sobrio e raffinato.

Russotto Photography
Russotto Photography

Emozioni e colori d'autunno

Il foliage autunnale ci consente di ammirare il mutamento delle foglie, le vediamo passare dal verde al giallo e pian piano alle varie gradazioni del rosso, e il paesaggio circostante inizia a vestirsi di colori intensi, in particolar modo di oro e bronzo.

Alessandro Massara
Alessandro Massara

I fiori di questa stagione sono caratterizzati da nuance tenui e da altre molto intense, tra questi ricordiamo le viole del pensiero, anche chiamate Pansè, la cui fioritura è favorita proprio dalle temperature basse, potrete trovarle in un’ampia varietà di toni, in blu, viola, rosa, giallo e arancione.

Fabio Schiazza Photography
Fabio Schiazza Photography

E ancora, i ciclamini dalle sfumature calde che variano dal bianco al viola e le affascinanti orchidee, simbolo di armonia, amore e sensualità. Chi desidera un bouquet tendenzialmente campestre potrà giocare su un mix di pratoline e fiori d’arancio fiori tipicamente autunnali, nonché simbolo di fertilità e quindi perfetti per un’occasione del genere.

Fotoessenza
Fotoessenza

Dulcis in fundo... i fiori invernali!

Nozze invernali? Che il vostro sia un ricevimento in una location country chic dal carattere rustico, durante il quale gli ospiti degusteranno del buon Vin brulé dinanzi ad un camino decorato con pigne e addobbi natalizi; o in una classica dal mood minimal e ricercato, teniamo a ricordarvi che l’inverno è la stagione ideale per celebrare un matrimonio con un tocco di magia, i suoi profumi, il gradevole tepore e lo scintillio delle luci natalizie saranno lo sfondo di un giorno davvero unico.

Silvia Cleri Photography
Silvia Cleri Photography

Ma come può essere sviluppato un bouquet invernale? È possibile optare per delle magnifiche calle, presenti tutto l’anno e disponibili in diverse tonalità, dall’avorio al borgogna, passando per il bianco, giallo e arancione. Le splendide rose heritage, molto simili alle peonie e anch'esse fruibili tutto l’anno, possono essere adornate con dei delicati ranuncoli, meno pomposi delle rose e dalle dimensioni più contenute che presentano delle sfumature tenui sui toni pastello; e chi vorrà osare potrà aggiungervi delle succulente o delle pigne che tanto ricordano il Natale.

Russotto Photography
Russotto Photography

Ricordate che ogni stagione vi darà la possibilità di giocare non soltanto con i fiori ma anche con tantissimi altri elementi che vi consentiranno di dare vita ad un accessorio unico ed anche a delle straordinarie decorazioni a tema.

Selene Farci photography
Selene Farci photography

I fiori sono l'elemento imprescindibile di ogni matrimonio, ad ogni personalità e ad ogni stile ne corrisponde una tipologia specifica, per questo giocate con quelli che vi affascinano di più e divertitevi ad immaginare l’accessorio che porterete tra le mani mentre raggiungerete il vostro partner all’altare. Inoltre, i fiori oltre ad essere l'elemento primario del vostro bouquet saranno l'ingrediente fondamentale anche degli allestimenti del ricevimento e sfondo per il corner delle bomboniere di matrimonio, ragion per cui una volta scelti quelli giusti cercate di creare un sottile filo conduttore in ogni piccolo dettaglio delle vostre nozze. Un ambiente armonioso metterà a proprio agio gli sposi e tutti coloro che prenderanno parte a questo evento indimenticabile.