Era la terra dei Maya, prima dell’arrivo dei primi europei. Divenne poi il cosiddetto Honduras Britannico e oggi è una ex colonia inglese.
Se le leggende sui Maya, propagate in modo un poco maldestro negli ultimi tempi, vi hanno incuriosito e volete andare in un luogo dove troverete molte testimonianze della loro esistenza e molti reperti, potreste essere incuriositi dal Belize.

Ecco una destinazione nozze che, nonostante il modo bizzarro in cui i suoi primi abitanti sono assurti agli onori delle cronache, potrà lasciarvi ricordi indimenticabili come viaggio che una coppia di neo sposi intraprende per la prima volta.

Sono innumerevoli gli spunti che si possono trarre dalle varie proposte di viaggio nei depliant delle agenzie specializzate, noi ve ne proponiamo alcuni un po’ particolari e decisamente orientati al tipo di vacanze solidali, ovvero eco-friendly.

 


Il tour del cioccolato
È un tour suggestivo, fatto esplorando le bellezze del paesaggio alla scoperta dei processi della lavorazione e del commercio del cioccolato. Potrete vedere la raccolta del cacao, la liquefazione e l’impacchettamento delle deliziose tavolette. La visita ai villaggi locali, alle fattorie ai siti culturali, più l’opportunità di degustare chili di cioccolato, completano il tour.


Immersione nella filosofia “eco”
Il Belize è una delle prime eco-destinazioni del pianeta. E se questa è la vostra orientazione, e quella del vostro sposo, non avrete che l’imbarazzo della scelta per una vera e propria full immersion. Quali sono le esplorazioni possibili? La visita delle foreste pluviali; il rafting nei fiumi; l’esplorazione delle caverne nella giungla. Potrete dedicare una settimana a queste attività avventurose e mistiche nello stesso tempo, sia fiancheggiano la costa che inoltrandovi verso l’interno del paese.

Tra le foreste, immancabile è la visita a Mountain Pine Ridge Reserve, l’area protetta più vasta del paese. Qui, ad un certo punto, s’incrociano Privassion Greek (foresta caraibica) e la foresta pluviale sub tropicale. Molte soluzioni di alloggio alternativo sono a disposizione, mentre il tucano (l’uccello nazionale) e il pappagallo, se siete fortunati, verranno a tenervi compagnia.




Eco-avventura
Questo viaggio è già di per sé decisamente avventuroso, non soltanto perché andrete alla scoperta di bellissimi luoghi e posti esotici, almeno per chi arriva dall’altra parte del pianeta, ma anche perché sarete costantemente alla scoperta di voi stessi e del vostro amato, una bella sfida! L’avventura tutta ecologica che vi apprestate a sperimentare include moltissime e interessanti attività nella giungla e nel mezzo della foresta pluviale.

Oltre a ciò, non potrete mancare la visita dei più bei siti archeologici, testimonianze di un'antica civiltà scomparsa. Tra questi: Cahal Pech (nel distretto di Cayo), uno dei più antichi siti Maya del Belize occidentale; Actun Tunichil Muknal, sito famoso per gli scheletri rinvenuti nelle sue grotte; Altun Ha, con un’importante serie di piramidi. E poi Cerros, Cuello, Carcacol, Tikal e molti altri.


La vita a due nel Belize
Iniziare la vostra vita insieme nel Belize, in uno dei luoghi più “verdi”, e non solo per la natura, sarà un’esperienza indimenticabile. Oltre a ciò, potrete fermarvi un splendidi resort e nuotare in acque turchesi. Molti turisti vanno nel Belize per il mare, ma è soprattutto la sua barriera corallina (la seconda più lunga del pianeta) che fa della sua costa una destinazione ideale per le immersioni subacquee.


Quando partire. Come per tutte queste destinazioni, il periodo di visita ideale è durante la stagione secca – tra dicembre e maggio – ma questa è anche il periodo più affollato di turisti e più caro. L’ideale è recarsi in bassa stagione (da luglio a novembre). Si corre, però il rischio di incappare in qualche uragano!

 

Foto. Ande e Maldive Viaggi