A. Roma Lifestyle Hotel

Se vi trovate nella situazione in cui avete già acquistato l’abito da sposa e il vostro lui è alle ultime prese con le modifiche sartoriali del suo abito da cerimonia uomo, allora ben presto vi toccherà progettare la sistemazione dei tavoli e del tavolo d’onore. Se saranno i vostri genitori ad occuparsene, consigliate loro di fare un giro, oltre che sulle collezioni di abiti da cerimonia, anche sull’applicazione Gestore dei tavoli, un validissimo supporto per questo compito così delicato.

Solo noi due

Se siete amanti della riservatezza, della tradizione e dell’intimità, il vostro tavolo d’onore perfetto è quello riservato esclusivamente a voi due. Vedetelo come un momento privilegiato per ritrovarvi all’interno di una giornata piena di euforia ed eccitazione, soli e a tu per tu per scambiarvi qualche frase d’amore che non vi è concesso sussurrarvi in altri momenti. Il tavolo d’onore così concepito sarà solitamente posizionato in un punto centrale da cui poi si snoderà l’ala dei parenti della sposa a sinistra, e quella dei parenti dello sposo, a destra.

Kora Park

La nostra famiglia

Una bellissima idea è quella di includere i vostri pargoli in ogni momento della giornata; uno di questi è senza dubbio il ricevimento. In effetti sarebbe brutto escluderli dalla festa perché il matrimonio celebra esattamente la famiglia e l’amore e allora non si può lasciar fuori il frutto più importante di una coppia. Se si tratta di bambini molto piccoli per cui il momento pappa potrebbe essere difficile da gestire anche con un abito da sposa corto, potete affidarli per quel momento alle cure amorevoli dei vostri genitori, per poi riprenderli al tavolo con voi per tutto il resto della festa.

Con gli amici a 4 zampe

Ancora un’opzione che prevede un tavolo d’onore in versione intimistica e famigliare è quella di includere insieme a voi sposi, i fidati amici a 4 zampe. Certo, si tratta di un’alternativa molto legata alla tipologia di ricevimento che state organizzando, ovvero con spazi in location che accolgono gli animali, garantendo anche per loro una giornata divertente, tranquilla e adeguata alle loro esigenze, senza snaturarli o trasformarli in animali da circo.

Wedding Dog Sitter

Con i testimoni di nozze

Dopo gli sposi, gli altri protagonisti della giornata sono loro: si tratta dei testimoni di nozze nei loro deliziosi abiti eleganti da cerimonia, coloro i quali vi affiancheranno nel rito in chiesa o in comune e saranno i perfetti custodi del vostro amore. Dedicargli un posto all’interno del vostro tavolo potrebbe essere un modo prezioso per onorarli e renderli importanti. In questo caso, però, è importante analizzare per bene la situazione: di che testimoni si tratta? Sappiate che i partner e i coniugi dei testimoni di nozze devono ovviamente essere inclusi nella conformazione del tavolo d’onore, anche con gli eventuali figli a carico, ecco perché è importante capire quanti saranno effettivamente gli ospiti da includere.

Con i genitori

Omaggiare i vostri genitori, scegliendoli come ospiti del vostro tavolo d’onore potrebbe essere un modo simpatico per creare confidenza e unione tra le vostre famiglie, soprattutto se non c’è ancora grande intimità. Scegliete questa opzione se avete un bel rapporto con i vostri cari, se non vi hanno ostacolato anzi, tutt’altro se sono stati complici ed alleati partecipi per tutta l’organizzazione delle nozze, supportandovi anche solo moralmente ed emotivamente. Averli al vostro fianco potrebbe essere anche un’ottima strategia per un’incursione veloce in toilette, per un kit SOS a portata di mano o per avere sotto controllo la situazione regali, depositando buste e pacchetti vicino alle loro sedie.

Harmony in flower di Monica Bellora

Ma quale tavolo d’onore?

Se già vi immaginate in un bellissimo abito da sposa vintage e state organizzando un ricevimento in stile rustico o agreste, con ampi spazi verdi all’aperto, poca formalità e pochi ospiti, l’alternativa potrebbe essere quella di annullare il tavolo d’onore, preferendo un’unica tavolata imperiale, a rastrello, a forma di T o a ferro di cavallo. Il vantaggio è quello di creare appunto un clima conviviale e di vicinanza con i vostri invitati ecco perché una prerogativa importante è quella di avere un numero limitato e quindi gestibile di ospiti.

Definite per tempo la conformazione dei tavoli in modo da apporre correttamente i segnaposto matrimonio scelti. Può sembrare un particolare di poco conto ma immaginate quanto perfetto dovrà essere il vostro tableau de mariage per permettere una chiara ed immediata lettura al responsabile del catering o del servizio di sala, qualora abbiate personalizzato e diversificato i vostri segnaposto matrimonio fai da te con nuance, gusti, forme o soggetti differenti per ogni invitato.