Momenti Eventi Wedding Planner

Il vegetarianismo abbraccia un numero di seguaci sempre più importante e porta spesso con sé dubbi sull’organizzazione delle nozze: se da una parte desiderate essere fedeli al vostro stile di vita, dall’altra non volete deludere tutti coloro che hanno ricevuto l’invito di matrimonio. Cosa ne dite invece di apportare un pizzico di originalità in più e accontentare all’unisono vegetariani e onnivori? Dalla scelta dell’abito da sposa ai piccoli dettagli della pianificazione, senza logicamente tralasciare il tanto atteso e agognato menù.

Buon appetizers!

Prima regola: osate con gli antipasti. Le verdure e le salse, abbinate a prodotti di farina bianca, sono le regine indiscusse degli appetizers, permettendo di creare soluzioni appetitose, originali e che siano gradevoli anche per la mise en place. E poi ancora polpette di legumi, verza o ceci e fritti di mozzarelline, carciofi, zucchine e melanzane; il tutto corollato da verdure fresche per i fan del pinzimonio, perfetto per finire l’antipasto in bellezza.

About Cooking - Food Banqueting

Da primo al dolce: pietanze verdi da leccarsi i baffi

Provate a rivisitare ricette tradizionali o a far osare il vostro chef con piatti stellati nuovi e allettanti! Come primo, una pasta all’uovo fatta in casa con tartufo bianco (o nero) o alla crema di funghi sarà una vera leccornia anche per i palati sopraffini. Per secondo, via ad hamburger e polpettoni con legumi e ortaggi come semi di zucca, spinaci o asparagi. 

Il contorno va da sé: patate al forno e verdure di stagione o insalate miste con ciotoline di riso nero. E il vino? Il biologico è un’ottima soluzione che sembra mettere d’accordo tutti. Dulcis in fundo…per la vostra wedding cake basterà omettere il burro per avere dolci a prova di vegetariano più leggeri per tutti. Date libero sfogo alla fantasia con confetture biologiche, crostate e mousse di cioccolato.

Pasticceria Orlandi

Mise en place e allestimento per vegetariani ad hoc

Per festeggiare alla grande un matrimonio vegetariano non basta un menù privo di carne, ogni ingrediente dell’organizzazione deve celebrare la scelta degli sposi. Per quanto riguarda l’apparecchiatura, utilizzate un tovagliato di origine naturale come il lino bianco con piatti e stoviglie in porcellana (ricordate che ogni tipo di plastica è bandita!) mentre centrotavola usate composizioni floreali di fiori e frutta rigorosamente veri, di stagione o secchi, a seconda dei vostri gusti. L'allestimento floreale potrà avere le stesse nuance del bouquet di fiori della sposa o giocare con effetti a contrasto: a tal proposito, vi consigliamo di seguire scelte eco-compatibili utilizzando fiori riciclabili e non freschi.

Flower Addicted

Abiti eco-friendly per una scelta responsabile

L’aspetto green può riguardare anche altri aspetti del matrimonio, tra cui l’abito e quindi il tessuto con cui sarà realizzato. Esistono modelli di abiti da sposa semplici confezionati con tessuti naturali come lino, canapa e seta (tra cui la Tussah, nota anche con l’appellativo di "seta selvaggia") la cui caratteristica speciale è quella di dare importanza, oltre alla texture, anche al procedimento con cui il capo viene realizzato, motivo per cui si consiglia un outfit lavorato senza l'utilizzo di prodotti chimici e con tinture non aggressive.  Gli abiti eco-friendly riescono comunque a venire incontro anche alle esigenze più pretenziose: basta aggiungere coroncine di fiori intrecciate o accessori naturali al 100% per uno stile audace e sbarazzino.

Dionisia Creative Wedding

Bomboniere più green che mai

Oltre alla volontà di consegnare nelle mani degli invitati bomboniere di matrimonio originali, sappiate che avrete anche la preziosa opportunità di lanciare messaggi concreti agli ospiti. Per questo vi consigliamo di regalare come dolce ricordo di nozze un cadeaux realizzato con prodotti eco-sostenibili. In particolare, tra le bomboniere green spuntano quelle bonsai dall’alto valore simbolico per augurare felicità e serenità, o con orchidee, piante aromatiche, bulbi o semi, presentate in splendidi vasetti porcellanati, personalizzabili in forme e colori a vostro piacimento e accompagnate da gustosi confetti.

EcoFattoArt

Partecipazioni e segnaposti naturalmente sorprendenti

I tempi cambiano e cambia anche il modo di spedire gli inviti. Dal classico biglietto con lettere corsive, si può arrivare a spedire l’invito tramite mail per ridurre in modo notevole il quantitativo di carta. Altrimenti, se volete qualcosa di unico, vi consigliamo inviti in fibra di cellulosa lavorata con all'interno dei semi da cui nasceranno in poche settimane dei bellissimi fiori. Come idea di segnaposto di matrimonio invece (a maggior ragione se si stratta di un tema dalle reminescenze boho) vi suggeriamo di adoperare delle semplici foglie dalle mille sfumature con cui scrivere il nome dell’invitato che prenderà posto a sedere.

Il Lato Creativo

Una pianificazione eseguita a puntino dove nulla è lasciato al caso. Chiudete in bellezza richiedendo al vostro make-up artist di usare un trucco da sposa con prodotti naturali (e vegan) senza test su animali. Scelte personali che, invece di limitare il piacere di occhi e palato degli invitati, accrescono la consapevolezza su quanto il territorio ha da offrire permettendo di vivere un evento tanto importante qual è il matrimonio come una vera e propria esperienza in pieno contatto con la natura.