Dopo tanti mesi passati tra fornitori e atelier di abiti da sposa, finalmente tutti i preparativi per il vostro attesissimo ricevimento nuziale sono stati ultimati! Ora che avete anche terminato di consegnare le partecipazioni di matrimonio ai vostri amici più cari, non vi resta che rilassarvi e concentrarvi su ciò che accadrà successivamente: quale sarà la meta del vostro romantico viaggio di nozze? Se siete alla ricerca di tramonti mozzafiato in una cornice storica dal valore inestimabile, la Tunisia è la destinazione che fa per voi. Ma tra suggestive cittadine e siti archeologici antichissimi, quali sono i 10 punti di interesse da non farsi assolutamente mancare?

1. Lo charme di Tunisi

Come punto di partenza, la capitale è senz’altro una tappa obbligatoria! Una città dal fascino misterioso, Tunisi è ricca di quartieri caratteristici e mercatini coloratissimi, oltre che di antiche rovine e musei storici dall’inestimabile valore. Iniziate il vostro tour con una passeggiata nella zona più antica, il rinomato quartiere della Medina: non abbiate timore di perdervi tra le sue stradine intricate e lasciatevi affascinare dai profumi speziati e dai sapori tipici del luogo!

2. Hammamet, onde blu dalle mille sfumature

Affacciata direttamente sul Mar Mediterraneo, questa cittadina è la meta ideale per gli amanti delle infinite spiagge bianche tipicamente nordafricane. Arrivati a Hammamet potrete concedervi qualche momento di relax ammirando gli spettacolari tramonti in uno scenario tutto naturale, ma non solo! Inoltrandovi tra i vicoli cittadini vi ritroverete immersi in case e fortezze dall’architettura semplice che vi condurranno poi in quella che è la dimora principale, Dar Sebastian: la sua struttura prende ispirazione dall’Art Déco e rappresenta oggi il Centro Culturale Internazionale di Hammamet.

3. Djerba, l’isola paradisiaca

Lunga una trentina di chilometri, l’isola Djerba si trova proprio di fronte alla costa tunisina ed è facilmente raggiungibile grazie al suo collegamento con la terraferma. Molto amata dai turisti di tutto il mondo per le sue acque cristalline e le spiagge dalla sabbia finissima, l’isola è anche conosciuta per l’enorme quantità di moschee che presenta, la cui struttura è fortemente influenzata dall’antica cultura berbera. Se il vostro viaggio di nozze è previsto durante il periodo primaverile non fatevi mancare una visita al festival internazionale di Tataouine, dove potrete immergervi nella cultura e nelle tradizioni di questa località tunisina.

4. L’infinito deserto sahariano

Per le coppie più avventuriere, un’escursione nel bel mezzo del deserto del Sahara è inevitabile. Partendo da Djerba potrete raggiungere la parte più a ovest punteggiata da laghi salati o perdervi tra le numerose oasi immerse nel deserto. Durante la vostra esplorazione, soffermatevi a visitare la piccola città di Matmata: un borgo antichissimo noto per le sue grotte sotterranee, dalla straordinaria architettura tipica delle popolazioni berbere.

5. L’oasi di Chebika

Dalle spiagge paradisiache alla montagna: la varietà di panorami che offre la Tunisia è davvero strabiliante! Indossate un paio di scarpe comode e lanciatevi nell’esplorazioni di una tra le più importanti oasi di montagna, Chebika. Ciò che rende unica quest’oasi è la sua sorgente dal fascino quasi divino, dove l’acqua sgorga da rocce colorate e stratificate in una piccola cascata che da origine ha un delizioso ruscello, un vero tesoro prezioso nel mezzo dell’aridità del paesaggio circostante.

6. L'antica Roma a Cartagine

L’antica città punica si trova a soli pochi chilometri dalla capitale tunisina e simboleggia uno dei punti cardine dell’archeologia romana. Un luogo magico dove storia e panorami mozzafiato si uniscono, sapevate che le sue rovine sono anche state dichiarate Patrimonio dell’Umanità da parte dell’Unesco? Cartagine è quella che si può davvero definire un museo a cielo aperto: passeggiando tra i suoi viottoli è impossibile non rimanere affascinati di fronte ai resti di tombe puniche e ville romane, senza tralasciare il rinomato Museo Nazionale della città, situato sulla collina di Byrsa. E sarà proprio questa collina la cornice perfetta per ammirare l’intero Golfo di Tunisi e scambiarvi dolci frasi d’amore sullo sfondo di un incantevole tramonto.

7. Sidi Bou Said, il “paradiso bianco e blu”

Certamente uno dei villaggi più suggestivi dello stato nordafricano, Sidi Bou Said si contraddistingue per le sue stradine bianche costellate da porte dipinte di blu dallo stile arabo e andaluso; l’uso di questi due colori è riscontrabile in ogni aspetto della vivace cittadina tanto da diventarne la principale peculiarità! Passeggiando per il centro storico concedetevi un break al famoso Café des Nattes per gustarvi un ottimo the alla menta, freschissimo e rigenerante.

8. Il mistero della religione a Kairouan

Per esplorare paesaggi segreti lontani dalla costa, avventuratevi alla scoperta di Kairouan, città dal fascino segreto collocata in un’austera regione stepposa. È la quarta città santa e il grande legame con la religione si respira ovunque: definita la “città delle trecento moschee”, rimarrete incantati di fronte alla prestigiosa architettura della Grande Moschea, il simbolo di Kairouan.

9. Tozeur, la porta del Sahara

Importante punto di partenza (o di arrivo) per le escursioni nel deserto del Sahara, Tozeur è l’ultima delle oasi che troverete prima di lasciar spazio a sconfinati chilometri di sabbia. Vi sorprenderanno i decisi contrasti cromatici che si alternano in questa terra, insieme alle singolari abitazioni dei villaggi berberi, strutturate appositamente per riparasi dal caldo opprimente tipico dell’area.

10. Le rovine imperiali di Dougga

Considerata la città che meglio conserva i resti romani di tutto il nord Africa, Dougga è un luogo assolutamente imperdibile per entrare in contatto con l’antica civiltà romana nel pieno di un ambiente collinare dai sapori mediterranei. Se la storia vi appassiona, ritagliatevi almeno una giornata per visitare con cura tutti i templi e gli anfiteatri della città, non ne rimarrete di certo delusi.

Vi sono bastati questi 10 spunti per convincervi che la Tunisia sarà la meta ideale per il vostro romantico viaggio di nozze? Iniziate a preparare le valigie allora: nessun abito elegante da cerimonia ma solo capi freschi e comodi, per affrontare al meglio la vostra avventura nordafricana.