Vai ai contenuti principali
Matrimonio

8 suggerimenti per creare un perfetto guestbook fai da te

Vi piacerebbe conservare le frasi e i pensieri degli invitati nel giorno delle vostre nozze? Ecco che abbiamo pensato a qualche suggerimento per realizzare un angolo guestbook fai da te unico, romantico e poco dispendioso. Spazio alla creatività!

Ti aiutiamo nella ricerca delle partecipazioni più originali per le tue nozze 💌
Richiedi informazioni e prezzi per servizi di Partecipazioni alle aziende della tua zona

Giovanni Paolone - Atlas Wedding Stories

Se volete che i vostri ospiti non si cimentino solo nella scelta del perfetto abito da cerimonia ma riempiano il giorno delle vostre nozze con qualche frase matrimonio da custodire nel cassetto dei ricordi, allora l’angolo guestbook potrebbe essere la soluzione che fa per voi. Vediamo come allestirlo con dei progetti fai da te semplici e graziosi dove insieme a tanto romanticismo, potete ritrovarvi a leggere delle frasi matrimonio divertenti che vi strapperanno qualche sorriso anche a distanza di tempo.

1. Apparecchiate il cuore

Celeste Studio - Valentina Celeste

Per prima cosa è importante allestire un angolo che sia definito e riconoscibile da tutti gli ospiti, un po’ come capita per il tableau de mariage o il tavolo delle vostre bomboniere matrimonio originali. Per contenere i costi basta recuperare un vecchio tavolo vintage dalla soffitta della nonna oppure organizzarsi con alcune assi di legno e due cavalletti. Se non volete eccedere con le spese, cercate di utilizzare pochissime decorazioni floreali; scegliete piuttosto elementi naturali come sassi, tronchi di legno o delle semplici piante selvatiche.

2. Lasciate la giusta ispirazione

Wilson Santinelli Fine-Art Photography

Nei progetti DIY il contenimento delle spese è molto importante ecco perché un’idea affascinante, semplice e che rende molto in termini decorativi è quella di completare l’allestimento del tavolo guestbook con i vostri libri d’amore preferiti. Che si tratti di poesie, romanzi, trattati storici sul romanticismo o saggi con le più belle frasi d’amore, non importa; basta saperli collocare nel punto giusto, lasciando una traccia d'ispirazione ai vostri ospiti.

3. Ditelo con uno scatto

Marcus & Lucie

Uno dei modi più classici per fermare un ricordo è quello di immortalarlo in un click. Se avete organizzato un matrimonio in stile rétro, con un perfetto abito da sposa vintage ed un ricevimento in piena campagna, l’idea di allestire un angolo guestbook con delle stilosissime polaroid può essere davvero originale; il formato di queste foto è perfetto anche per appuntare un semplice messaggio.

4. Come un pittore

effetrefotostudio

Che si tratti di foto, post-it o messaggini del cuore, è importante pensare ad un supporto che permetta di appendere o rendere ben visibili questi cadeaux del cuore. Per un progetto DIY sono perfette vecchie porte, persiane o telai di finestre e finestroni: servono solo corda e mollettine per fissare i messaggi e le foto.

5. Messaggi nella bottiglia

Vanity Wedding

Un altro modo molto scenografico per conservare i messaggi degli ospiti è quello di utilizzare delle piccole bottigliette in vetro (come quelle per succhi di frutta o passate di pomodoro) appese con dello spago ai rami di un albero o su una scala a pioli. Potete riempire ciascuna bottiglietta con dei piccoli bouquet di fiori senz'acqua, come la lavanda secca, così ciascun ospite potrà depositare il suo messaggio nella bottiglia, in cambio di un mazzolino profumato.

6. Come costruire un bullet journal

Studio Scarabelli

Se siete degli inguaribili amanti della carta stampata, potete dar vita ad un progetto fai da te sulla scia del bullet journal, cioè quell'agenda decorata a mano con una bella grafia. Vi basterà acquistare un basicissimo album e suddividere le varie pagine in modo che siano dedicate ai pensieri divertenti, ai vecchi ricordi, ai consigli di coppie veterane o alle recensioni sul menù di nozze. Se volete adottare l’idea del bullet anche per le foto, potete acquistare del semplice washi tape per fissare gli scatti fotografici con il nastro adesivo colorato.

7. Per gli amanti del vintage o dello shabby

CLAmore

Se siete legati ad un’idea di messaggio battuto con la vecchia macchina da scrivere, potete rispolverare il modello della mamma, assicurarvi che tutti i tasti funzionino a dovere ed infilarci un semplice foglio bianco. In questo caso non servono molti props per decorare il tavolo, dal momento che questo cimelio così vintage sarà il vero protagonista del vostro angolo guestbook. Per un’idea dal sapore shabby, usate una lavagna oppure sbiancate una vecchia asse di legno o un’antica porta e lasciate che la creatività degli ospiti prenda forma attraverso frasi scritte con il pennarello indelebile direttamente su questi supporti.

8. Per gli amanti dell’arte

Nicodemo Luca Lucà

Infine, un’altra idea DIY molto semplice e romantica è quella di allestire l’angolo guestbook con una tela e delle tempere di vari colori. Sulla tela dovete disegnare un grande albero della vita, in modo che ciascun ospite possa intingere l’indice sulla tempera e lasciare la sua impronta sull'albero, come se fosse la foglia di un ramo. A voi resterà il ricordo di una vera opera d’arte a più mani.

Quando si parla di progetti do it yourself per il giorno delle nozze, occorre essere prudenti ed organizzare tutto con largo anticipo in modo da avere la situazione perfettamente sotto controllo. Un po’ come capita per le bomboniere matrimonio dove tante volte, per risparmiare o per dar sfogo alla creatività, ci si cimenta in graziose bomboniere matrimonio fai da te con semplici materiali di riciclo e qualche idea sfiziosa che potete trovare nella nostra sezione Idee nozze.

Ti aiutiamo nella ricerca delle partecipazioni più originali per le tue nozze 💌
Richiedi informazioni e prezzi per servizi di Partecipazioni alle aziende della tua zona