913Art
913Art

Scegliere le decorazioni floreali è uno dei passaggi fondamentali dei preparativi di nozze; non si tratta solo di scegliere i fiori ma di definire stile, numero di ambienti da allestire e, perché no, quali elementi del vostro look nuziale possono essere coinvolti in queste magiche composizioni. In quanti modi vengono quindi utilizzati i fiori durante un matrimonio? Scopritelo insieme a noi attraverso questo utile articolo riepilogativo.

Addobbi floreali matrimonio civile e religioso

Marilena Belvisi Fotografie
Marilena Belvisi Fotografie

Le decorazioni floreali dell'altare sono una parte essenziale di ogni matrimonio a prescindere dal tipo di funzione, sia essa religiosa o civile. Il rito civile permette grande libertà di scelta e personalizzazione degli spazi mentre in chiesa bisogna attenersi alle decorazioni tradizionali in accordo col parroco, anche se il sagrato - lo spazio antistante - può essere abbellito senza troppe restrizioni.
In chiesa, l'ingresso, la navata e le panche costituiscono gli elementi più caratterizzanti dell’allestimento floreale a cui si aggiungono le composizioni per esaltare la fonte battesimale, l’ambone, il tabernacolo e l’altare. Le cerimonie civili all'aperto, specie quelle in spiaggia, sul lago o in giardino, possono essere allestite con un meraviglioso arco floreale a delimitare la zona in cui verranno scambiate le promesse.

Allestimenti Aisle

Le decorazioni Aisle si riferiscono a quei decori lungo la navata della chiesa. Di solito si tratta di piante o vasi con fiori disposti strategicamente ai lati del corridoio centrale e del tappeto, per dare un impatto visivo molto accattivante e scenografico. La loro funzione, quindi, è quella di delimitare il corridoio da percorrere. Se la navata è molto lunga, potete optare per delle decorazioni a terra oppure cospargere il tappeto con dei petali.

Allestimenti Pew

Insieme alla navata centrale, gli altri punti strategici da decorare sono i lati delle panche della chiesa, o delle sedie in caso di rito civile, che si affacciano lungo il corridoio centrale. Per un effetto visivo uniforme è bene allestirle tutte se opterete per composizioni piccole, oppure alternare una panca sì e una no, nel caso in cui scegliate decorazioni più scenografiche. Rispetto agli allestimenti Aisle, queste decorazioni sono molto più modeste; di solito si scelgono piccoli mazzolini, coni floreali, fiocchi o drappeggi in tulle.

Composizioni floreali particolari

Hexagon for Wedding
Hexagon for Wedding

Spostiamoci nel mondo delle composizioni floreali della location, soffermandoci su quelle più particolari e ricercate. Per creare un ottimo colpo d’occhio nella sala in cui si svolgerà il banchetto, è possibile allestire i tavoli con dei bellissimi centrotavola; le composizioni dovranno essere le medesime su ogni tavolo; su quello degli sposi potete scegliere un centrotavola più appariscente.

Tra le ultime novità in fatto di decorazioni floreali c’è l’idea di creare un fondale - il cosiddetto "backdrop" - per allestire o coprire un’intera parete con dei boccioli. Si tratta del flower wall ed è una tecnica, molto usata soprattutto nei matrimoni inglesi, per tappezzare una parete di fiori davanti la quale celebrare il rito civile, soprattutto se si svolgerà in una location angusta e molto buia. Il flower wall è perfetto anche per allestire l’area foto ricordo in location o per creare un angolo photo booth molto instagrammabile.
Il tableau de mariage non è un termine che definisce un tipo di decorazione floreale però merita di essere ricordato in quanto il suo allestimento spesso prevede anche l'utilizzo di composizioni floreali.

Petal Carpet con i fiori del matrimonio

Made in Italy Events
Made in Italy Events

Anche i petali possono diventare un modo originale con cui decorare le location della cerimonia o del banchetto, specie nell’area del taglio torta. Basterà utilizzare i petali dei fiori delle nozze cospargere il tragitto percorso dagli sposi, soprattutto se questo è molto lungo, ricreando uno scenario floreale suggestivo senza spendere una fortuna.

Corsage, ghirlande e hoop bouquet: i migliori addobbi floreali matrimonio del 2020 (e del 2021)

Yidaki Studio
Yidaki Studio

Il 2020 è stato l’anno in cui le composizioni floreali sono esplose in tutto il loro splendore anche negli accessori di sposi, damigelle e testimoni, riconfermandosi anche per il 2021. Prima di passare in rassegna le decorazioni più classiche, ci soffermiamo un attimo su quelle più particolari e meno scontate.

Il Corsage

Il corsage è un piccolo ornamento floreale tipo bracciale, indossato dalla madre della sposa e dello sposo, dalle damigelle e dalle amiche speciali della sposa. Per armonizzarlo al resto delle composizioni floreali indossate dalla sposa, il corsage deve essere realizzato seguendo la tipologia del bouquet nuziale.

Le ghirlande per i capelli

In tutto il loro splendore, le ghirlande floreali sono l'ideale come ornamento per le acconciature della sposa e delle sue damigelle. Queste decorazioni si prestano molto per essere allestite nei matrimoni in stile hippie o boho chic e di solito sono realizzate con nebbiolina e nastri di raso.

L’hoop bouquet 

Anche l’hoop bouquet rientra tra le composizioni floreali più insolite. Perfetto per i matrimoni bucolici, si caratterizza per la presenza di boccioli e rami verdi che ricoprono una parte della circonferenza metallica usata dalla sposa al posto del classico bouquet.

Addobbi classici per il look nuziali

Snap2 Photostudio
Snap2 Photostudio

Non potevamo concludere la nostra rassegna di composizioni senza citare i classici accessori per i look nuziali.

Accessori per i capelli della sposa

Partendo dalla sposa, in base allo stile del suo look nuziale, è possibile arricchire l'acconciatura con accessori floreali realizzati incastonando piccoli fiori su fermagli, cappellini e velette da indossare da soli o con il velo.

Bouquet della sposa 

A seconda dei gusti della sposa, il bouquet può variare da piccolo con gambo corto a quello a cascata, a quello elegante a goccia. Le possibilità sono davvero infinite e molto dipenderà anche dallo stile delle nozze e dal tipo d'abito che indosserà, elementi che incideranno inoltre sulla scelta dei colori e dei fiori.

Bouquet delle damigelle

Se seguirete la tradizione anglosassone che prevede la presenza delle damigelle d'onore a fianco della sposa o se avrete al vostro fianco delle piccole damine, dovete prevedere dei mini bouquet di fiori che riprendono gli stessi colori e composizione del bouquet della sposa.

Bottoniere 

Il fiore all'occhiello è indossato dallo sposo, dai suoi testimoni e dal padre della sposa. Salvo originali eccezioni, consiste in un piccolo fiore, uguale per tutti, da mettere, appunto, all'occhiello della giacca dell'abito da cerimonia.

Insomma, i fiori sono perfetti in qualsiasi occasione ma il giorno del matrimonio non possono di certo mancare. Avete già previsto un budget per questa spesa? Definite un piano economico per quel che concerne gli allestimenti delle location e poi valutate autonomamente come gestire la spesa per le composizioni che riguardano i look nuziali e quelli delle persone più care che vi staranno accanto.