Marco Lattanzi Photography
Marco Lattanzi Photography

Vi piacerebbe utilizzare fiori di stagione per il vostro bouquet da sposa? Ci sono infatti specie che sono più reperibili in un certo periodo dell'anno: per esempio un bouquet di peonie, proprio per il periodo di fioritura di questo vistoso fiore, risulta perfetto per un matrimonio primaverile. Certo, potete sempre importare i vostri fiori preferiti presso coltivazioni specializzate; ma non sarebbe bello creare un'atmosfera che celebri l'ambiente e il tempo in cui siete immersi? Abbiamo deciso di darvi qualche spunto per sfoggiare un fantastico mazzo di fiori di stagione quando arriverete alla cerimonia con il vostro abito da sposa estivo.

Girasoli per nozze country e colorate

Loredana Carabotto Wedding planner
Loredana Carabotto Wedding planner

Non c'è fiore migliore che celebri l'estate come il girasole. Questa appariscente pianta, il cui stelo può arrivare fino a due metri di altezza, appartiene alla famiglia delle Asteracea o Composite e presenta una fioritura annuale. L'estate è infatti la sua stagione, quando il suo fiore dai petali gialli si risveglia con il sole e si addormenta al tramonto; l'inverno, invece è il periodo in cui il girasole rimane interrato, sottoforma di seme. Questo allegro fiore è un vero e proprio simbolo della bella stagione e della campagna italiana: per questo si rivela perfetto per nozze rustiche immerse nei campi dorati. Inoltre, con il suo aspetto voluminoso, esalterà con vivacità un abito da sposa semplice. Di fatto, non servono molti girasoli per realizzare un bouquet: basterà accostarne pochi a qualche spiga di grano e l'effetto estate sarà garantito!

Lavanda per nozze provenzali

Roberta Cavaliere
Roberta Cavaliere

Se quello che cercate per il vostro matrimonio sono delicatezza e romanticismo, dovreste valutare un bouquet di fiori con rametti di lavanda. Il mese in cui questa profumata pianta tinge di viola le campagne della Provenza è luglio, quindi sarà perfetto sceglierla per decorare il vostro outfit estivo, ancora meglio se lo stile del vostro matrimonio sarà shabby chic. La lavanda, infatti, ben si presta a essere accostata al colore bianco di fresco vestito in lino o a quello delle pennellate che tingono antichi legni di chiaro, donando loro una nuova vita. La resa della lavanda è ottimale se presa in grandi quantità, per cui vi consigliamo di non accostarla con altri fiori o foglie, semplicemente di legare i rami con un elegante nastro che richiami il suo colore o quello del vostro abito.

Dalie, come il sole al tramonto

Ghidini G. snc
Ghidini G. snc

Le dalie, con le loro tonalità che ricordano un tramonto sul mare, sembrano perfette da abbinare a un abito da sposa corto pensato per un matrimonio in spiaggia. Se la location scelta è situata nel bel mezzo della macchia mediterranea, sarà fantastico inserire un richiamo al territorio anche nel vostro bouquet di nozze, magari con rametti di ulivo o piccole piantine grasse... cosa ve ne pare?

Gerani, per nozze montane

Lo sapete che la montagna non è solo fatta per sciare? Organizzare un matrimonio ad alta quota in estate potrebbe essere un'idea fantastica per respirare aria buona e fuggire dalla tipica calura dei mesi di giugno, luglio e agosto. E quali fiori meglio dei gerani si addicono a delle fantastiche nozze estive in una baita di montagna? Con i loro colori intensi, quali il rosso e il fucsia, faranno un figurone se accostate a foglie di felci, facilmente reperibili nei boschi che ricoprono le vette alpine.

Rose e margherite: la semplicità va di moda

Ortofiorito
Ortofiorito

Lo sapete che in natura esistono oltre 150 specie di rosa? In Italia, ad esempio, quelle che crescono spontaneamente sono circa 30. Questo fiore incantatore, decantato in poemi e prose di tutti i tempi, è molto resistente: si adatta a qualsiasi tipo di terreno e, previa accurata potatura a fine inverno, rifiorisce in primavera e rimane per tutta l'estate. L'infinita varietà delle rose, poi, si addice a qualsiasi abito da sposa colorato scegliate di indossare e, se voleste aggiungere un tocco di bianco alla vostra composizione, vi suggeriamo delle splendide margherite bianche... perché la semplicità non passa mai di moda.

Gigli, rose e gerbere dai colori estivi

Alessandro Ambrosetti Fotografie
Alessandro Ambrosetti Fotografie

I migliori bouquet estivi sono quelli colorati di allegria, nei toni brillanti illuminati dal sole della bella stagione. Per un matrimonio addobbato in toni caldi, ad esempio, vi suggeriamo un mazzo di gigli ambrati, rose rosse e gerbere gialle; parallelamente potreste voler richiamare i colori del mare, scegliendo delle delicate orchidee blu, magari accostate a delle piccole rose. Infine, il bianco è senza dubbio un colore sempre vincente d'estate e il vostro bouquet di gigli candidi, gerbere, rose o alstroemerie bianche lo sarà altrettanto.

Siamo molto curiosi di sapere come sarà la vostra composizione di fiori e se essa verrà richiamata anche nei centrotavola o nei segnaposto di matrimonio. I fiori sono infatti molto importanti per creare l'atmosfera voluta e in particolare il vostro bouquet sarà al centro dell'attenzione al momento del lancio. Tranquille, l'amica che si aggiudicherà l'ambito bottino non baderà al fatto che il suo abito da cerimonia sia di un altro colore!