Per il prossimo anno Pepe Botella ha presentato una collezione che piacerà a tutte le spose. Unico requisito: essere certe di voler sentirsi splendide quel giorno. Lo stilista resta fedele al suo stile che gli permette di occuparsi fini nei minimi dettagli della silhouette della sposa mettendone in evidenza il lato più femminile e romantico.


La proposta dello stilista spagnolo si compone di due collezioni: White over White e Revolución. Eccovi la nostra selezione.

White over White ovvero bianco su bianco. Si tratta di un colore tra i colori e, contemporaneamente, dell’assenza di colore. La collezione incorpora nei suoi modelli purezza, eleganza, luce e speranza: abiti dall’apparenza molto semplici che, però, hanno alle spalle anni di maestria sartoriale. I tessuti che avvolgono il corpo femminile sono di estrema qualità, il gioco dei dettagli si attua tra un ricamo e un lembo di pizzo, che, spesso, lasciano scoperte le spalle con molta nonchalance. Il gioco delle sovrapposizioni e delle trasparenze lascia, altresì, intravvedere una spalla, una scollatura un profilo, il tutto ammantato di estrema eleganza.


La collezione Revolución è la proposta di Lucia Botella per Pepe Botella

Questi abiti sanno esprimere un romanticismo senza pari e, contemporaneamente, sono di estrema attualità grazie a mescolanze inedite che danno come risultato vestiti originali e unici. In questi abiti la silhouette femminile è piena di freschezza, vitalità ed eleganza. I’insieme dei pizzi, dove abbonda un prezioso chantilly, è magistralmente marcato a livello delle spalle o nelle scollature dal taglio molto osé. Le camicie maschili appaiono con sorpresa in abiti traboccanti, per contrasto, femminilità. Lunghe cappe avvolgenti danno all’insieme uno tocco vaporoso ed etereo. Nella collezione non mancano i pantaloni, perché nessuna sposa resti sprovvista dell’abito che meglio interpreta la sua personalità. Due collezioni magnifiche che uniscono il glamour del passato con le nuove tendenze del presente rappresentate da uno stilista che non delude mai.