Silvia Cleri Photography
Silvia Cleri Photography

Forse un tempo sarebbe stato quasi impensabile colorare di rosso le proprie nozze. Oggi, invece, si tratta di una scelta molto originale e molto in voga: basti pensare che sono sempre più numerose le spose che optano per lo scarlatto anche per il proprio abito da sposa. Pertanto, se il rosso è il colore che avete scelto per il vostro matrimonio, è necessario utilizzarlo anche negli allestimenti floreali: dal bouquet sposa al portafedi, i modi per dare spazio alla tinta del vostro cuore sono davvero numerosi. Vediamoli insieme!

1. Un portafedi di rose rosse

Mapanò
Mapanò

Uno dei momenti più attesi e commoventi del matrimonio è lo scambio degli anelli. Le fedi nuziali, simbolo di fedeltà eterna, meritano di essere custodite e trasportate in un contenitore che sappia proteggerli ma, al tempo stesso, mettere in risalto la loro importanza. Ecco che il rosso, in questo caso, è il colore ideale per comunicare il messaggio d’amore contenuto all'interno di questo caratteristico gioiello nuziale. Immaginate un portafedi realizzato interamente con rose rosse, magari anche a forma di cuore. Il dettaglio perfetto, del vostro colore preferito, in una delle fasi più importanti della celebrazione!

2. Fra i capelli per arricchire l'acconciatura della sposa

Studio Dimensione Foto di Marco Caruso
Studio Dimensione Foto di Marco Caruso

Impreziosire la vostra acconciatura con qualche dettaglio floreale è sempre un’ottima scelta, romantica e raffinata. Se amate le coroncine di fiori, perfette per acconciature spose per capelli sciolti, considerate l’idea di farla realizzare con rose rosse con punti di luce donati dal bianco della gypsophila. Se invece avete optato per i capelli raccolti, giocate con il rosso prevedendo piccole roselline sparse, per esempio, intorno allo chignon.

3. Un bouquet di tulipani rossi 

Giancarlo Pappone Photo
Giancarlo Pappone Photo

Il colore scelto come fil rouge delle vostre nozze deve sicuramente essere presente nel bouquet di fiori. Un’alternativa alle classiche rose potrebbe essere il mazzo di tulipani rossi, l’ideale per chi ama le cose semplici. Se preferite qualcosa di più ricco, potreste aggiungere anche solo una rosa bianca e, intorno, una corona di fiori di piccole dimensioni sempre bianchi, come la bouvardia o la sempre adatta gypsophila.

4. Decorazioni in rosso per la chiesa

Irene Ortega Photographer
Irene Ortega Photographer

Per saper utilizzare e gestire al meglio il rosso in chiesa, è sempre meglio chiedere consiglio al vostro fiorista di fiducia. Un’idea raffinata e discreta potrebbe essere quella di posizionare sull’estremità delle panche una semplice rosa rossa, finita con un nastro bianco in raso o tulle. Se preferite optare per un fiore più discreto e meno colorato, sappiate che il rosso può essere richiamato nelle finiture, come nei nastri o negli eventuali supporti utilizzati per le decorazioni.
Per quanto riguarda l’altare date spazio anche al bianco e al verde in modo da smorzare l’effetto del rosso che, altrimenti, in un allestimento floreale ricco, potrebbe risultare troppo d'impatto e, soprattutto, poco luminoso in un ambiente già buio di per sé. Molto romantico anche il cospargere la navata con petali di rose rosse, l’importante che la passatoia sia bianca!

5. Le sedie degli sposi

Malfanti Studio Fotografico
Malfanti Studio Fotografico

Su una sedia foderata di bianco il rosso è il colore perfetto. Chiedete agli specialisti del settore di realizzare una piccola composizione nella quale giocare con diverse varietà di fiori. Potreste optare o per un fiore principale rosso di grandi dimensioni, come la rosa oppure l’alcea, contornato da rametti e foglie di diverse varietà di piante. L’altra opzione, invece, consiste nel dare spazio a più fiori di piccole dimensioni sparsi magari a cascata sullo schienale delle seggiole. Il garofanino rosso può essere una valida alternativa alla classica rosa.

6. Sedie degli invitati per cerimonia civile

Alessandro Baglioni Fotografo
Alessandro Baglioni Fotografo

Se vi sposerete con il rito civile, a disposizione degli invitati ci saranno delle seggiole al posto delle panche. Questo fa sì che vi possiate sbizzarrire un po' di più sulle decorazioni perciò potreste pensare di appendere un vero e proprio vasetto contenente un piccolo mazzo di fiori. In questo caso potreste decorare il vaso, in vetro trasparente, con dettagli rossi utilizzando materiali differenti a seconda dello stile delle vostre nozze.

7. Arco per altare civile

Leuci Fotografia
Leuci Fotografia

Il vostro matrimonio verrà celebrato all’aperto in un giardino o in spiaggia? Non dimenticate l’importante funzione dell’arco per l’altare civile. Vera e propria cornice degli sposi, si presta ad essere completamente ricoperto di fiori. Per usare il rosso con discrezione, considerate l’idea di predisporre una ricca base di foglie verdi sulla quale posizionare, in alcune zone sparse, meravigliose peonie rosse o la varietà di fiore che si preferisce.

8. Angolo bomboniere

Colizzi Fotografi
Colizzi Fotografi

Nell’angolo delle bomboniere, invece, potreste predisporre dei vasi trasparenti e riempirli con dei petali o con la varietà di fiori che avete utilizzato per il resto dell’allestimento floreale in rosso. Ad ogni modo, non esagerate con questa tinta se avete deciso di finire in scarlatto anche le bomboniere matrimonio originali.

9. Il mix perfetto nei matrimoni autunnali

Giulia Castellani
Giulia Castellani

Se il vostro matrimonio si terrà in autunno, non avrete che l’imbarazzo della scelta per le vostre decorazioni floreali: le tinte del rosso sono infatti di stagione! Lasciatevi ispirare dalla natura e prevedete decorazioni basate su un mix di varietà. Come centrotavola considerate piccoli vasi contenenti mazzi di fiori che variano dall’arancione al bordeaux passando per il rosso.

10. Torta nuziale

Photoweddingstudio
Photoweddingstudio

La classica torta nuziale bianca a piani si presta particolarmente ad essere impreziosita con dettagli floreali rossi. A cascata secondo un preciso disegno, oppure sparsi, chiedete al pasticcere di predisporre rose, garofani oppure peonie ma anche gerbere in base al fiore che avete scelto per il resto dell’allestimento.

11. La boutonniére dello sposo

Irene Ortega Photographer
Irene Ortega Photographer

La boutonniére rossa può essere un dettaglio di classe carico di significato simbolico: sul petto dello sposo il colore per eccellenza dell’amore e della passione. Una singola rosellina rossa o un bocciolo di rosa rossa contornato da boccioli bianchi sono alcune delle opzioni. Se puntate ad essere originali, giocate anche con l’arancione e optate per un fiore più vistoso.

In generale, per dare vita a decorazioni floreali sul rosso che abbiano carattere ma che siano raffinate al tempo stesso, è fondamentale essere sensibili agli equilibri e alle proporzioni. L’idea in più? Realizzate segnaposto matrimonio utilizzando un bocciolo di rosa rossa con un nastrino. Semplice ma decisamente molto chic!