Gli abiti da sposa che presentano uno scollo a barchetta sono caratterizzati da una curva tondeggiante più o meno profonda che abbraccia il décolleté da spalla a spalla. Questa è considerata la scollatura più elegante e raffinata che si possa trovare in un look nuziale ed è facile intuirne il motivo! A differenza di altri scolli provocanti e sensuali, la cosiddetta “barchetta” sprigiona un’aria di pura innocenza che definisce anche il carattere della donna che la indosserà. Ma quali sono i migliori abiti da sposa 2020 con scollo a barca che ci rapiranno il cuore nei prossimi mesi? Non ti resta che scoprilo nei paragrafi qui di seguito!

Quando sceglierlo e perché?

Gli abiti da sposa con scollo a barchetta non rappresenta di certo una novità! Già dagli anni Cinquanta questo tipo di décolleté definiva i sensuali abiti da sposa a sirena delle donne appartenenti all’alta società, ragion per cui anche oggi, seppure nella sua semplicità, rimanda subito a un’allure sofisticata e dalle parvenze aristocratiche. Al di là delle sue origini però il collo a barchetta viene sempre proposto alle bride to be dal fisico minuto, in quanto la delicata linea curva permette di valorizzare le spalle donando maggior ampiezza e sottolineare con garbo anche un décolleté poco prosperoso.

E che dire invece a proposito dello stile? Indubbiamente perfetto nei look moderni e affine a quel gusto minimal chic tanto in voga nei matrimoni contemporanei, ma allo stesso modo ideale se proposto su un abito dalle attitudini bohémien. Se nel primo caso la manica può essere sia lunga e affusolata che solamente accennata, nel secondo non esistono alternative: lunghe, in trasparenza e rigorosamente a sbuffo!

Linearità delle forme

Un dettaglio così finemente sofisticato come il collo a barchetta non può di certo passare in secondo piano, ma come dargli il meritato valore in un outfit nuziale? I più esperti marchi di bridal couture hanno individuato la risposta nella creazione di abiti da sposa semplici dalle linee nitide ed essenziali, fautori di una classe indiscussa e senza tempo che vede nella pulizia d’immagine il proprio punto di forza. Tagli lineari, lunghi strascichi più o meno ampi e tessuti scivolati che aderiscono al corpo sottolineandone la delicata sensualità sono i tre elementi chiave ai quale ruota attorno questa filosofia.

Facendo scorrere le immagini della gallery si può notare come le proposte spaziano da mise con maniche lunghe e fascianti a modelli che lasciano le braccia scoperte, tutte però unite dalla stessa eleganza che non conosce eccessi. E quale colore più azzeccato per incarnare questo stile se non il purissimo bianco? Senza dubbio la tonalità consigliata per raggiungere l’effetto desiderato, ovvero quello di un capo dalle linee pulite e lineari che fa parlare solo per la sua inappuntabile classe.

Giochi di trasparenze

Di pari passo con lo stile più minimale e rigoroso però si può assistere all’altra faccia della medaglia, quella che propone abiti da sposa con scollo a barchetta in pizzo principeschi e sfarzosi.
La bride to be eternamente sognatrice e amante di un immaginario fiabesco potrà trovare in questa tipologia di collo un dettaglio in più che renda unico il suo outfit. Negli abiti con queste caratteristiche però la pulizia d’immagine lascia spazio a un seducente gioco di trasparenze dove la scollatura viene decorata con pizzi e tulle ricamati a sottolineare la sensualità tipica di una donna di gran classe.

Ma se il collo a barchetta emana grazia e pudore come può allo stesso tempo essere strumento di seduzione? Basta prendere in esame i look proposti dalle celebri maison di alta moda per scoprirlo: i décolleté vengono velati da finissimi tessuti che con la loro trasparenza danno vita a un raffinato effetto “vedo non vedo”, mantenendo intatta la loro grazia intrinseca ma con l’aggiunta di quel pizzico di necessaria provocazione.

Maniche fini e accennate

Nelle precedenti righe si è osservato come lo scollo a barchetta sia spesso utilizzato su abiti da sposa invernali con maniche lunghe e aderenti, ciò significa quindi che sia poco indicato per l'estate? Assolutamente no! Al contrario di quella a cuore ad esempio, la particolare forma di questa scollatura fa sì che i vestiti presentino sempre una manica, anche solo accennata, o comunque una sottile spallina.

Negli outfit in stile boho chic o dalle attitudini country spesso viene coperta solo la parte alta del braccio attraverso tessuti impalpabili e decorati da ricami, mentre in quelli dal fascino più principesco sono i pizzi macramè e rebrodè a far da padroni, sia sulle maniche corte che su quelle dalla lunghezza a tre quarti. Quando si parla di buongusto minimale invece l’arma vincente è rappresentata sempre dalla pulizia e dal rigore d’immagine: bretelline di diverso spessore che si fermano sulla punta delle spalle rifiniscono con classe il décolleté, confermando ancora una volta l’insuperabile eleganza della futura sposa che indosserà un abito con questa scollatura!

Oltre ad esprimere un’eleganza delicata e raffinata, un abito da sposa con scollo a barchetta da modo di enfatizzare il collo conferendogli un aspetto affusolato e sinuoso. Inoltre, permette di mettere in risalto i lineamenti del viso, qualità da non trascurare nella scelta del tuo make-up e acconciatura da sposa.