La consegna della busta è una pratica che non passa mai di moda ed è sempre gradita dagli sposi. Ma a volte potrebbe risultare un po' difficile compiere il gesto: alcuni decidono di adibire uno spazio apposito a fianco delle bomboniere di matrimonio oppure, per chi invece sente di avere più scioltezza nell'avanzare questa proposta, lo indica direttamente nella partecipazione di matrimonio (invece del conto corrente o l'indirizzo dell'agenzia viaggi). In questo articolo vi proponiamo un bello stratagemma per sollevare dall'imbarazzo sposi e invitati!

Un'ottima soluzione pratica

Quando, per mille diverse ragioni, si preferisce ricevere una busta, è consuetudine che gli ospiti la diano a uno degli sposi. Se avviene a casa non c’è nessun problema, ma quando la consegna avviene nel corso del ricevimento, è spesso difficile per gli sposi gestirle in maniera pratica: la sposa difficilmente ha con sé una borsetta e anche le tasche della giacca dello sposo non sono certo una soluzione comoda. Quello che vi salverà dall’imbarazzo sarà la vostra scatola portabuste, che potete anche creare voi con un semplice fai da te.

Giada Genzo
Giada Genzo

La scatola o torta portabuste

Dato che la forma a torta è una delle più consuete, serve appunto agli ospiti per inserire le loro offerte. Inizialmente a casa della sposa, durante il ricevimento deve essere collocata in un luogo apposito e ben visibile, magari anche al tavolo degli sposi. Nonostante questo, non mancheranno gli invitati di nozze che si avvicineranno a voi per consegnarvi il vostro cadeau, ma non sarà un problema. A voi non resterà che ringraziarli e poi indicare la scatola, sorridendo.

Realizzarla non è difficile!

Per una struttura a due piani occorrono due scatole di dimensioni diverse, per un effetto a scalare, alle quali andranno ritagliate parte del coperchio della più grande e del fondo della più piccola. Le due scatole vanno poi incollate. Create poi con un taglierino la fessura della scatola più piccola, nella quale parenti e amici inseriranno le buste. La struttura dovrà infine essere ricoperta di carta, incollata con un mix di colla vinilica e acqua. Una volta asciugata sarà pronta per essere decorata.

Vi è piaciuta l'idea? Potrete divertirvi a decorarla come più vi piace, magari inserendo qualche frase sul matrimonio che vi ispiri per renderla più disinvolta oppure una frase romantica generica, solo per mantenere il fil rouge.