Save The DateSave The Date

Dopo aver ricevuto la proposta l’istinto vi guiderà immediatamente verso la scelta dell’abito da sposa, tuttavia c’è una cosa che va fatta ancora prima: l’annuncio ad amici e parenti. Probabilmente qualcuno già se lo aspettava, tanto da aver acquistato l’abito da cerimonia e qualcun altro no, ma l'annuncio delle vostre nozze dev'essere fatto in grande stile. Come? Con un Save the Date! Se siete una coppia creativa, vi spieghiamo tutto quello che dovete sapere per realizzare l'annuncio delle vostre nozze in grande stile.

Cos’è il Save the Date?

Come moltissime usanze in fatto di matrimoni, anche quella del Save the Date arriva dagli USA e non è altro che una sorta d’invito matrimonio informale, nel quale si annuncia ad amici e parenti la data delle vostre nozze.
Se pensate che quest’idea sia utile ma siete anche consapevoli di non avere tempo per il fai da te, nella sezione fornitori di Matrimonio.com potrete trovare diversi professionisti che nel pacchetto nozze offrono anche questo tipo di servizio. Tuttavia oggi vogliamo dare qualche linea guida utile da seguire per cimentarsi in un Save the Date home made.

Close Enough PhotographyClose Enough Photography

Come si struttura?

Esteticamente il Save the Date somiglia moltissimo a una cartolina nella quale da una parte vi è il testo, scritto in modo molto semplice, che comunica la data delle nozze e dall’altra una foto dei promessi sposi in abiti casual.
La scelta del testo dipende molto dallo stile e dai gusti degli sposi sia per quanto concerne il font, sia per la scelta delle parole più giuste per l’annuncio. Se pensate che non ci sia molto da dire basterà limitarvi alla scritta “Save the Date” seguita subito sotto dalla data delle nozze.

Viceversa, se desiderate aggiungere qualche parolina in più, consigliamo comunque di ridurle il più possibile poiché il Save the Date non dovrà sostituire la partecipazione.

Formato digitale o cartaceo?

A questa domanda possiamo tranquillamente rispondere con un diplomatico: vanno bene entrambi.
Il fattore discriminante sono i destinatari: in caso di parenti poco tecnologici come nonni o zii, il Save the Date potrebbe essere consegnato (o inviato) manualmente così da approfittarne anche per fare loro l’annuncio ufficiale delle vostre nozze. D'altro canto, per amici che sono più inclini all’utilizzo dei social, e più in generale a tutte quelle persone che hanno familiarità con le nuove tecnologie, il formato digitale sarà più che adatto.

Malfanti Studio FotograficoMalfanti Studio Fotografico

Per semplificare il tutto potete realizzare il Save the Date a computer e stamparlo per le persone alle quali vorrete consegnarlo a mano. Realizzarlo in digitale non sarà difficile, al giorno d’oggi esistono moltissimi strumenti più o meno semplici e soprattutto gratuiti, che permettono a persone che non si occupano di grafica e design, di progettare e realizzare cartoline, inviti e, come in questo caso, Save the Date.

In alternativa? Tutto in una foto

Per realizzare un Save the Date fai da te non serve improvvisarsi in chissà quale manifestazione di creatività, spesso e volentieri la cosa più semplice ed efficace è quella di scattarvi una bella foto che, in modo simbolico e romantico, inviti i vostri ospiti a tenersi liberi nella data da voi indicata.
Realizzare un autoscatto di questo tipo è molto semplice e non servono strumenti professionali, non potrete tuttavia fare a meno di un cavalletto e a tal proposito un gorillapod sarebbe poi splendidamente adatto. Questo tipo di supporto infatti, esiste anche per smartphone ed è acquistabile online o nei negozi dedicati a pochi euro. L’utilità di questo particolare cavalletto è la possibilità di avere gambe pieghevoli in grado di attorcigliarsi a supporti occasionali come reti, ringhiere o rami di alberi.

Autentica VideosAutentica Videos

Per quanto riguarda la foto date libero sfogo alla vostra creatività, magari potreste sfruttare qualche oggetto simbolico come un bouquet di fiori per la sposa e un papillon per lo sposo.

Il Save the Date è molto più di una moda, infatti ha un’utilità intrinseca tutt’altro che banale, cominciare ad avvisare i vostri ospiti prima che ricevano le partecipazioni di matrimonio gli permetterà di organizzarsi per tempo e presenziare senza intoppi logistici.