Giacomo Terracciano Photographer

Tra i dettagli decorativi legati alle partecipazioni di matrimonio non ci sono soltanto la grammatura della carta, la scelta del layout o la tipologia di nastrino. Il più importante, quello che dà “carattere” e personalità è proprio il font. In questo articolo vi aiutiamo a sceglierlo con coerenza ed efficacia, specie se state optando per delle partecipazioni di matrimonio fai da te corredate, magari, da citazioni o frasi per matrimonio. In alternativa, affidatevi ad un professionista, lui saprà già cosa fare!

Suite romantica e accattivante con i font calligrafici

Il Capperino

Gli eventi romantici ed estremamente formali richiedono l’impiego dei font calligrafici. Li potete distinguere facilmente perché riproducono perfettamente una scrittura molto artistica dove le varie lettere si susseguono quasi come fossero in un quadro o in balletto di danza classica. Sono caratteri estremamente particolari per cui o ve ne innamorerete oppure non li userete affatto perché troppo complessi ed arzigogolati per i vostri gusti.

A che stile di matrimonio si addicono?

I font calligrafici si prestano perfettamente ad un matrimonio tradizionale o romantico ma non solo: se avete scelto un abito da sposa vintage, questo stile di scrittura si adatta anche alle nozze retrò così come, alcune particolari tipologie, possono essere utilizzate per nozze dal sapore rustico e shabby.

Qualche consiglio per voi:

  • Airfoil
  • Dalì
  • Jellyka
  • Lainie
  • Miama
  • Monika
  • Scriptina
  • Windsongs
  • Ma Sexy
  • Zapfino
  • Calligraphique

Puliti e lineari: i font moderni ed informali

Salt'n'pepper Wedding Portrait

Hanno ben poco di speciale ed accattivante dal momento che prediligono gli aspetti dell’essenzialità e della pulizia; sono i più amati dai graphic designers perché riescono a comunicare un messaggio chiaro senza troppi fronzoli. La loro pulizia vi permetterà di giocare senza problemi sulle dimensioni differenti, sulla presenza dei grassetti o sul colore dal momento che non risultano mai eccessivi.

A che stile di matrimonio si addicono?

Nel caso degli inviti matrimonio, i font moderni vengono utilizzati spesso in combo con i font calligrafici la cui lettura a volte risulta essere abbastanza complessa. In linea generale, sono perfetti per nozze informali, all'aperto, dall'atmosfera easy e non troppo carica.

Qualche consiglio per voi:

  • Sanford
  • Arial
  • Arial Black
  • Mission Gothic
  • Alegre Sans
  • Ostrich Sans
  • Tall Dark and Handsome
  • Headline
  • Neou Bold
  • Yellow Peas e Nue
  • Champagne & Limousines

Particolarissimi ed old style come una vecchia Lettera 22

Forse per le giovanissime spose millennial non avranno molto fascino ma per le eterne amanti di stenografia e dattilografia, l’utilizzo di font che rievocano quella scrittura battuta sui tasti di una macchina da scrivere, col loro ritmo incalzante, ha sempre il suo fascino. Il loro utilizzo è anche super gettonato per le frasi d’amore sui tag.

A che stile di matrimonio si addicono?

Gli stili country e vintage incarnano perfettamente le sembianze di questi font ma attenzione a limitarvi solo ad una parte specifica del testo dal momento che la loro leggibilità a volte è molto particolare; spesso, infatti vengono usati in combo con i font moderni e lineari cui è riservata la maggior parte del testo.

Qualche consiglio per voi:

  • My Underwood
  • Senta Schreibmaschine Font
  • USIS 1949 Font
  • Brenton Scrawl Type Font
  • Uncle Typewriter
  • Ghostwriter font
  • DK P.I. Font
  • Bulky Refuse
  • CarbonType
  • Type Keys
  • Mom’s Typewriter Font

Un “bel carattere”: i font divertenti e bizzarri

Unconventional Photography

Insoliti, divertenti ed esagerati sono i font utilizzati per comunicare uno stile ben preciso: lo stile delle vostre nozze. In questo paragrafo abbiamo raggruppato alcuni tra i font più bizzarri che vanno dallo stile gesso all'acquerello fino alla riproduzione del font Disney.

A che stile di matrimonio si addicono?

Nozze euforiche e giocose sicuramente ma anche distinte da un tema ben definito proprio come può essere il matrimonio a tema Principesse Disney. In linea generale, il loro utilizzo sarà perfetto per delle partecipazioni matrimonio originali e la loro eccentricità darà subito l’idea di un big party.

Qualche consiglio per voi:

  • Jane Austen
  • Alexandria
  • Amatic
  • Cactus
  • Pokemon
  • Abstractthing
  • Hello Boyfriend
  • Waltograph Font Family (Disney)
  • Aysheea Inline Script (gesso)
  • Scratch Super Sketchy Script (gesso)
  • Return To Sender Font (gesso)
  • more: a seconda del tema di nozze, potete provare a cercare su internet e a scaricare l’esatto font che lo rappresenta

I consigli del grafico alle prime armi:

  • a seconda del font scelto, impostaste la giusta interlinea e spaziatura;
  • valutate bene se, dove e su quali parole dare enfasi (ci riferiamo all'utilizzo di grassetti e corsivi);
  • alcuni font variano in bellezza e leggibilità anche a seconda del colore scelto (alcuni rendono bene, su altri è meglio non sbizzarrirsi troppo);
  • se scegliete una combinazione di più font, state ben attenti che si combinino armoniosamente nell'insieme, senza stancare o essere sgradevoli;
  • in ogni caso, non usatene mai più di due insieme.

Ilaria Pedercini

La scelta non è affatto banale e vi schiuderà un mondo incredibile dove perdersi è davvero molto facile specie se si è alle prime armi e non si conoscono le basi per impostare un lavoro di grafica. Metteteci tutto l’impegno e l’entusiasmo anche perché la scelta dovrà ricadere su eventuali segnaposto matrimonio corredati da citazioni poetiche o sui tag di ringraziamento per le bomboniere matrimonio.