Fabio Schiazza Photography
Fabio Schiazza Photography

I regali da piantare sono un’idea per bomboniera matrimonio davvero originale, perfetta soprattutto per nozze eco-friendly: stiamo infatti parlando di tutti quei semini, piantine o bulbi da piantare ai quali i vostri ospiti potranno amorevolmente dedicarsi per farli crescere nel tempo. Se state pensando di donare ai vostri ospiti una bomboniera di matrimonio green per rendere sempreverde ed eterno il ricordo del vostro matrimonio, allora leggete quanto segue! 

Semi da piantare

EcoFattoArt
EcoFattoArt

Potenzialmente si possono regalare tutti i tipi di semi ma è sempre consigliato prestare attenzione ad alcune caratteristiche, per esempio al significato della varietà che si decide di donare.

Tra i semi da piantare per bomboniere più indicati, ricordiamo:

  • Il bonsai che, in generale, rappresenta la vita e la forza della natura, nonché l’evoluzione è l’ideale come simbolo di crescita del rapporto di coppia. Naturalmente poi bisogna valutare il significato della tipologia scelta. Se si desidera regalare un albero per il matrimonio, il bonsai è la soluzione perfetta;
  • Se invece volete puntare sull’allegria, regalate semi di girasole, il fiore che rappresenta gioia e serenità;
  • La lavanda è sempre molto apprezzata per il suo profumo, oltre che per il suo significato di purezza e fortuna. Potreste pensare di inserire i semini in una bomboniera in tessuto, legata con un fiore di lavanda;
  • La bomba mix di semi è invece un’idea più divertente se si vuole giocare sull’effetto a sorpresa. Si tratta infatti di particolari sfere realizzate con argilla, compost e un mix di semi che gli invitati dovranno piantare nel terreno per poi aspettare di vedere cosa spunterà: cresceranno infatti i fiori più adatti alla terra e al clima del luogo dove la “bomba” è stata piantata.

Infine, per imprimere nella mente dei vostri ospiti un ricordo indelebile del giorno in cui vi siete scambiati le fatidiche frasi per promessa matrimonio potreste pensare di regalare i semi dei fiori che avete usato per gli addobbi del luogo della cerimonia e del ricevimento.

Piantine appena germogliate

Elisa Trusso
Elisa Trusso

Se invece desiderate regalare un qualcosa che sia già visibile, optate per piccole piantine appena germogliate. Anche in questo caso potete sbizzarrirvi in termini di varietà e tipologie, di seguito qualche suggerimento:

  • Erbe aromatiche: utili e profumate, saranno particolarmente apprezzate dai vostri invitati che penseranno al vostro matrimonio anche ogni volta che le utilizzeranno per cucinare! Il rosmarino, nello specifico, è da sempre considerata una pianta di buon auspicio, simbolo di sincerità, fedeltà e felicità;
  • Piantine di ortaggi: pomodori, carote e zucchine sono perfetti perché possono essere tranquillamente coltivati anche da chi non ha un orto in giardino ma dispone solo di un balcone;
  • Piantine grasse: ne esistono di diverse dimensioni, anche minuscole. Anche chi non ha il pollice verde apprezzerà questo dono: le piante grasse sono facili da coltivare e vivono a lungo. Inoltre, gli invitati avranno una duplice sorpresa perché alcune varietà, se esposte bene al sole, fioriscono una volta all’anno. Un vero spettacolo!

Bomboniere con bulbi di fiori

Un’altra idea simpatica e anch’essa più “concreta” dei semi, è quella di regalare dei bulbi. Dal momento che esistono bulbi di un’infinita varietà di fiori, sta a voi capire quelli che più si addicono ai vostri ospiti e al vostro matrimonio.

  • I bulbi di tulipano sono indicati se volete comunicare la profondità del sentimento che vi unisce: questi fiori rappresentano infatti l’amore perfetto;
  • Tra le bulbacee da regalare come bomboniera da piantare, particolarmente indicato è il giglio che presso gli egizi simboleggiava l’innocenza delle vergini, mentre presso i greci e i romani la procreazione e l’amore sublimi;
  • Perfetti anche i bulbi della dalia, simbolo del buon gusto e dell’eleganza che si dona per esprimere gratitudine.

Idee alternative

Giulia Pini
Giulia Pini

Al giorno d'oggi si può trovare in commercio davvero ogni cosa e sempre di più la coscienza dell'ecosostenibilità si fa strada nel nostro quotidiano. Anche nel settore wedding sono state introdotte nel mercato delle opzioni green davvero interessanti, di seguito vi diamo due opzioni alternative molto interessanti!

Carta che germoglia

Un’idea originale è quella della carta che germoglia: veri e propri foglietti di carta che potreste utilizzare sia per gli inviti di matrimonio che come biglietto di ringraziamento. Si tratta infatti di carta ecologica biodegradabile all’interno della quale sono mescolati semini di verdure o fiori, come la lavanda. I vostri invitati non dovranno fare altro che inserirli nella terra e... annaffiare con amore!

Matita da piantare

Si tratta di vere e proprie matite che potranno essere normalmente utilizzate dai vostri ospiti per scrivere e disegnare per poi, una volta diventate troppo corte, essere piantate. Da queste matite nasceranno splendidi fiori. Una vera bomboniera matrimonio utile!

Il miglior packaging da usare

Laura Caserio Photography
Laura Caserio Photography

Essendo particolarmente indicate per i matrimoni all’insegna dell’ecosostenibilità e del rispetto dell’ambiente, evitate di confezionare le vostre bomboniere da piantare con plastica e materiali contenenti sostanze chimiche. Optate per dei materiali biodegradabili o riciclabili e poi chiudete il tutto con nastrini in rafia naturale!

La stagione giusta per ogni pianta

Gabriele Latrofa
Gabriele Latrofa

Ogni fiore ha la propria stagione, è quindi bene sapere quando crescerà ciò che state regalando. Di seguito qualche dritta per sapere che cosa potete scegliere nella stagione in cui vi sposerete:

  • In estate puntate su semi di rosmarino, basilico, calendula e timo;
  • In autunno è possibile scegliere bulbi di narcisi, tulipani e gigli, che fioriranno in primavera. Se invece preferite i semi, sappiate che potrete contare su quelli di piselli, ravanelli e spinaci.
  • In inverno potete optare per bulbi di calendula, di ciclamino o di elleboro (rosa d’inverno);
  • In primavera avrete l’imbarazzo della scelta: semi di ortaggi e un’enorme varietà di fiori e di erbe aromatiche da piantare tra aprile e maggio. Numerosi anche i bulbi da posizionare subito nella terra e che daranno i loro fiori in estate, come gladioli, dalie e begonie.

Siete pronti per stupire gli ospiti con queste bomboniere matrimonio originali? Se state organizzando un matrimonio all'insegna del rispetto della natura e dell'ecosostenibilità, nella nostra sezione Idee Nozze troverete idee e consigli per organizzare un perfetto matrimonio eco-friendly!