Uta Theile Photography

Vi sposate! Il fatidico giorno in cui indosserete l'abito da sposa dei vostri sogni è alle porte e voi avete ufficialmente dato il via ai preparativi e tra i primi impegni da affrontare c'è senza dubbio quello di scegliere e prenotare la location, seguito poi dai dettagli relativi alle decorazioni, i segnaposto matrimonio per i tavoli del banchetto, le bomboniere etc. Se nella vostra idea di nozze c'è un ricevimento al ristorante seguite i nostri consigli su come fare per scegliere quello perfetto per voi!

Ricerca

WhiteStudio - Andrea Boaretti Wedding Photography

Prima di tutto bisogna partire con una fitta ricarca di possibili ristoranti. Portali come questo sono molto comodi per fare delle velocissime ricerche, vedere le immagini della sala, capienza, che tipo di servizi offre la location e se ci sono servizi e spazi extra. Durante la ricerca però dovrete utilizzare dei criteri: uno è senza dubbio il luogo. Pensate bene a dove volete festeggiare le vostre nozze, a quanto dista dalla chiesa e quanto possa essere comodo per tutti gli invitati raggiungerlo, soprattutto se non è previsto per loro la navetta per gli spostamenti da un luogo e l'altro delle nozze.

Altro criterio fondamentale è la capienza. Per affrontare questo discorso dovreste almeno avere una potenziale lista degli invitati e in base a quella muovervi verso una direzione anziché un'altra. Sarebbe inutile prenotare una sala da 200 persone se ne sarete la metà, magari potreste trovare qualcosa delle giuste dimensioni con un prezzo più conveniente. Anche l'occhio vuole la sua parte e quindi lo stile del ristorante deve essere quello che più vi rappresenta, quindi decidete bene se il vostro sarà un matrimonio tradizionale, informale o principesco per farvi delle idee segnaposto matrimonio da collocare sui tavoli, tipo di mise en place per le varie portate, allestimento floreale per la sala che si attenga alle tonalità del bouquet di fiori della sposa, ecc, insomma le vostre nozze devono parlare di voi come anche il ristorante.

Il più importante criterio di scelta è senza dubbio il tipo di cucina che il ristorante può offrire. Inutile girarci intorno, come spesso ripetiamo, gran parte del successo di un matrimonio di stabilisce a tavola. Obiettivo di un buon ristorante è fornire diversi tipi di cucina per assecondare molteplici gusti, senza trascurare vegetariani, vegani o intolleranti, e far andare via gli invitati pienamente soddifatti!

Alcune domande da porre al ristorante...

MaxLisi Photographer

Adesso è il momento delle domande, quelle che dovreste porvi poco prima di scegliere e sono:

  • Quanti ricevimenti sono previsti al giorno? Saremo gli unici o ci saranno altri matrimoni in contemporanea?
  • Posto auto? Dove parcheggiano gli invitati?
  • Fino a che ora è possibile festeggiare?
  • C'è una pista da ballo o spazio per ballare?
  • Il ristorante è provvisto di impianti per la musica?
  • Dove avranno luogo il cocktail di benvenuto e gli altri momenti delle nozze, come la confettata, ecc.?
  • C'è uno spazio dedicato ai bambini?
  • Dovrò pagare per gli invitati confermati e non pervenuti?
  • Menù ridotto per i bambini?
  • Gli allestimenti sono compresi o devo occuparmene io?
  • La torta nuziale?

Queste sono alcune delle domande che dovrete senz'altro porre ai vari fornitori che avete scelto per il vostro matrimonio e non dimenticatevi di farvi fare un preventivo dettagliato, facendovi specificare i costi relativi non solo al ricevimento ma anche a tutti quei dettagli indispensabili, come le bomboniere matrimonio, fiori, animazione per i più piccini, intrattenimento musicale ecc. In questo modo eviterete bruttissime sorprese il giorno del matrimonio che vi obbligheranno a sostenere delle spese superiori a quelle che avevate immaginato!