Emanuela Rizzo Photographer
Emanuela Rizzo Photographer

Scegliere di pronunciare delle frasi per matrimonio durante una celebrazione mista è un atto di grande amore. Un’unione che simboleggia la nascita di una nuova famiglia al di là di ogni confine. In questo articolo vi suggeriamo come dare importanza a ogni singolo momento, dalle partecipazioni di matrimonio ai riti di fine serata, per creare un evento in cui tutti possono sentirsi a proprio agio, specie in caso di matrimoni multietnici.

Oltre la grafica

Andrea Antohi Fotografia
Andrea Antohi Fotografia

Partiamo dagli inviti di matrimonio e da tutto il coordinato grafico. Per le nozze miste, specie se multietniche, è opportuno progettare accanto al layout una struttura in doppia lingua così che ciascun invitato possa leggere il contenuto della partecipazione, del menù o del libricino cerimonia. Oltre alla questione della doppia lingua, potrebbe essere utile dettagliare alcune voci del menù (spiegando ad esempio la storia di un piatto), il significato di una frase letta dal celebrante o la simbologia di un rito eseguito durante la cerimonia.

Vietato il dress code

Andrea Antohi Fotografia
Andrea Antohi Fotografia

In un matrimonio misto non ci possono essere regole ferree che dettano tipologia e struttura degli abiti eleganti da cerimonia. Ogni invitato deve sentirsi libero di esprimere la propria personalità senza dover rispettare etichette imposte forzatamente, specie se questi paletti risultano essere in evidente contrasto con la propria cultura. Sarà un tripudio di colori e fantasie che si mescoleranno insieme.

Tutti puntuali

Art Foto
Art Foto

Organizzare un matrimonio misto o multietnico richiede spesso una coordinazione di tempi e risorse: ci sono parenti che arrivano e luoghi da dover raggiungere per la cerimonia e il banchetto, specie se distanti tra di loro. Pensate a tutto: noleggiate un pullman che si prenderà cura degli spostamenti degli invitati che giungeranno da fuori città e, se possibile, scegliete location in cui potete organizzare sia il rito nuziale che il banchetto.

Una cerimonia simbolica

Nicodemo Luca Lucà IWP
Nicodemo Luca Lucà IWP

Se non vi è possibile far partecipare tutti gli invitati alla vostra celebrazione o se parte di loro non riuscirà a seguire i vari passi della funzione, potete far seguire al rito misto, una cerimonia simbolica. Vi basterà scegliere tra i vari riti laici, che non pregiudicano quindi l’appartenenza a una fede religiosa ma puntano a rafforzare il concetto di unione e famiglia, quello che sentite più vicino alle vostre corde come la cerimonia dei 4 elementi, il rito dell’Handfasting o la cerimonia della luce. Ad esempio, sapete che nei matrimoni cinesi esiste il rito del tè offerto alla famiglia dello sposo dopo lo scambio delle frasi per promessa di matrimonio?

L’allegria di un menù multietnico

Blubanana Studio
Blubanana Studio

Scegliete un menù ricco di incursioni multietniche per far vivere a ciascun invitato il proprio viaggio tra i sapori e le prelibatezze di tutto il mondo. Potete scegliere le vostre due culture a confronto, con i loro piatti tradizionali e le materie prime più importanti, oppure potete creare diversi corner in cui presentare le varie specialità etniche in un show cooking che lascerà tutti a bocca aperta.

Insieme è più bello!

Pasquale Mestizia Photography
Pasquale Mestizia Photography

Se state organizzando un matrimonio intimo o con un numero limitato di invitati, potete progettare il seating plan con la tavolata imperiale. Sarà un’occasione speciale per riunire le vostre famiglie in un unico tavolo, stimolando il dialogo, la convivialità e la reciproca conoscenza. Insomma un’occasione per unirsi ancora di più come nuova famiglia. Se volete optare per quest’organizzazione, potete sostituire il classico tableau con delle escort card.

Una festa travolgente

Andrea Materia
Andrea Materia

Oltre alla tavola, la pista da ballo è un bellissimo luogo in cui creare unione tra le famiglie. Date brio alla vostra festa includendo danze popolari e rituali tipici della vostra tradizione. Largo spazio, quindi a tutto ciò che è folclore, integrazione, divertimento e scoperta di nuovi balli. Resteranno tutti sorpresi dal clima gioioso che si respirerà durante la vostra festa. Ad esempio: quanti dei vostri invitati non conoscono la tradizione del lancio del bouquet di fiori a fine serata?

Abbiamo percorso questo viaggio per cercare di capire come organizzare un matrimonio misto integrando usi e costumi di culture diverse. Cos'altro resta da dire? Beh, una volta conclusa la giornata, sarebbe bello omaggiare i vostri invitati con una bomboniera di matrimonio significativa, che parli di voi. Un vero punto di incontro tra le vostre tradizioni o le vostre religioni. Anche in questo caso, riuscirete a sorprendere tutti lasciando un messaggio ricco di valori e sentimenti.