Elisa Roccella
Elisa Roccella

L'handfasting è un antico rituale fortemente simbolico che, di origini celtiche, avvolgerà la vostra unione con un alone di magia. In origine veniva infatti officiato da un Druido, in mezzo alla natura e ai suoi elementi e oggi è sempre più praticato per conferire un tocco di originalità alla cerimonia di nozze. Gli sposi si prendono le mani, incrociandole a formare il segno dell’infinito e l’officiante le lega insieme utilizzando dei nastri colorati, ciascuno dei quali simboleggia una qualità o un desiderio. Una cerimonia per dichiarare l'unione dei corpi e delle anime tra di loro, oltre che con la natura e con tutti gli elementi che la compongono. Ma numerosi sono i dettagli che ruotano attorno a questo rituale, vediamoli insieme. Curiosi di sapere di cosa si tratta?

I colori dei nastri, tra tradizione e innovazione

Oggi potrete scegliere i colori e i materiali che più vi piacciono o che hanno un significato per voi speciale. Naturalmente potete basare la vostra scelta anche sul fil rouge cromatico che avete scelto per le vostre nozze. Nella tradizione, invece, si usavano ben 13 nastri colorati e ognuno di essi aveva un significato differente.

  • Rosso: passione e desiderio
  • Arancio: vitalità
  • Giallo: fiducia e allegria
  • Blu: sincerità e pazienza
  • Verde: salute e fertilità
  • Viola: saggezza
  • Nero: stabilità
  • Bianco: purezza e pace
  • Marrone: casa e terra
  • Grigio: equilibrio
  • Rosa: tenerezza e romanticismo
  • Argento: creatività
  • Oro: prosperità

Un’alternativa, sempre tradizionale, è quella di utilizzare il rosso per lo sposo e il bianco per la sposa.

Una location all’insegna della natura

Se vi state domandando quale sia la location migliore per celebrare la cerimonia handfasting, non abbiate dubbi: ovviamente, in mezzo alla natura! Questo rito, essendo connesso con l’infinità dell’universo e con tutti gli elementi della terra, sarà più efficace e impattante se svolto all'aperto. L'ideale sarebbe avere a disposizione tutti e quattro gli elementi, ma niente paura, se non c'è un corso d'acqua, andrà bene un tino con acqua di fonte, eventuali torce o lanterne per avere il fuoco in sostituzione di ciò che vi manca nella natura circostante.

Elisa Roccella
Elisa Roccella

Gli anelli: un suggerimento dall’Irlanda

Le fedi tradizionali vanno benissimo, scelte da voi e con incise le frasi o le parole che preferite. Se però siete appassionati – o vi state appassionando - alle tradizioni celtiche, il Claddagh Ring darà un tocco in più al rituale, completandolo e valorizzandolo. Si tratta di un anello irlandese formato da due mani che si uniscono sotto ad una corona il cui stemma è un cuore. Di seguito riportiamo la spiegazione originale di questo anello così speciale:

"The hands are there for friendship,
the heart is there for love.
For loyalty throughout the year,
the crown is raised above”.

(Traduzione) "Le mani sono lì per l'amicizia,
il cuore è lì per l'amore.
Per la lealtà durante tutto l'anno,
la corona è sollevata in alto".

Questo tipo di anello si trova facilmente, ma se avete in programma un viaggio in Irlanda oppure qualche vostro conoscente si trova nelle magiche terre irlandesi, acquistatelo a Galway, dove è stato creato. Ancora meglio se lo farete fare nella più antica gioielleria d'Irlanda, la Thomas Dillions, l'unica che può incidere sul prezioso oggetto la sigla "Original".

Ma dove va indossato il giorno delle nozze? Nel momento in cui avverà lo scambio degli anelli, questo tipo di fede particolare andrà indossata sulla mano sinistra con il cuore puntato verso il polso.

Handfasting testo: idee per le promesse

Tanta magia e gesti simbolici, ma non dimentichiamoci delle parole! Ecco, quindi, qualche idea di promessa matrimonio a cui ispirarvi, che potrete personalizzare o recitare integralmente senza modifiche.

Il primo tipo di promessa che vi proponiamo fa specifico riferimento al sangue:

"Ye are Blood of my Blood, and Bone of my Bone.
I give ye my Body, that we Two might be One.
I give ye my Spirit, `til our Life shall be Done"

(Traduzione) "Tu sei sangue del mio sangue, e ossa delle mie ossa,
ti dono il mio corpo perché noi due possiamo diventare uno solo,
ti dono il mio Spirito fino alla fine della nostra Vita."

Un altro esempio di promessa tradizionale, più in uso in Scozia:

"Now you are bound one to the other with a tie not easy to break.
Take the time of binding before the final vows are made to learn what you need to know, to grow in wisdom and love.
That your marriage will be strong. That your love will last in this life and beyond"

(Traduzione) "Ora siete reciprocamente legati con un nodo non facile da spezzare.
Prendetevi il tempo del rito prima dei voti finali per imparare quello che dovete sapere, per crescere in saggezza e amore.
In questo modo il vostro matrimonio sarà forte. In questo modo il vostro amore durerà in questa vita ed oltre."

Valeria D'Angelo - Love Photography
Valeria D'Angelo - Love Photography

I testimoni, connessi al rituale

Per quanto riguarda i testimoni il rituale ne prevede quattro, come nella maggior parte dei matrimoni tradizionali. In questo caso, però, il loro numero è collegato al simbolismo della cerimonia, in cui ognuno di loro rappresenta un elemento della natura, avrete infatti con voi Acqua, Terra, Fuoco e Aria.

Qualche idea in più...

Il vostro giorno speciale sarà quindi denso di magia e significato, perché non renderne partecipi al meglio anche i vostri ospiti? Potreste far trovare loro, nel luogo che avete scelto, un grande cesto pieno di fiori, che disporranno ad uno ad uno intorno a voi, sostituendo così il cerchio di pietre. Qualcuno però potrebbe non capire del tutto questo antico rituale, potreste quindi lasciare un bigliettino esplicativo su ogni seduta. E se il numero lo consente, disponete le sedute degli invitati in cerchio attorno a voi e all'officiante: sarete così al centro, tra le persone più care, a dichiarare il vostro amore per l'eternità.

Siamo certi che questo magico rituale ha catturato la vostra attenzione! E se ancora avete dei dubbi, non temete: prendetevi il tempo necessario per rifletterci e magari informatevi anche su qualche altro rito simbolico. Solo così potrete infatti individuare quello che più fa al caso vostro.