Una sposa non tradizionale, che osa, ma rimane comunque regina del palcoscenico, senza sbavature e con classe. Bianco e Nero, la collezione inverno 2012 di Aimée, si rivolge a una donna forte, elegante e raffinata. È ispirata infatti a Grace Kelly, icona di stile degli anni ’60.

Al candore del bianco si aggiungono dei dettagli in nero, che in alcuni modelli diventa persino la nuance predominante. Il gioco di colori si rivela nel vestito stesso - tralci di rose in sfumatura, laccetti e fiocchi, per esempio - o attraverso l’abbinamento dell’abito da sposa con gli accessori.

A prevalere sono i tagli redingote e a sirena, insieme ai vestiti senza spalline e i sensualissimi scolli a cuore. La finezza predomina grazie ai corsetti molto costruiti, steccati con bordure di duchesse ricamate di Swarovski, nonché ai tessuti in pizzo chantilly e alla polvere d’oro sull’organza di seta.

Non mancano poi gli abiti da sposa corti, su cui vengono applicati dei fiocchi, gli altri grandi protagonisti di questa collezione. Stilizzati per il taglio corto, sono più fastosi per la versione lunga.

Senza dubbio la collezione per l’inverno 2012 di Aimée rispecchia lo stile impeccabile e glamour dell’atelier milanese, osando, però, un po' di più.