Vai ai contenuti principali
Matrimonio

Matrimonio e battesimo insieme, per una giornata che celebra l’amore

Una tendenza in netto aumento, segno dei tempi che cambiano, quella che vede matrimonio e battesimo celebrati insieme. Se non sapete come organizzare un evento unico, ecco alcuni consigli.

uscita sposi dalla chiesa con figlio

uscita sposi dalla chiesa con figlio

Sono sempre di più le coppie che decidono di avere figli ancor prima del matrimonio, portando avanti un trend in continua evoluzione. I tempi cambiano e così anche le esigenze e le prospettive di vita, portando in essa nuovi modi di concepire le relazioni e perché no, anche il legame religioso. Per questo motivo in molti decidono di celebrare matrimonio e battesimo insieme, cercando di massimizzare in un solo giorno tutto ciò che solitamente, invece, avviene in tempi diversi. Le motivazioni sono molteplici, così come i vantaggi. Se anche voi desiderate unire le due cerimonie, date uno sguardo a ciò che abbiamo da dirvi di seguito.

1. Nullaosta del parroco

Se la vostra scelta, dopo tante valutazioni, è ricaduta sulla celebrazione congiunta dei due eventi, non vi resta che darvi subito da fare parlandone col vostro parroco. Fare un figlio prima delle nozze non è più un tabù e anche se secondo i canoni e i principi della religione cattolica prima ci si dovrebbe sposare in chiesa e poi avere dei figli da battezzare, i tempi sono cambiati e i limiti sono diventati meno rigidi rendendo possibile celebrare i due sacramenti insieme.

Allo stesso modo il parroco dovrà essere informato preventivamente anche quando si tratta di un battesimo adulti e matrimonio insieme. Dunque non vi resta che constatare di persona la disponibilità del vostro sacerdote.

matrimonio e battesimo insieme

2. Costi

Come non menzionare poi, anche la questione economica. Ebbene sì, com'è facilmente intuibile, celebrare matrimonio e battesimo insieme vi porterà ad avere un risparmio economico, dovendo pagare una sola volta per location, ricevimento, Soundreef o Siae, trucco, ecc. E poi, volete mettere scegliere una sola volta una determinata location e organizzare tutto in un unico luogo?

3. Bomboniere

La questione delle bomboniere matrimonio e battesimo insieme è molto personale. Diciamo che non c’è una regola vera e propria ma che dipende da voi e da come desiderate realizzare questi doni per gli invitati. Se optate per una bomboniera unica per matrimonio e battesimo, il nostro consiglio è di non eccedere con raffigurazioni troppo infantili ma di renderle abbastanza neutrali arricchendole con elementi che rimandino alla famiglia.

Se invece decidete di realizzarne due separatamente, allora via libera a pupazzetti, orsi o comunque qualsiasi piccolo oggetto che ricordi il sacramento del nascituro.

bomboniere matrimonio decorate con fiori

4. Partecipazioni

Come le bomboniere, anche la scelta di partecipazioni uniche o meno sono soggette solo ed esclusivamente ai vostri gusti e preferenze. Se si opta per una partecipazione unica, è sempre bene seguire lo stesso filo logico delle bomboniere, cercando di conferire agli eventi la giusta importanza senza che nessuno dei due prevarichi sull'altro.

La soluzione più classica prevede la menzione sull'invito anche del battesimo a cui andrà ovviamente aggiunto l’invito al ricevimento. Se poi vi ritrovate a pensare “partecipazioni matrimonio e battesimo insieme cosa scrivere?”, ecco che l’opzione di far comunicare al bambino stesso l’invito all'evento è sempre un’ottima alternativa. Potreste usare una formula di questo tipo:

  • “Mamma e papà si sposano e io ricevo il battesimo. Dopo la cerimonia venite a festeggiare con noi?”.
  • “Ciao, sono Edoardo e vi annuncio il mio battesimo e il matrimonio di papà Franco e mamma Ilaria che si terranno il [data cerimonia] alle ore [orario] nella chiesa di…”
  • “Francesco è lieto di annunciare il suo battesimo e il matrimonio di mamma Anna e papà Matteo.”

Se invece avete due figli, il testo per partecipazioni matrimonio e battesimo insieme potrebbe vedere protagonista proprio il figlio maggiore:

  • “Sono lieto di annunciare il matrimonio di mamma e papà e il battesimo del fratellino.”
  • “Siamo felici e emozionati di annunciarvi le nostre nozze e il battesimo del nostro piccolo. Vi va di celebrare insieme a noi?”

partecipazioni di nozze

5. Procedura

Ma come organizzare matrimonio civile e battesimo insieme? Se avete optato per delle nozze in comune ma desiderate battezzare vostro figlio e farlo tutto in un’unica giornata le opzioni in genere sono due. Potrete decidere di celebrare prima il battesimo e poi recarvi in comune per il rito civile delle nozze, oppure fare il contrario. Tenete presente però che seguendo quest’ultima opzione, potrete andare incontro a una maggiore stanchezza del bambino che arriverà stremato e nervoso alla ricezione del sacramento. Ma a proposito di procedura: sapete tutto riguardo al ruolo dei testimoni, del padrino e della madrina?

matrimonio e battesimo insieme

6. Invitati

Gli invitati, qualora decidiate per una celebrazione unica, probabilmente saranno un po’ di più. Chiaro è che tutti gli ospiti che pensavate di invitare al battesimo dovranno essere inclusi anche nel matrimonio. Questo sarà di certo una comoda opzione per tutti quei parenti e amici che vengono da lontano e che quindi non dovranno spostarsi per due volte.

7.Torta

La scelta della torta e del banchetto nuziale dovrà includere, in questo caso anche elementi che coinvolgano il battesimo. Per questo sarà importante far realizzare una torta matrimoniale magari a più piani, seguendo lo stile più tradizionale, e una torta per il bambino rettangolare o tonda, di un unico piano.

8. Vestiti e accessori

Dal punto di vista degli abiti e degli accessori correlati, potrete solo sbizzarrirvi. Sarà bello, ad esempio, scegliere un vestito che in qualche modo poi verrà ripreso anche da quello della bambina, con qualche particolare che ne rimandi la somiglianza all'abito da sposa. Se invece, avete un maschietto, sarà altrettanto bello realizzare un look per il piccolo che richiami a quello del papà.

scarpe da neonato accanto a bouquet da sposa

Insomma, organizzare matrimonio e battesimo insieme si può e presenta diversi vantaggi. Come potrete immaginare, infatti, a livello organizzativo l’impegno sarà duplice dovendo pensare a entrambe le cose. Ma a parte la fatica, che alla fine passerà e probabilmente neanche ricorderete, gli aspetti positivi ci sono, eccome! A partire dal fatto che il vostro bambino sarà al vostro fianco in una giornata così importante, per lui e per voi, e anche le foto assumeranno tutto un altro valore.