L’idea di organizzare un matrimonio d’estate proietta già la mente verso scenari rilassanti e immersi nella natura. Oltre ai fiori del bouquet sposa, il verde non mancherà in tantissime decorazioni. Ecco, è di queste che vogliamo parlarvi nello specifico, proponendovi una galleria da cui trarre ispirazione per le partecipazioni di matrimonio, la mise en place o l’allestimento degli altari all'aperto sotto cui pronuncerete le vostre frasi di matrimonio.

Fresche ed originali, le wedding palette della bella stagione

Se tutto deve prendere forma da un’idea ben precisa allora, che ci sia un tema mirato o semplicemente un mix di elementi, è giusto partire dalla definizione della palette cromatica della giornata. In estate i colori si ispirano sempre meno alle tonalità polverose e tenui della primavera per accogliere quelle combo vivaci ed allegre che si sposano perfettamente con la stagione e la natura circostante. Anche le scelte di voi sposi si fanno più audaci e grintose tanto da optare per accostamenti strong ed allegri senza disdegnare nulla, come l’arancio e il fucsia o i colori fluo ispirati anche alla frutta si stagione.

Coordinati esclusivi per wedding stationery da favola

Anche gli inviti matrimonio si vestono di esclusività comunicando tutto il calore di questa stagione e accogliendo generosamente le nuovissime tendenze che nascono proprio dall'incontro tra wedding planner e graphic designers. Dopo l’anno del pink flamingo, delle foglie di banano, dei cactus e delle ananas, le wedding suite estive sono sempre più ispirate all'oceano, allo stile watercolor flower, che tanto ricorda una festa boho chic, con la presenza di hot air balloon come logo distintivo delle nozze. E, nel coordinato grafico, non dimenticate di farvi realizzare un bunting con i vostri nomi, le iniziali o con una frase d’amore a cui tenete particolarmente, da poter posizionare come decorazione del vostro tavolo nuziale o come addobbo del tableau de mariage.

Profumo d’autentico: le cerimonie all'aperto raccontano l’incanto di una storia d’amore

Per il rito civile le location designate all'interno delle sale comunali perdono lo scettro detenuto nei mesi precedenti mentre i nuovi angoli all'aperto si affollano sempre più di invitati curiosi di esplorare le decorazioni scelte dagli sposi. Vivere una cerimonia immersi nella natura crea sempre quell’allure mistico e fiabesco: suggellare le frasi per promessa di matrimonio sotto gazebo ricchi di fiori, foliage, bianchi teli in organza ed archi di fiori è forse il sogno di molte spose. Anche i dettagli sono importanti per cui scegliete un tappeto in coordinato che richiami la natura circostante, riempitelo già di petali o coriandoli per rendere allegro il vostro passaggio; decorate le prime sedie di ciascuna fila con dei piccoli mazzolini di fiori come peonie, lavanda e camomilla e, se vi sposate in spiaggia, non dimenticate di allestire ad hoc la scenografia del rito della sabbia. Per chi sceglie la cerimonia religiosa invece, una bella alternativa sono le chiesette di campagna, da sempre sinonimo di purezza e raccoglimento; ricordatevi che le mura antiche saranno un toccasana contro l’afa ed il caldo.

Curved tables tra gocce di pioggia luminosa

I ricevimenti sono quasi sempre serali così, le decorazioni scelte per il banchetto, si vestono di un’atmosfera incantata. Parliamo infatti delle decorazioni luminose dove, alla classica opzione delle lanterne, si affacciano le luci a pendolo o in carta, le liane di lampadine, le luci in pietra leccese e i contenitori di craspedia e papiro. Piccole luci dorate si mescolano a lampadine trasformate in mini ampolle, contenenti un solo fiore, creando così quell'atmosfera d’incanto e magia. Sulle sedute degli sposi entrano in scena le ghirlande in rattan oppure quelle intrecciate a cuore di lisianthus e rose Austin. Anche le mise en place di un ricevimento estivo perde molta della formalità, tipica del periodo natalizio, fino ad arrivare alla nuova tendenza delle grandi tavolate curve posizionate ad esempio nelle pinete o attorno ad ulivi secolari dove, la presenza del verde, donerà frescura ed una leggera brezza ai vostri ospiti. In queste serpentine molto scenografiche, le tavolate sono quasi sempre lasciate in legno nudo e poi adornate con scenografici centrotavola o con dei runners centrali che si incrociano tra di loro.

Date un anima e avrete vinto la sfida

Ultima considerazione: cercate di caratterizzare la location con qualche angolo di carattere: che sia una zona relax, il tavolo guestbook, il carretto dei gelati e delle granite o un candy corner con coloratissimi marshmallow. Insomma fate in modo che la location parli di voi anche nei decori più insoliti così da poter essere vissuta in toto, visto che la bella stagione non preclude davvero nulla. Scegliete un pezzo di giardino, una terrazza, la corte, un gazebo e vestitelo di carattere con puff, cuscini, libri, candele, bici e profumi. Se poi volete lasciare tutti a bocca aperta, non vi resta che creare una meravigliosa altalena sul punto più panoramico da addobbare con ghirlande di fiori.

Per scelte decorative che mixano gusto e creatività anche semplicemente nella ricerca dei segnaposto matrimonio, potete rivolgervi ad un’esperta wedding planner. Il suo contributo sarà fondamentale anche per la scelta della location qualora vogliate organizzare dei ricevimenti su terrazze vista lago o su delle bellissime spiagge. In questi casi infatti non si tratta solo di coordinare gli addobbi con le bomboniere matrimonio ma di pianificare ogni cosa a partire da gazebo e tensostrutture.