Cromatica

La fine di un anno porta con sé inevitabili bilanci e somme da tirare, eppure, se siete in procinto di pronunciare le vostre frasi per matrimonio, questo è il momento giusto per porsi degli obiettivi raggiungibili e non solo in merito alla scelta delle bomboniere matrimonio ma in relazione ad alcuni buoni propositi. Vi lasciamo ad un articolo da leggere in coppia in cui sono riassunti 12 obbiettivi da porvi per questo nuovo entusiasmante anno da affrontare mano nella mano.

1. Gennaio: non è più tempo di procrastinare!

Voce del verbo rimandare, concedersi scuse, crogiolarsi in quella zona di confort pur sapendo che non è l’esatta posizione che vorreste. Che sia al lavoro, con gli affetti o nella vita domestica. Gennaio è il mese dei nuovi inizi quindi non ci sono più scuse: qualsiasi cosa desideriate realizzare, questo è il mese giusto per smettere di rimandare, che si tratti dell’acquisto della casa, di un nuovo lavoro o delle fatidico anello per la proposta di matrimonio.

2. Febbraio: concedetevi una fuga d’amore

Febbraio è il mese in cui il ritmo a lavoro è serrato, le feste sono finite da un pezzo e la primavera è ancora un miraggio. La produttività aumenta, le richieste sono incessanti e lo stress va di pari passo con l’organizzazione incalzante delle vostre nozze. Se vi sposate nella bella stagione, febbraio è il mese adatto per finalizzare le vostre idee di bomboniere matrimonio per questo è necessaria una fuga romantica in cerca di relax e divertimento, complice la festa degli innamorati. Una capitale europea potrebbe essere un’ottima idea!

Matteo Innocenti Photography

3. Marzo: coltivate le vostre passioni

A marzo i ritmi sono ancora lenti ma la quiete delle prime giornate primaverili inizia a fare capolino portando con sé tutta la bellezza di coltivare hobby e passioni. Questo è il mese in cui dedicarsi ai propri piaceri: il calcetto, il decoupage, un concerto, una serata a teatro insomma tutto ciò che può farvi stare bene e che non deve essere necessariamente fatto in coppia. Sarà una buona occasione per coltivare le amicizie in autonomia, staccando la spina dai preparativi di nozze.

4. Aprile: godete della natura

L’arrivo della primavera è da sempre sinonimo di rinascita e riscoperta. Il clima più mite e le giornate ben distese infondono sin da subito quel senso di ripresa dopo la stagione invernale. Questo è quindi il mese in cui riassaporare il contatto con la natura: dalle gite fuori porta alle primizie di stagione. Se dovete ultimare le partecipazioni matrimonio fai da te o organizzare la disposizione dei tavoli, fatelo su un prato, durante un caldo pomeriggio d’aprile.

Nicole Bicego Photography

5. Maggio: allenate il corpo

L’arrivo dell’estate è ormai imminente e se non siete riusciti ad allenarvi durante l’inverno perché troppo presi dai preparativi in corso, maggio è il mese ideale per concedersi il ritorno ad una forma fisica smagliante. Potete allenarvi nei parchi o fare una corsa mattutina rigenerante tra i viali: sarà il modo giusto per arrivare in forma alle prove in atelier e sfoggiare l’abito da sposa a sirena o il tight che tanto avete sognato.

6. Giugno: prendetevi cura di voi stessi

Al di là della forma fisica impeccabile,giugno è sicuramente il mese ideale perconcedersi delle coccole di benessere. Prendersi cura del proprio aspetto fisico è un atto d’amore verso il proprio corpo e la propria anima quindi prenotate dei percorsi di coppia, un massaggio tonificante, manicure, pedicure e programmate la prova del trucco sposa naturale per il grande giorno.

Guglielmo Meucci Fotografo

7. Luglio: praticate tecniche di rilassamento

Scegliete una vostra tecnica relax e dedicate parte della giornata ad assaporare questo momento. Che sia la meditazione, la lettura, l’ascolto della musica, la pittura, la scrittura o le lezioni per imparare a suonare uno strumento. Insomma fate ciò che vi fa stare bene e che riesce a mettere in comunicazione anima e spirito. Sarà l’occasione giusta per buttare giù le frasi con cui aprire le promesse di matrimonio.

8. Agosto: staccate la spina

L’amore non va in vacanza ma i futuri sposi devono pur concedersi qualche giorno per staccare dal tram tram dei preparativi. Organizzate pure qualche giorno lontano da tutto e da tutti: sarà il preludio al viaggio di nozze oltre che un modo per godersi le meritate ferie e staccare dai preparativi.

Emily Photography

9. Settembre: è tempo di risparmiare

Questo è il mese dei nuovi inizi, delle partenze e delle riprese. Un buon proposito sarebbe quello di provare a risparmiare: razionalizzate gli investimenti; evitate spese pazze, piuttosto investite solo su ciò che è necessario in vista delle nozze; riorganizzate gli ambienti; fate decluttering ovvero eliminate il superfluo puntando all'essenziale. Un meeting con tutti i fornitori vi aiuterà a fare chiarezza sugli investimenti davvero importanti.

10. Ottobre: ottimizzate il tempo

Il tempo è denaro. Fate in modo che questa affermazione non resti solo un vecchio adagio ma diventi un buon proposito su cui focalizzare la vostra attenzione per tutto il mese di ottobre. Ottimizzare il tempo significa essere produttivi e orientati ai risultati; pianificare il tempo libero; utilizzare le ore a disposizione per dedicarsi agli affetti veri e a chi volete avere nella vostra vita. Da questo buon proposito scaturirà in automatico la lista delle persone che vorrete aver vicino per il grande giorno.

Silvia Cleri Photography

11. Novembre: siate grati alla vita

L’anno ormai sta volgendo al termine e, sebbene non sia ancora tempo per tirare le somme, potreste fermarvi un attimo e praticare la gratitudine come buon proposito. Significa soffermarsi e ringraziare per le piccole cose, godere dei singoli attimi, prestare attenzione per quei gesti o per quei doni che normalmente ci sembrano scontati o poco rilevanti. Imparate a farlo ora che siete ancora fidanzati, scoprirete ben presto quanto possa essere importante la gratitudine nella vita coniugale.

12. Dicembre: tirate le somme e pianificate

Come in una sorta di ciclo continuo, dicembre è quel mese che accoglie due facce della stessa medaglia ovvero il sunto di un anno trascorso insieme, tra preparativi e nuove avventure, e la pianificazione di un nuovo anno da vivere fianco a fianco. Non siate troppo rigidi con voi stessi in questo bilancio di fine anno, in fondo avete affrontato o affronterete insieme uno dei cambiamenti più belli e rivoluzionari per una coppia. Siate risoluti. Sorridete e prendetevi per mano.

12 buoni propositi con cui aprire e chiudere un anno importantissimo: quello che vi porterà ad essere uniti per sempre. Partite da questo articolo e poi personalizzate i vostri propositi mensili, unendo anche l’aspetto più prettamente logistico delle nozze, ovvero decidendo il mese in cui fissare l’appuntamento in atelier, quello in cui dedicarsi alla prova del trucco sposa e alla scelta della location.