Kaleidos Wedding
Kaleidos Wedding

Al giorno d’oggi, arrivare alle nozze d’oro sembra quasi impossibile, specialmente perché il momento di indossare l’abito da sposa per dare il grande passo arriva molto più tardi rispetto al passato. Tuttavia, sono molte le coppie che raggiungono questo traguardo con gli stessi sentimenti che li univano mezzo secolo prima, quando dopo anni di fidanzamento si decisero a distribuire le partecipazioni di matrimonio e a diventare marito e moglie. Che siate prossimi a quest’evento oppure no, qui troverete alcune curiosità che vi risulteranno interessanti. Siamo sicuri che non vedrete l’ora che arrivi questo giorno per indossare un fantastico abito da cerimonia e festeggiare insieme ai vostri cari.

Un po’ di storia

La tradizione delle nozze d’oro risale al Medioevo, periodo in cui si iniziarono a celebrare i 25 e i 50 anni di matrimonio. Ma perché questo nome? Secondo alcuni studi, l’etimologia risale a una consuetudine nata nella Germania Medievale: la sposa riceveva amici e parenti con indosso una corona d’argento per i 25 anni di matrimonio e d’oro per i 50 anni. Quest’usanza, con il tempo, si trasformò nell’abitudine di regalare agli sposi degli oggetti di diversi materiali a seconda del numero di anni festeggiati, e poco a poco andò espandendosi in tutta Europa.

Kaleidos Wedding
Kaleidos Wedding

Ai giorni nostri

Oggi, le coppie festeggiano ogni anniversario di matrimonio indossando abiti eleganti da cerimonia e trascorrendo una serata romantica. Tuttavia, le nozze d’argento e quelle d’oro restano i traguardi più ambiti, meritevoli di essere celebrati in grande stile insieme ai propri cari. Per le nozze d’oro, spesso sono i figli ad occuparsi dell’organizzazione di una festa in cui amici e parenti si riuniscono, offrono regali preziosi alla coppia e dedicano loro delle emozionanti frasi per i 50 di matrimonio. L’oro è ancora il materiale più gettonato in questa ricorrenza, in quanto rappresenta la resistenza e l’immortalità dell’amore che unisce due persone.

Come festeggiare

Se state organizzando una festa per i vostri 50 anni di matrimonio o per le nozze d’oro di persone a voi care, ecco alcuni consigli. Prima di tutto, invitate gli amici e i parenti più stretti: potete scegliere se farlo a voce oppure inviando delle partecipazioni, proprio come se si trattasse di inviti di matrimonio. Se la coppia è religiosa, è possibile organizzare un rito in cui ci si rinnova i voti d’amore davanti all’altare; dopodiché, è consuetudine offrire agli invitati una cena oppure un buffet in un ristorante.

Silvia Cleri Photography
Silvia Cleri Photography

Cosa indossare

Per quanto riguarda il dress code, questo dipende in gran parte dal modo in cui si è deciso di festeggiare: per una celebrazione in chiesa, ad esempio, la donna può indossare un abito da sposa semplice, mentre l’uomo potrà portare un completo elegante da sposo. Sarà un po’ come ricreare il giorno delle proprie nozze dopo tanti anni. Per una festa più intima, invece, dei vestiti eleganti ma non troppo formali andranno benissimo. In qualunque caso, è un’ottima idea che la donna abbia con sé una riproduzione del bouquet di fiori del giorno delle nozze, che può essere regalato dai figli o dai nipoti.

Sembra ieri quando avete pronunciato il fatidico “sì”, eppure sono trascorsi ben 50 anni. Se avete raggiunto questo traguardo, organizzate dei festeggiamenti all’altezza delle circostanze: potreste addirittura ricreare il vostro matrimonio con una cena nella stessa location o regalando agli invitati una riproduzione delle originali bomboniere di matrimonio. Se invece preferite celebrare il vostro amore in intimità, approfittatene per indossare abiti e scarpe eleganti e trascorrere insieme una serata romantica. Qualunque sia la vostra scelta, sentitevi fortunati ed orgogliosi di aver portato avanti il vostro amore nonostante il tempo e le difficoltà.