Che ogni donna sia diversa nel momento di dimagrire è un dato di fatto più che verificato. Molte di noi nel corso dell’anno mettono alla prova il proprio corpo con diete express, che promettono risultati quasi impossibili, alla ricerca del corpo perfetto. Ingannarsi è abbastanza semplice: l’immagine rappresenta uno degli aspetti più importanti della nostra società e l’ideale di bellezza che vediamo quotidianamente nelle riviste o alla televisione ci rende insoddisfatte del nostro corpo e del nostro peso.

I consigli di nutrizionisti e dietologi ci possono venire in aiuto. La prima regola pare risiedere, infatti, nell’equilibrio. Quando iniziamo una dieta molto dura e restrittiva obblighiamo il nostro corpo a sopravvivere con un quantitativo minore di quello che necessita. Questa carenza viene memorizzata, in modo tale che “quando torna a un’alimentazione normale”, il nostro organismo va a recuperare il suo “magazzino” di grassi.

In effetti, la restrizione di calorie deve essere considerata come tale, ovvero soltanto una tappa della dieta. Dobbiamo considerare che non soltanto perdiamo massa grassa, bensì anche massa muscolare, per cui riprendendo un’alimentazione abituale, il nostro corpo cerca di recuperare quello che ha perso. È quello che si conosce come il famoso effetto yo-yo. In questo senso, è cruciale acquisire delle abitudini alimentari equilibrate e non dimenticarsi di passare per la fase di stabilizzazione del peso corporeo.

E come si può dimagrire correttamente e mantenere il peso ideale?

“Bisogna imparare a dimagrire in modo intelligente”, suggeriscono gli esperti. “La chiave è accompagnare il nostro corpo in ogni tappa del processo di dimagrimento e restare all’ascolto delle sue necessità. Con questa premessa, ecco di seguito quali sono i passi fondamentali da tenere presente mentre abbiamo deciso di dimagrire:

  • Controllare la fame (evitando di “spiluccare” snack poco sani tra i pasti).
  • Favorire un metabolismo energetico (con l’esercizio fisico).
  • Mantenere la massa muscolare dopo la dieta (regolando, con l’aiuto di un medico specialista, il nostro metabolismo).