L’amore fa ingrassare, dicono. Ma è davvero così? In questo articolo diamo una lettura interessante alle situazioni di vita quotidiana che vivrete dopo esservi scambiati le frasi per promesse di matrimonio all’altare e aver cominciato la vostra nuova quotidianità come marito e moglie. Cosa cambierà rispetto al giorno prima di indossare l’abito da sposa e da sposo? Molte cose a cui forse non avevate pensato: state a sentire.

1. I pranzi in famiglia

Una volta sposati, non potrete più scappare dai famigerati pranzi con tutto il parentado delle rispettive famiglie d’origine. Che si tratti del battesimo della cuginetta, della laurea della nipote, del compleanno della zia o dell’anniversario di matrimonio dei vostri suoceri, ogni scusa è buona per un’abbuffata in compagnia.

La verità è che, in fondo, queste occasioni sanno essere piacevoli: per esempio, leggere le frasi per 25 anni di matrimonio dedicate ai festeggiati insieme agli altri commensali vi faranno sentire tutto l’amore di una famiglia numerosa. Tuttavia, fate attenzione a non esagerare con le porzioni: una volta ogni tanto non succede niente, ma - pranzo di qua e cena di là - rischiate di mettere su qualche chilo di troppo.

2. Il momento della spesa

Una delle principali cause dell’aumento di peso riguarda la qualità degli alimenti consumati. Quando sarete sposati e dovrete provvedere al vostro stesso sostentamento, sarete voi a occuparvi della spesa per preparare i vostri pasti, che incideranno fortemente sul vostro stato fisico. Tanto per cominciare, potreste evitare di acquistare cibi pronti e pieni di conservanti che fanno ingrassare. In alternativa, potreste prediligere alimenti freschi le cui proprietà nutritive vengono assimilate dal vostro corpo apportando benefici.

Inoltre, imponetevi di evitare prodotti confezionati sovraccarichi di zuccheri, che sono in realtà molto più dannosi dei grassi poiché provocano dipendenza e, oltre a farvi aumentare di peso, causano infiammazioni che sono alla base di molte malattie. Se voleste concedervi un dolce per le vostre serate romantiche, prediligete prodotti quali frutta, miele e yogurt, per cucinare una torta con le vostre mani. Gustatela mentre vi scambiate frasi d’amore davanti al camino o a un tramonto, un gesto così semplice vi farà ingrassare solo di felicità!

3. Libertà di coppia

Essere sposati significa condividere una casa e le abitudini a essa legate, che in un matrimonio felice si conciliano con le passioni di entrambi i coniugi. Questo significa essere liberi di fare attività per vostro conto, come andare in palestra una volta a settimana, andare a correre al parco prima di cena, fare yoga, danza, calcio, rugby o tennis.

Non solo l’amore vi permette di essere liberi anche in coppia, ma potrebbe anche spingervi a cominciare una nuova attività insieme, come per esempio un corso di ballo. Inoltre, tra le nuove abitudini che avrete l’occasione di cominciare, prendete quella di fare una passeggiata: è semplice, poco impegnativa, ma al contempo facilita la digestione, rassoda i muscoli e allena la respirazione.

4. Salti poco salutari

Il dover provvedere alla famiglia porta via molto tempo, non lo si può negare. La casa va mantenuta pulita, le bollette vanno pagate, i vestiti vanno lavati e stirati, le cene preparate e i piatti lavati. Se entrambi lavorate e conducete una vita piuttosto frenetica, potreste sentire la necessità di sacrificare certi momenti, pur di riuscire a seguire i vostri impegni. Nell’ottica di un matrimonio felice e anche di mantenersi in forma, tuttavia, non dovreste mai saltare:

La colazione

Non soltanto si tratta di un’occasione per augurarvi il buon giorno con un bacio, frasi romantiche e qualcosa di dolce, ma anche del momento per dare all'organismo le sostanze necessarie ad avviare la giornata. Se così non fosse, stimolereste l’attivazione di una condizione di emergenza per cui tutto ciò che verrà ingerito e assorbito durante il giorno sarà considerato una riserva e non un nutrimento. Il metabolismo, in questi casi, rallenta come se si trovasse in una condizione di “risparmio di energia”, perché non ne riceve a sufficienza.

Il tempo per mangiare

Bastano 30 minuti per far sì che la digestione si attivi in tempi ottimali, per rilassarvi in pausa pranzo con i colleghi, per staccare il cervello dagli impegni e fare una telefonata a vostro marito o a vostra moglie per chiedere come sta.

L’alternativa? Un panino addentato in automobile, nel traffico cittadino e in quello dei vostri pensieri che non hanno trovato tregua, prima causa di stress. Inoltre, mangiando troppo velocemente si ingerisce anche molta aria, causa di una fastidiosa condizione di gonfiore addominale.

Il pranzo

Saltare il pranzo è la cosa più sbagliata che possiate fare perché vi porterebbe ad abbuffarvi a cena e quindi a ingrassare. Oltretutto, la fame serale impellente vi porterebbe a distrarvi dal momento di intimità con il vostro partner, compromettendo anche il sonno a causa di una difficile digestione. Non saltare il pranzo diventa quindi correlato a un matrimonio felice, in cui la lentezza è alleata del benessere.

Come avete potuto intuire, l’amore non fa ingrassare. In verità, le cause di un eccessivo aumento di peso sono da riscontrarsi nella pigrizia, nella fretta e nella mancanza di motivazione. Al contrario, l’amore può mantenervi in forma se sostituirà la sedentarietà con attività da fare insieme come la cucina, una passeggiata o, perché no, la preparazione delle partecipazioni di matrimonio: nulla vi vieta di cominciare da subito a costruire il vostro matrimonio felice.