Studio Dimensione Foto di Marco Caruso
Studio Dimensione Foto di Marco Caruso

Il rito civile è da sempre noto per la grande libertà che offre nella scelta delle varie decorazioni. L’altare occupa un posto speciale e talvolta resta l’unico elemento dominante della scena mentre tutt’intorno c’è solo tanto verde. Il primo step da affrontare riguarda proprio la scelta della tipologia di allestimento: come può essere allestito l’altare di un matrimonio civile? Ecco quindi le nostre 7 idee per il vostro giorno indimenticabile.

1. Altare matrimonio all’aperto: tanto verde per un mood selvatico

NDPhoto
NDPhoto

Se celebrate le vostre nozze all’aperto, immaginate la meraviglia di scambiarvi le promesse sotto una pioggia di piante e fiori. Valutate insieme al fiorista se è possibile creare una struttura in legno, scegliendo insieme quali piante si addicono allo scenario che ospiterà la cerimonia. Questo stile vagamente boho-chic conferirà al vostro matrimonio un sapore d’altri tempi e quel mood selvatico che diventerà il dettaglio che renderà tutto più armonioso e curato.

2. Altare dalle forme geometriche

Anneris Flower Farm
Anneris Flower Farm

Avete mai pensato di scambiarvi anelli e promesse d’amore in una cornice del tutto innovativa? Gli altari dalle forme geometriche stanno riscuotendo sempre più successo tra le coppie. Si tratta di una scelta alternativa rispetto al classico arco floreale; legno e metallo sono i materiali più diffusi mentre tra le forme padroneggiano rombi, pentagoni, esagoni e cerchi in stile hula-hoop. Se ben progettata, la struttura può essere facilmente trasportata e utilizzata durante il banchetto, magari come scenografia per il momento del taglio torta.

3. Addobbi per matrimonio civile in ferro battuto

Mari Giaccari Fotografa
Mari Giaccari Fotografa

Se state cercando un’idea originale, allora vi consigliamo di osare abbinando al ferro battuto i fiori colorati di stagione. Questo materiale ad altissima resistenza riesce a esprimere tutto il suo potenziale, dando vita a forme davvero insolite. La sua linearità dalle forme pulite lo rendono uno dei materiali più belli da utilizzare negli altari delle cerimonie civili, spezzando il suo colore intenso con la presenza di composizioni a cascata delle nuance accese. Vi consigliamo di non rivestire tutta la struttura ma di lasciar intravedere il ferro battuto, creando così quel giusto contrasto di colori, forme e materiali.

4. Altare rustico e il calore dei materiali naturali

Valeria D'Angelo - Love Photography
Valeria D'Angelo - Love Photography

Il legno non passa mai di moda. Questo materiale infatti è il protagonista indiscusso di tutte le cerimonie a tema rustico e se ben utilizzato saprà rendere giustizia al giorno più bello della vostra vita. Il legno sarà perfetto per lo scheletro dell’altare ma anche per il tavolo della cerimonia e per le sedie, che potete sostituire addirittura con panche e tronchi d’albero. Se volete impreziosire il tutto con l’aggiunta di altri elementi, vi consigliamo di optare per drappi dai colori neutri e fiori dalle nuance delicate. La corteccia degli alberi, la paglia, lo spago, sono materiali poveri ma dal sapore estremamente romantico!

5. Il macramè: il TOP dell’allestimento per un matrimonio civile all’aperto in spiaggia

Daniele Cherenti
Daniele Cherenti

Un matrimonio per un creativo è una tela bianca da decorare a propria immagine e somiglianza, è una pagina sulla quale raccontare con forme e colori la propria storia d’amore. Il macramè è l’emblema di una moderna favola d’amore dall’atmosfera retrò, con qualche sfumatura etnica. Si tratta di fibre naturali, solitamente bianchissime, intrecciate e lasciate pendere da una struttura in legno o bamboo. Questi ornamenti sono perfetti per decorare l’altare di un matrimonio all’aperto, meglio se in spiaggia: sarà bellissimo vederli volteggiare, seguendo il ritmo della brezza marina.

6. Erba delle pampas per il vostro altare boho

Un evento dall’animo spiccatamente romantico e boho chic non può che richiedere la progettazione di un altare ad hoc. In questo caso vi suggeriamo di giocare non solo con i fiori ma di inserire l’elemento caratteristico di questo stile: l’erba delle pampas. Il suo tratto distintivo è proprio quella vellutata leggerezza, un’eleganza impalpabile e allo stesso tempo ben visibile, come una nuvola, leggera che non passerà affatto inosservata ma diventerà il tratto distintivo del vostro evento.

7. Alternativo: l’altare che si allinea o si differenzia dal contesto

Emanuela Rizzo Photographer
Emanuela Rizzo Photographer

Ci sono quei casi in cui l’altare spicca per la sua capacità di fondersi con l’ambiente circostante o estraniarsi totalmente dal contesto della cerimonia. Colori, elementi astratti, decori insoliti, pulizia delle forme e assenza di fronzoli sono i tratti distintivi di un altare decisamente fuori dagli schemi.

Come avete visto le idee sono innumerevoli. Ora che avete ben chiara la struttura che fungerà da scenografia principale della vostra cerimonia, potete concentrarvi sugli aspetti decorativi più piccoli come fiori, candele, sedie, libretti cerimonia e welcome bag. Puntate sempre all’armonia di tutti gli elementi e cercate, per quanto possibile, di personalizzarli sulla vostra storia d’amore. Il risultato, sarà unico e indimenticabile!