Il vostro viaggio di nozze sarà all'insegna di escursioni, attività a contatto con la natura e altre esperienze simili? Se siete fra quelle coppie che ai resort di lusso ed eleganti abiti da cerimonia per le serate più cool preferiscono di gran lunga l’avventura con tende da campeggio e indumenti comodi, allora accantonate le scarpe eleganti e mettete in valigia quelle da trekking! In questo articolo vi spieghiamo tutto quello che dovete mettere nel vostro zaino se deciderete di partire per una luna di miele da veri Indiana Jones!

Valigia? No, zaino!

Non esiste uno strumento più comodo di un altro poiché il concetto di “comodità” è strettamente legato al tipo di viaggio che vi accingete a fare. Una valigia è certamente ampia e spaziosa e vi permetterà di portare tutto quello che desiderate avere con voi, tuttavia non è sempre comoda da trasportare specialmente se il viaggio che vi attende prevede molti spostamenti ravvicinati e tanti chilometri da fare a piedi, in questo caso lo zaino sarà il vostro compagno ideale.

Affinché voi riusciate a sfruttare tutta la praticità dello zaino consigliamo di acquistarne uno dotato di cerniera verticale che lo percorre dall’alto al basso, una soluzione del genere vi permetterà di poter accedere anche alle cose che avrete posizionato sul fondo.
Molto utili saranno tasche e taschine che potrete riempire con oggetti che avete la necessità di avere a portata di mano, inoltre alcuni zaini sono dotati di parapioggia incorporato molto utile per evitare che il contenuto si bagni con la pioggia.

Gli indumenti: pochi ma buoni

Certamente l’istinto è di riempirlo con ogni abito possibile perché “non si sa mai”, giusto? Non sarà necessario mettere le bretelle al vostro armadio e portarvelo in spalla, basterà seguire pochi accorgimenti per essere preparati a qualsiasi occasione.
Il primo consiglio è di "ragionare a strati", invece che portare maglioni pesanti che risulterebbero troppo ingombranti, puntate piuttosto a mettere magliette di diversa lunghezza e spessore, nel caso in cui faccia caldo potrete scoprirvi, viceversa basterà aggiungere qualche strato fino a quando non vi sentirete sufficientemente riscaldati.
Non dimenticatevi costume e cappello nel caso vi dirigiate verso mete calde, al contrario le maglie termiche saranno un validissimo aiuto per ripararvi dal freddo senza occupare troppo spazio in valigia.

Ultimo indumento indispensabile è senza ombra di dubbio un comodo paio di jeans, utili da sfruttare sia per le uscite serali che per le gite dove è necessario avere le gambe coperte per proteggersi da insetti, rami e arbusti.

Accessori e cose utili

L’accessorio passe-partout per eccellenza è la pashmina, una sciarpa di cotone leggero che può essere usata per riparare dal sole, come copricostume oppure essere avvolta attorno alle spalle per ripararsi dal freddo.
Anche se avete previsto di dormire presso alloggi o ostelli, consigliamo comunque di portare un sacco a pelo da attaccare allo zaino nel caso vogliate dormire all’aperto sotto le stelle!

Come non menzionare tutto quello che ha a che fare con la tecnologia, quindi carica batterie del telefono e macchine fotografiche, a tal proposito se ce l’avete consigliamo di portare una action cam, grazie alla sua compattezza e versatilità potrà portare testimonianza di tutte le vostre avventure, siano esse in mezzo alla foresta oppure immerse nel mare.

Concludiamo consigliandovi anche un piccolo zaino pieghevole da portare con voi per riempirlo di oggetti utili, un coltellino multifunzione e una borraccia termica da riempire con acqua o bevande energetiche.

Cosa mettere nel beauty

Siamo consapevoli che la composizione del beauty sia estremamente personale, ma ci sono alcune cose che è bene considerare di portare specialmente vista la meta avventurosa che vi attende.
Un mini kit di pronto soccorso sarà fondamentale e vi permetterà di essere preparati per qualsiasi evenienza, nello specifico vi suggeriamo:

  • Cerotti, bende e garze;
  • Disinfettante;
  • Pomata per punture e scottature;
  • Pomata per colpi e botte (tipo Arnica);
  • Repellente antizanzare e altri insetti;
  • Medicinali fra i quali antipiretici, integratori, fermenti lattici e antibiotico generico;
  • Termometro.

A tutto questo va certamente aggiunta una protezione solare e una crema idratante che, sempre per questioni di economia di spazio, potrete usare anche per idratare il viso, oltre a questo ricordate anche i detergenti, possibilmente in mini-size.
Se avanza un po’ di spazio potete pensare a qualche trucco per quelle serate nelle quali vorrete accantonare il vostro spirito avventuroso e risfoderare quello più romantico, basterà poco per sentirvi a posto, nello specifico consigliamo: blush, mascara e lucidalabbra.

Moltissime frasi sul matrimonio parlano delle nozze come l’inizio di una grande avventura, confermare questa idea con una luna di miele altrettanto avventurosa sarà comunque molto romantico sebbene in modo non convenzionale, quindi buon viaggio e non scordate nulla!