sposa insieme alle invitate a casa
Marco Guzzo Fotografia

Anche se forse non è il primo matrimonio a cui avete partecipato, i dilemmi nel prepararvi sembrano sempre gli stessi: vestito lungo o corto? quali erano i colori da non indossare? posso mettermi un abito da cerimonia che ho indossato per un’altra occasione? e le scarpe, la borsa… oddio la borsa! Cosa mettere in borsa per affrontare con successo una giornata di festeggiamenti? Se siete persone che normalmente girano con l’intera casa a tracolla, sarà difficile riuscire a inserire lo stretto necessario in una piccola borsetta, già, perché non è proprio consigliabile partecipare a un matrimonio con una shopper bag o un valigia magica stile Mary Poppins. Niente panico! Vi aiutiamo a preparare la borsa perfetta per partecipare a un matrimonio, con 10 consigli essenziali per l’invitata!

invitati a un matrimonio che fanno una linguaccia
David Furfaro Photo

I trucchi del mestiere? Ne bastano pochi

La giornata sarà lunga, vi saranno lacrime di commozione, abbracci e, se il matrimonio si svolgerà d’estate, anche alte temperature contro cui lottare. La prima cosa che potrebbe rovinarsi è proprio lui: il make-up. Avete speso così tanto tempo a farvi belle che non vorrete di certo sembrare dei panda dopo solo poche ore di festeggiamenti, giusto? Il consiglio è sempre quello di non esagerare con fondotinta, mascara e matita, scegliere un trucco naturale e usare prodotti di qualità e resistenti, così da dover portare con voi solo il mascara o un po’ di cipria per veloci ritocchi durante la giornata.

sposa che viene truccata
Diego Miscioscia Studio

Il consiglio della mamma: i fazzoletti di carta!

“Ce li hai dei fazzoletti di carta?” è la classica domanda che la mamma pone preoccupata quando stiamo per uscire di casa. Non importa l’età, i fazzoletti di carta sono le prime cose da mettere in valigia per un viaggio o in borsa per andare fuori a cena, sempre, un elemento essenziale per la “sopravvivenza”. Molto probabilmente, al ricevimento di nozze, non mancheranno fazzolettini e tovaglioli di carta, ma non è detto che sia così ovvio averli sempre a portata di mano. Attacchi di starnuti, allergie, oppure “emergenza lacrime” durante la cerimonia di nozze; insomma ha sempre ragione la mamma: i fazzoletti di carta possono davvero salvarvi la giornata ed evitarvi brutte figure.

Indipendenza economica per le emergenze

È normale pensare che a un matrimonio non ci sarà bisogno del portafoglio, in teoria dovrebbe essere già tutto organizzato per far sì che gli ospiti non debbano pagare niente, ma da che mondo e mondo non è mai consigliabile uscire di casa senza contanti o carta... non si sa mai! Magari avrete bisogno di prendere un taxi per raggiungere o lasciare i luoghi della celebrazione, o fare benzina nel caso siate auto muniti, oppure potrete aver bisogno di comprare qualcosa al bar prima di iniziare la giornata di festeggiamenti. Se il vostro portafoglio è troppo ingombrante, per la borsetta prescelta, allora optate per un piccolo portamonete dove inserire carta e contanti: prenderà meno spazio e sarete certe di non essere al verde in caso d’emergenza.

L’essenziale dei nostri tempi: smartphone e power bank

due persone che guardano uno smartphone
David Furfaro Photo

Sono sempre più grandi, ma decisamente più sottili, gli smartphone sono diventati l’estensione delle nostre mani, e oltre a tenerci sempre in contatto con il mondo esterno, sono macchine fotografiche, agende, organizzatori della nostra vita quotidiana: non possiamo farne a meno e se finisce la batteria sono guai! Quindi oltre al telefono sarebbe opportuno acquistare, se non lo avete già, una power bank, ovvero una batteria portatile esterna per evitare che il vostro smartphone vi abbandoni a metà giornata. Ve ne sono di dimensioni molto piccole, perfette per non prendere troppo spazio, le batterie portatili rientrano ormai tra cose essenziali da mettere in borsa per una giornata di fotografie, messaggi e post da pubblicare sui social.

Cambio acconciatura? Basta un elastico per capelli

Il consiglio d’inserire un elastico e qualche fermaglio nella borsa è rivolto soprattutto alle invitate con i capelli lunghi che, per l’occasione, hanno scelto di lasciare la loro chioma libera e sciolta. È probabile, che dopo una giornata, magari estiva e con balli inclusi, avrete bisogno di un cambio acconciatura per sentirvi più fresche, avrete voglia di legare i vostri capelli per sentire quella dolce brezza accarezzarvi il collo. Non è esagerazione, sollevare la vostra chioma con una coda o uno chignon può davvero cambiare la situazione, basta poco, quindi non dimenticate l’elastico per capelli.

sposa con amiche con vestiti azzurri chiaro
HDR-Studio

Medicinali: prevenire è meglio che curare!

Con la speranza e l’augurio di non averne bisogno, è importante mettere la salute al primo posto in ogni occasione. Mal di testa, di schiena, di denti o mal di stomaco sono alcuni dei sintomi, meno gravi, che possono apparire all'improvviso durante una giornata di festeggiamenti. Per questo, nel momento della scelta di cosa mettere in borsa per partecipare a un matrimonio, è raccomandabile inserire qualche antidolorifico e magari un digestivo utili per alleviare un fastidioso dolore che, anche se migliorerebbe con le ore e senza medicinali, potrebbe rovinarvi la giornata. Per continuare a parlare di salute, care invitate, non scordatevi salvaslip e assorbenti, magari non è quel momento del mese, ma non si sa mai!

Le multifunzionalità dei cerotti

sposa e damigelle che camminano in giardino
Framelines Wedding Photographers

Piccoli e sottil, la loro presenza nella borsa è davvero impercettibile, ma la loro finalità è spesso miracolosa. Tendiamo a pensare che i cerotti servano solo per tamponare piccole ferite causate da urti e tagli, ma una donna sa bene che possono davvero tornare utili anche quando s’indossano delle scarpe non troppo comode. Le ferite e vesciche provocate da calzature inadatte o semplicemente nuove sono un problema ricorrente e un incubo se non è possibile togliersele, perciò qualche cerotto standard o adesivi gel appositi per questo tipo di problema sono oggetti utili da mettere in borsa per vivere la vostra giornata di festeggiamenti senza maledire il giorno in cui avete scelto d’indossare proprio quel paio di scarpe.

Matrimonio all'aperto? Non dimenticate gli occhiali da sole!

Se siete state invitate a un matrimonio che si svolgerà all'aperto, con previsioni meteo che assicurano sole per l’intera giornata, allora non potrete fare a meno degli occhiali da sole. Proteggono gli occhi ed evitano stanchezza e non dovrete stare a occhi chiusi tutto il pomeriggio, quindi vi consigliamo di trovare spazio anche per loro. Avete scovato un modello pieghevole molto glamour oppure uno sottile e leggero ma molto elegante? Non lasciatevelo scappare, un investimento che risulterà utile per molte altre occasioni!

invitati a un matrimonio all'aperto
Fotostudio 4A

Chiavi in borsa: riduci le quantità

Tendiamo a tenerle tutte in un unico mazzo che con il tempo sembra aumentare di volume: le chiavi di casa, quelle di casa dei genitori, quelle del lucchetto della bici, quelle dell’armadietto della palestra, senza contare quelle che abbiamo a parte per la macchina o il motorino. Solo le chiavi possono occupare ¼ dello spazio nella vostra borsetta. Regola principale per organizzarsi al meglio è dare priorità all'essenziale, quindi domandatevi: “Quali sono le chiavi di cui avrò davvero bisogno per questa giornata?”. Create un mazzetto a parte, magari con delle copie delle chiavi di cui avrete sicuramente necessità e “viaggiate” leggere.

Sempre profumata

Ultime nella lista ma non per questo meno importanti sono quelle cose che ci aiutano a sentirci profumate e fresche: profumo/deodorante e mentine. Come abbiamo ben sottolineato in precedenza, partecipare a un matrimonio significa brindare, ballare, mangiare, spesso all'aperto e nei mesi più caldi, quindi aggiungete nel vostro mini kit di bellezza un piccolo deodorante dimensione viaggio e un pacchetto di mentine, in caso di cattivo odore avrete sempre la soluzione a portata di mano.

invitata che allaccia il vestito alla sposa
Alessandro Tumminello Photo

Ecco i nostri consigli per scegliere cosa mettere in borsa per essere le invitate più organizzate e tranquille della cerimonia. È chiaro che ogni invitata è libera di personalizzare il contenuto a seconda delle proprie necessità, ma una raccomandazione valida per tutte è quella di trovare una borsa dalle giuste dimensioni (né troppo piccola, né troppo grande), portare solo l’indispensabile e scegliere formati ridotti per ogni oggetto. Non dimenticatevi inoltre di portare con voi buonumore e voglia di divertirvi: buon matrimonio a tutte!