Prende sempre più piede anche in Italia la figura della bridal stylist. Questa consulente speciale dell’immagine della sposa si occupa di tutto e può persino dare consigli su come preparare la valigia per il sospirato viaggio di nozze.

Eccovi un elenco di consigli preziosi, stilati, tra l’altro, dalla famosa Rossella Migliaccio. Non si sa mai che siate proprio sul punto di occuparvi di questa parte tanto allettante dei preparativi alle nozze. 

E allora ecco che cosa mettere in valigia.

  • Costumi da bagno/pareo. Come per la maggioranza delle spose la metà del viaggio di nozze è spiaggia e mare e, indipendentemente delle latitudini, il pezzo indispensabile è un bikini semplice ma vivace, nei colori moda di quest’anno: rosso, rosa, verde accesi. Da non dimenticare però anche un bel pareo o un costume intero da usare per l’aperitivo a bordo piscina: sbizzarritevi con colori o fantasie oppure optate per un total white per far risaltare l’abbronzatura, caraibica o mediterranea che sia!
  • Accessori da spiaggia. Resort con piscina, spiaggia dei caraibi, scogliere mediterranee, non ci sono mare e sole che tengano: gli accessori sono importanti! Non dimenticate occhiali da sole da diva hollywoodiana, infradito (le semplici havaianas nei colori moda andranno benissimo), cappello a tesa larga o panama.  
  • Abiti. Siccome non potrete portarvi dietro il guardaroba, optate per abiti che potrete usare sia come copricostume (tipo sottoveste), sia per il cocktail del pomeriggio o la cena. Leggeri e versatili questi tipi di abito occupano decisamente poco posto in valigia. Ne basteranno 2/3.  

 


  • Scarpe/sandali. Ne basteranno due paia: uno un po’ più elegante da usare per le cene romantiche e le occasioni speciali a due; l’altro potrà tranquillamente essere un paio di zeppe (tipo espadrilles alte), che potrete usare anche per andare in spiaggia, alternandole con le havaianas.
  • Borse/sciarpe/gioielli. Una pochette per cambiarsi la sera e un borsone (in paglia, in tela stampata, in cotone grezzo…) da usare per le escursioni e la spiaggia. Il foulard è un elemento importante che potrà salvarvi in molte occasioni: da mettere sulle spalle la sera quando rinfresca, da usare come mini pareo, come cintura o come bandana se una mattina in spiaggia avete dimenticato il cappello. I gioielli sono pochi ma buoni. Basta un grosso anello, tipo etnico, o un collier essenziale. Bando alle complicazioni, soprattutto se la destinazione luna di miele è la spiaggia.
  • Creme indispensabili. Naturalmente, non dimenticate la vostra pelle, soprattutto se partite verso il sole dei Caraibi. Dunque, creme protettive (alta protezione), idratanti e dopo sole sono un must assoluto. Un filo di make-up e la sera con la vostra abbronzatura nuova di fiamma sarete splendide!

E ora, pronte alla partenza?

 

 

 

Foto 1. Hermitage Travel

Foto 2. BCD Travel - Consulente di Viaggio

Foto 3. Travelbuy Italia - Filiale Di Genova