Foto Italo
Foto Italo

Il termine classico riporta immediatamente al concetto di galateo e buon gusto e per voi, eterni amanti della semplicità e dell'accuratezza, l'evento deve seguire dei canoni prestabiliti che investono persino la sfera del look con dress code opportunamente suggeriti per gli abiti da cerimonia. Vediamo allora come costruire un matrimonio che possa parlare di bon ton e tradizione, dalla scelta della location alla distribuzione delle bomboniere di matrimonio.  

1. Quando è classico?

Russotto Photography
Russotto Photography

Prima di entrare nel vivo delle ispirazioni, fermatevi un attimo a capire se l’idea di organizzare un matrimonio classico è esattamente quello che volevate per le vostre nozze. Il termine classico si sposa imprescindibilmente con il concetto di tradizione, si allontana pian piano da quello che è tendenza e rafforza decisamente l’idea dei canoni stabiliti dal galateo. Gli elementi essenziali sono: musica, luci e colori. Curate ogni dettaglio senza eccedere. Se siete una coppia a cui non interessa trasgredire o sposare l’ultima moda allora questo è lo stile che fa per voi!

2. In cerca dello stile classico

Castello Bevilacqua - Banqueting & Events
Castello Bevilacqua - Banqueting & Events

I luoghi in cui ambientare la vostra favola d’amore sono i castelli, le dimore storiche e le ville d’epoca in cui i pranzi o le cene sono organizzate all'interno di imponenti sale con arredi antichi, pareti affrescate e spazi esterni curati alla perfezione in cui realizzare splendidi servizi fotografici.

3. I fiori che creano atmosfera

Selene Farci photography
Selene Farci photography

I fiori sono l’immancabile decoro di un matrimonio in stile classico. Scegliete tipologie che rappresentano le nozze per antonomasia (come le rose), optate per le sfumature più candide (il bianco o il rosa pallido) e scegliete gli stessi fiori per decorare i banchi della cerimonia e la location. Per la sposa, scegliete una forma tondeggiante e piccola: il bouquet di peonie, così delicato ed elegante, è l’emblema perfetto per queste nozze.

4. Il mezzo di trasporto

Riccardo Bonetti Photography
Riccardo Bonetti Photography

Scegliete con cura l’auto che dovrà accompagnare la sposa all'altare ovvero il mezzo di trasporto che utilizzerete insieme per arrivare in location. Le auto d’epoca sono il massimo dell’eleganza: scegliete un modello cabrio, di colore scuro, magari con gli interni chiari e decoratela con ghirlande di fiori e cartelli con la scritta just married

5. L’accoglienza: ogni dettaglio al proprio posto

Luca Vieri fotografo
Luca Vieri fotografo

Curate nei minimi particolari il momento in cui gli ospiti arriveranno in location. Invitate il personale di sala ad indossare eleganti divise per accogliere gli invitati servendo loro un drink o qualche stuzzichino, per poi farli accomodare in un’area lounge in attesa del vostro arrivo.

6. Il tableau del mariage

Tralci di Vite | Allestimenti floreali
Tralci di Vite | Allestimenti floreali

Allestite l’angolo tableau con fiori, candele, qualche frase d’amore, uno specchio o un semplice sfondo bianco in cui sono appesi i cartoncini indicanti i nomi dei tavoli con i vari componenti. In alternativa, potete allestire un tavolo con le Place Card dove è indicato il nome dell’ospite e il tavolo in cui è seduto.

7. Mise en place

Riccardo Bonetti Photography
Riccardo Bonetti Photography

Organizzate il banchetto in modo tradizionale, assecondando ogni regola di bon ton a tavola:

  • prediligete i tavoli tondeggianti da 7 o 8 persone, alle lunghe tavolate in voga nell'ultimo periodo;
  • niente tavoli spogli e grezzi, scegliete tovaglie con colori chiari dai materiali pregiati;
  • non dimenticate i fiocchi alle sedie ed ai tovaglioli;
  • ricordatevi che le stoviglie migliori sono quelle in porcellana e cristallo mentre la posateria è in argento.

8. Wedding cake

Foto Vision Wedding & Films
Foto Vision Wedding & Films

La torta perfetta per le nozze in stile classico è scultorea, a piani, in pasta di zucchero. Anche qui il colore predominante è sicuramente il bianco mentre per il decoro potete scegliere tra un cake topper raffinato ma non troppo originale oppure una cascata di fiori in pasta di zucchero, posizionati a cascata sui vari piani della torta.

9. Il look dei protagonisti

La sposa

Foto Italo
Foto Italo

Se amate lo stile classico la vostra scelta non può che ricadere su una linea principesca, con gonna ampia e qualche dettaglio in pizzo; un fiocco in vita vi darà quel tocco romantico che si sposa perfettamente con questo stile ma se preferite brillare, scegliete pure qualche inserto luminoso sul bustino. Impossibile rinunciare ad un lungo velo a cattedrale ricordandovi di far calare la parte anteriore sul viso al momento dell’ingresso.

Lo sposo

Colizzi Fotografi
Colizzi Fotografi

Per lui, l’abito da cerimonia uomo che si addice perfettamente allo stile classico e formale è il tight ma attenzione all'orario della cerimonia che deve essere tassativamente di mattina; in alternativa scegliete un completo classico di taglio sartoriale, preferibilmente scuro e adornato con la tipica bottoniera.

Le damigelle

Giada Cecco Photographer
Giada Cecco Photographer

Punto focale di queste nozze sono proprio le damigelle: scegliete delle piccole flower girls come vuole la tradizione anglosassone, che precederanno la sposa cospargendo il tappeto d’ingresso con petali di fiori e poi non fatevi mancare lo stuolo di damigelle d’onore con abiti eleganti da cerimonia color pastello, magari con tagli morbidi in chiffon. Per i loro look non ci sono regole ben precise se non quella del buon senso ovvero niente scollature, tagli eccentrici o decori estrosi. 

10. Il dolce pensiero

Superfoto
Superfoto

Un matrimonio classico termina con la consegna di un dolce ricordo agli inviatati. Nonostante le nuove tendenze portino sempre più coppie di sposi a scegliere alternative differenti dal classico dono, per voi la tradizione deve predominare. Evitate oggetti estrosi, bizzarri ed eccessivamente colorati; se volete restare nei classici canoni, optate per un oggetto decorativo in limoge, argento o porcellana cui abbinare i classici cinque confetti bianchi in mandorla d’Avola.

Bene, se vi riconoscete nello stile classico, approvate questi dieci spunti, avete tutto in mente ma non sapete da dove iniziare nel concreto, la prima mossa opportuna da mettere in atto è quella di progettare le partecipazioni di matrimonio. Realizzatele sempre sui colori chiari, nei formati standard e con le classiche frasi d'annuncio (niente frasi d'effetto o esclamazioni azzardate). Saranno il mezzo efficace attraverso cui gli ospiti verranno a conoscenza non solo della data ma anche dello stile scelto per le vostre nozze.