Lucia
Sposa Abituale Maggio 2020 Padova

Rito civile o religioso? Riflessioni..

Lucia, il 7 Agosto 2019 alle 07:02

Pubblicato in Cerimonia nuziale 105

Ciao a tutte. Ho una domanda da farvi che mi sono posta in seguito a mie considerazioni. Si dice tanto che ormai al giorno d'oggi ormai non si sposa più nessuno, invece quando sono andata per cercare il ristorante (a marzo 2019 per maggio 2020, sottolineo) molti erano già occupati (prenotazioni già...
Ciao a tutte. Ho una domanda da farvi che mi sono posta in seguito a mie considerazioni.

Si dice tanto che ormai al giorno d'oggi ormai non si sposa più nessuno, invece quando sono andata per cercare il ristorante (a marzo 2019 per maggio 2020, sottolineo) molti erano già occupati (prenotazioni già anche per il 2021!) o comunque dovevamo sbrigarci a scegliere perché la nostra data era l'unico giorno che avevano libero. A quel punto mi sono detta "alla faccia che non si sposa più nessuno!". 🤔😧
Ecco che allora guardandomi un po' in giro, tra questo sito e altro, ho scoperto che molte coppie, sempre di più, fanno la cerimonia direttamente al ristorante o cmq preferiscono un rito civile.Veniamo quindi alla mia domanda (rivolta soprattutto a chi fa il rito civile). Premetto che è solo una curiosità e non una critica sulla scelta personale di ognuno.Cosa vi porta a preferire/scegliere il rito civile invece di quello religioso? Sono i costi che incidono? La non credenza di uno/entrambi gli sposi?Ecco vorrei fare una riflessione di questo tipo con voi anche per capire come si stanno evolvendo i matrimoni.Scusate il papiro lungo!Grazie per chi vuole rispondere ☺️
Condividi su:

105 Risposte

  • Sposa Saggia Ottobre 2021 Bologna
    •r&e• ·
    Io mi sposerò con rito civile perché il mio compagno è ateo,in realtà il risparmio è minimo(forse giusto per i libretti della messa).Per me non è importante il matrimonio come”sacramento”ma più come impegno,non me la sono sentita di costringere il mio fm a recitare un ruolo durante un rito nel quale non crede solo per”tradizione”e perché tutti si sposano in chiesa
  • Barbara
    Sposa Master Agosto 2016 Modena
    Barbara ·
    Ci siamo sposati con rito civile poichè non frequentiamo la Chiesa. Ha senso un matrimonio religioso (concordatario) se sei credente e praticante, altrimenti sembra un pò un voler fare scena e mancanza di rispetto nei confronti della religione. Ovviamente questo è il mio pensiero.
  • Liliana
    Sposa Abituale Luglio 2020 Isernia
    Liliana ·
    Visualizza messaggio citato
    Grazie, non l'ho sapevo
  • 𝓕𝖊𝖉𝖊𝖗𝖎𝖈𝖆 & 𝓕𝖗𝖆𝖓𝖈𝖊𝖘𝖈𝖔 ~ ₁₀.₀₈.₂₀₁₇ ∽
    Sposa TOP Agosto 2017 Varese
    𝓕𝖊𝖉𝖊𝖗𝖎𝖈𝖆 & 𝓕𝖗𝖆𝖓𝖈𝖊𝖘𝖈𝖔 ~ ₁₀.₀₈.₂₀₁₇ ∽ Online ·
    Visualizza messaggio citato
    Ciao! Guarda che esiste già il matrimonio come lo descrivi... Si chiama “concordatario” e prevede le firme del registro di stato civile al termine della messa..! Smiley winking Il 90% dei matrimoni “religiosi”, qui in Italia, in realtà sono “concordatari” Smiley winking
  • Giulia
    Sposa Curiosa Aprile 2020 Roma
    Giulia ·
    Noi ci siamo sposati in comune e faremo la cerimonia simbolica in loco ad Aprile quando faremo la festa per vari motivi. Anzitutto il mio fm non è credente, lavora molto e non è giusto che io lo costringa al corso prematrimoniale. Io sono credente ma poco praticante diciamo che credo meno (soprattutto negli ultimi tempi )nella chiesa. Poi la comodità per gli ospiti di andare in un solo posto senza dover fare magari traffico e quant'altro per spostarsi dalla chiesa alla villa. Comunque io sono fermamente credente e sicuramente quando sarò pienamente convinta della mia scelta andrò a far benidire il mio matrimonio in chiesa
  • 𝓕𝖊𝖉𝖊𝖗𝖎𝖈𝖆 & 𝓕𝖗𝖆𝖓𝖈𝖊𝖘𝖈𝖔 ~ ₁₀.₀₈.₂₀₁₇ ∽
    Sposa TOP Agosto 2017 Varese
    𝓕𝖊𝖉𝖊𝖗𝖎𝖈𝖆 & 𝓕𝖗𝖆𝖓𝖈𝖊𝖘𝖈𝖔 ~ ₁₀.₀₈.₂₀₁₇ ∽ Online ·
    Ciao! Noi ci siamo sposati civilmente per coerenza (verso di noi) e rispetto (verso chi crede): io sono atea, mio marito agnostico, e sposarci con rito religioso non avrebbe avuto in primis senso per noi, e poi sarebbe stato irrispettoso verso chi crede ^^ Infatti disapprov(iam)o fortemente chi decide di sposarsi in chiesa “per la scena” o “perché è tradizione”..!
  • Liliana
    Sposa Abituale Luglio 2020 Isernia
    Liliana ·
    Anche io e il mio FM abbiamo deciso di sposarci con il rito civile e una cerimonia completa. Siamo credenti entrambi, non l'ho facciamo per risparmiare...ma solo per essere più sbrigativi e meno stress.
    Preferirei che in un giorno anche qui si decida di fare il rito civile e religioso in un unico giorno come l'ho fanno nei paesi del est 😃
  • Valeria
    Sposa Abituale Luglio 2020 Venezia
    Valeria ·
    Premettendo che il mio fidanzato ci sposeremo con rito religioso secondo me dipende se gli sposi sono credenti e magari anche dal budget (non tutti i preti adottano la formula fammi un’offerta libera). Per esempio il prete che ci sposerà ci ha detto tranquillamente che alla fine per sposarsi, il costo più grosso a parte la festa dopo la cerimonia, sono i fiori perché lui comunque sia non ci ha dato un “costo”, probabilmente in altre parrocchie non funziona come da noi
    Onestamente anche io avevo pensato a fare la cerimonia con rito civile dove facciamo ricevimento più che altro per comodità perché alla fine siamo già tutti lì e finita la cerimonia gli invitati vanno direttamente al buffet, però secondo me è anche bello l’arrivo degli sposi e comunque sia essendo credente preferisco il rito religioso senza nulla togliere a chi per qualsiasi motivo si sposerà con rito civile
  • Queen_c
    Sposa Curiosa Settembre 2029 Savona
    Queen_c ·
    Io non credo e nemmeno il mio fidanzato, quindi quando e se ci sposeremo lo faremo con rito civile in una locatin di tutto rispetto. Tanto alla fine la cosa che importa è il sentimento, un matrimonio fatto di amore sarà sempre un matrimonio perfetto.
  • Regy
    Sposa VIP Settembre 2019 Cremona
    Regy ·
    Aggiungo che per come abbiamo impostato il nostro matrimonio non c'è alcun risparmio di soldi, abbiamo fatto tutto super come si fa per le nozze in chiesa, mega abito,velo lungo,non manca nulla
  • Regy
    Sposa VIP Settembre 2019 Cremona
    Regy ·
    Io non ho nessun sacramento e non li avrei fatti di certo per sposarmi, fm va in chiesa solo per comunioni e matrimoni.. quindi la scelta del rito civile autentico in loco ci è venuta naturale.. anche la possibilità della totale personalizzazione del matrimonio ha inciso. Ad esempio metteremo le canzoni del signore degli anelli ed altre canzoni che ci piacciono di sottofondo al rito civile.. di certo in chiesa non lo avremmo potuto fare
  • J'adore 91
    Super Sposa Dicembre 2019 Verona
    J'adore 91 ·
    Visualizza messaggio citato

    Avrò la tua stessa situazione... quando comunicheremo la scelta del rito sicuramente litigheremo con i parenti!
    nel mio caso però sono solo io ad essere non credente.

  • Chantal
    Sposa Master Settembre 2019 Pordenone
    Chantal ·
    Noi ci sposeremo con rito civile autentico in location..
    I motivi sono diversi

    1. Non andiamo a messa da anni e non siamo più praticanti.
    2. Se predichi amore e umiltà non puoi chiedermi un tariffario fisso di 500€ per usare la chiesa un’ora per sposarmi.. mi dovresti sposare in nome di dio non pretendendo dei soldi in cambio..
    3. A prescindere dal mio pensiero personale bei punti precedenti per lo stato è valido solo il rito civile perciò essendo in ogni caso non praticanti non ci piace il teatrino del “mi sposo in chiesa così la nonna è contenta”
    4. Location + rito = un gran sollievo per tutti ospiti compresi! Nessuna corsa a destra e sinistra, arrivano in tranquillità e rimangono fino a quando decidono che per loro la festa è finita. Zero stress
    Posso garantirti che non è meno costoso del rito in chiesa. io avrò comunque l’abito da sposa, al ristorante mangeremo come in tutti i matrimoni e ci costerà 130€ a persona, ci saranno i fiori e tutto quello che uno si immagina quando si parla di matrimonio. Solo non lo faremo in chiesa.
    Mia cognata si è sposata lo scorso week end in chiesa, anche loro non praticanti.. credo lo abbia fatto per la nonna di 96 anni che ci teneva a vederla sposata in chiesa, perché di usa così.. ho ascoltato attentamente la predica del prete, tra l’altro giovane e al passo con i tempi.. gli ha detto che senza dio non esiste l’amore e una coppia non può amarsi perché non è completa.. io e fm ci siamo guardati perplessi ma non abbiamo cambiato idea sui nostri sentimenti..

  • Giulia
    Sposa VIP Aprile 2020 Caserta
    Giulia ·

    Siamo entrambi atei...i nostri genitori sono abbastanza contrari a questa scelta, ma se ne faranno una ragione.

  • Cla90
    Sposa Precisa Agosto 2019 Caserta
    Cla90 ·
    Noi siamo entrambi atei e assolutamente anti clericali quindi abbiamo scelto il solo rito civile per questo motivo.
  • Silvia
    Sposa Saggia Settembre 2020 Reggio Calabria
    Silvia ·
    Da quello che ti posso dire io il mio fm se gli dicessi che possiamo fare un rito civile andrebbe in visibilio! 😅
    Per rispondere completamente alla tua domanda cmq penso che molti scelgano il rito civile perché è più veloce, inoltre ti permette di farlo in un posto che ami o con il quale hai un qualche legame (ti dirò che sono ancora indecisa se fare una fantastica cerimonia civile in spiaggia, mio sogno da una vita, o il rito in Chiesa, se potessi farei il rito religioso in spiaggia ma serve terreno consacrato ecc ecc).
    In seconda opzione scelgono il civile perché non credenti (uno o entrambi) Secondo me sono due delle motivazioni più rilevanti..

Rispondi a questo Topic

×