Matteo Innocenti Photography
Matteo Innocenti Photography

Se state pensando di concedervi qualche scatto aggiuntivo alla classico servizio fotografico matrimoniale, quando finalmente pronuncerete le vostre frasi di matrimonio, non perdetevi questo articolo. Abbiamo riassunto alcuni quesiti che vi aiuteranno a capire come, quando dove e perché realizzare un engagement session ovvero un servizio fotografico prematrimoniale. Sapete che questi scatti potranno tornarvi utili per le vostre partecipazioni di matrimonio?

Di cosa si tratta?

L’engagement session, meglio conosciuto come servizio prematrimoniale, è un servizio fotografico a tutti gli effetti organizzato con il fotografo che vi seguirà durante il giorno delle vostre nozze. Alcuni fotografi lo inseriscono di default nel preventivo che propongono agli sposi mentre altri lo conteggiano come sessione aggiuntiva. Dura circa due ore e in questo lasso di tempo avrete una troupe a vostra completa disposizione per incorniciare una giornata lontana dallo stress dei preparativi.

A.C. Fotografia
A.C. Fotografia

Perché farlo?

Premettendo che non esiste una risposta assoluta sul perché è importante farlo o non farlo, abbiamo pensato di dissipare alcuni dubbi, elencandovi le possibilità che un servizio prematrimoniale può darvi. Ecco allora i nostri cinque buoni motivi:

  • incrementare il bagaglio di ricordi - un anno così va immortalato e vissuto appieno, quindi perché non concedersi una sessione aggiuntiva al classico servizio matrimoniale;
  • creare un prima e dopo - il servizio prematrimoniale vi darà la possibilità di immortalarvi in una sorta di prima e dopo le nozze; sarà divertente rivedervi a distanza di qualche anno;
  • stemperare l’emozione: molti fotografi propongono il servizio prematrimoniale per mettervi a vostro agio, creare confidenza con la troupe e l’obiettivo, così da avere pose spontanee e sguardi meno imbarazzati il giorno delle nozze;
  • comunicare il Save The Date - non dimenticate che questi scatti possono essere utilizzati da voi per ufficializzare la data delle nozze, possono essere condivisi sui social oppure stampati e utilizzati come idee segnaposto matrimonio o in alternativa, per comporre il tableau de mariage;
  • realizzare le partecipazioni - che ne dite di organizzare un servizio prematrimoniale in tempo per progettare delle partecipazioni matrimonio originali?

Carlos Pintau
Carlos Pintau

Dove organizzarlo?

Alcuni fotografi propongono dei pacchetti standard in cui sono incluse delle mete ben precise oppure, in caso contrario, avrete voi piena libertà di organizzare il servizio fotografico. Cosa fare? Abbiamo pensato di lasciarvi qualche spunto per riflettere.

  • Fil rouge con le nozze: se volete creare una certa continuità con il mood delle nozze allora vi consigliamo di progettare il servizio fotografico in una location che già preannuncia lo stile del grande giorno. Questa cosa vi sarà utile nel caso vorreste utilizzare gli scatti come inviti di matrimonio.
  • Una scenografia differente: questo è il caso contrario al precedete punto ovvero scegliete una location totalmente differente rispetto alle vostre nozze, se vi sposate in campagna, preferite un pomeriggio al mare oppure una passeggiata tra le vie di una città d’arte.
  • Un luogo del cuore: rivivete le tappe della vostra storia, immergendovi in scatti fotografici ambientati nei luoghi che più vi ricordano i momenti importanti vissuti fianco a fianco (il luogo del primo bacio, della proposta di matrimonio, il vostro nido d’amore).
  • Soli o accompagnati: se desiderate fortemente organizzare una sessione fotografica prima delle nozze ma non vi sentite all'altezza della situazione per via dell’imbarazzo o della timidezza, allora coinvolgete i vostri amici, creando così un clima gioioso e meno teso.

Quando realizzarlo?

Innanzitutto dovete conciliare gli impegni lavorativi del fotografo con il vostro ricco calendario tra prove in atelier e organizzazione dei tavoli. In ogni caso, molti fotografi consigliano di fissare il servizio prematrimoniale circa due mesi prima del giorno delle nozze. Se invece volete caratterizzare ancora di più questa giornata allora potete programmare la sessione nel giorno in cui consegnerete i documenti in Municipio. E se non le avete ancora regalato l’anello di fidanzamento, quale miglior occasione se non il servizio prematrimoniale per sorprendere la vostra futura moglie con un brillante e delle dolci frasi d’amore?

Guglielmo Meucci Fotografo
Guglielmo Meucci Fotografo

Infine, vi lasciamo con un altro suggerimento: sempre più spesso gli sposi chiedono di organizzare al posto dell’engagement session un servizio fotografico post nozze. Nella maggior parte dei casi viene scelto un contesto naturalistico così da poter indossare nuovamente l’abito da sposa con più spensieratezza, a piedi nudi su un prato o immersi tra le acque del mare.