Giulia  & Giacomo
Matrimonio di Giulia & Giacomo

Ogni matrimonio è diverso e un bravo fotografo sa che certi momenti si ripetono indipendentemente dallo stile e dal carattere degli sposi. Per raccontare bene la storia del vostro matrimonio, sarà importante seguire uno storytelling fatto di immagini, emozioni, suggestioni e dettagli che si susseguono in un ordine cronologico ben preciso. Il timeline del vostro servizio fotografico di matrimonio vi aiuterà proprio a raggiungere questo scopo, dando importanza a tutti i momenti della giornata: ma quali sono questi attimi? Venite a scoprili insieme a noi.

L’emozionante momento dei preparativi

Paolo Lamperti Photographer
Paolo Lamperti Photographer

Quasi tutti i reportage di nozze ai aprono con il momento dei preparativi. In questo frangente si racconta ciò che avviene negli instanti prima della cerimonia: a fare da sfondo a questo racconto ci sono le emozioni che si coglieranno nei vostri occhi e in quelli di chi vi sta accanto ma anche l’arrivo dei professionisti che si alterneranno per trucco, abito e acconciatura. Via libera allora a foto spontanee ma anche a qualche scatto in posa e di gruppo con amici e parenti. Insomma, le foto che non potranno assolutamente mancare sono:

  • i preparativi degli sposi accompagnati dalla mamma e dai testimoni;
  • i dettagli delle rispettive case di provenienza, soprattutto se si scorge qualcosa della vostra storia d’amore;
  • i look completi.

La solennità del rito

Stefano Cassaro Photography
Stefano Cassaro Photography

L’arrivo degli sposi nel luogo in cui verrà svolta la cerimonia, segna il momento più solenne della giornata. Qui la tensione si farà alle stelle e il professionista sarà super concentrato per cogliere le emozioni, i gesti, gli sguardi e le parole, insieme ai dettagli dell’allestimento e alla panoramica sugli invitati. Questo momento racconterà la vostra unione, pertanto gli attimi da immortalare saranno tantissimi e dovranno saper descrivere:

  • La sposa scende dall’auto e si dirige verso l’altare;
  • l’attesa all’altare;
  • l’arrivo e il corteo solenne;
  • lo scambio degli anelli e delle promesse;
  • i visi commossi degli invitati;
  • il bacio dopo la dichiarazione che vi unisce in matrimonio;
  • le firme dei testimoni.

E ora un po’ di foto “in posa”

Vanessa Serra Photographer
Vanessa Serra Photographer

Dopo la cerimonia ci sarà il momento dedicato all’uscita degli sposi, quello in cui gli invitati vi attendono con riso, petali e coriandoli. Dopo le prime foto spontanee ci sarà spazio per qualche scatto di gruppo in posa, specie con i genitori, i testimoni e le damigelle.

Un romantico momento di coppia

Studio Fotografico Bacci
Studio Fotografico Bacci

Mentre gli invitati si dirigeranno verso il luogo del ricevimento, voi vi ritaglierete un’oretta per un servizio fotografico di coppia dal mood decisamente romantico. A questo punto lo stile del fotografo farà la differenza: se avete preferito un reportage, vi basterà godervi qualche momento insieme da soli in un luogo che avrete scelto come cornice per le foto, mentre il professionista, con fare discreto, si dedicherà a immortalare i vostri sguardi e i vostri gesti. Se invece avete preferito un servizio posato, sarà il professionista che vi suggerirà qualche posizione romantica d’effetto. In alcuni casi il fotografo suggerisce alla coppia di coinvolgere gli amici più vicini per stemperare l’emozione e collezionare qualche scatto originale.

Il banchetto e il primo ballo

Emanuela Rizzo Photographer
Emanuela Rizzo Photographer

La parte centrale della giornata è tutta dedicata ai momenti clou che si susseguono in location. Lo stile del vostro evento condizionerà molto il risultato finale del servizio fotografico di matrimonio ma in linea di massima, in questa fase non possono mancare:

  • l’arrivo in sala degli sposi;
  • il brindisi di benvenuto;
  • i dettagli e gli allestimenti - centrotavola, segnaposto, tableau, confettata;
  • gli ospiti intenti a godersi il banchetto;
  • le foto degli sposi con gli invitati;
  • il primo ballo;
  • i momenti di festa;
  • le foto degli sposi da soli nei luoghi della location;
  • Il momento clu del taglio torta.

Sebbene siamo sul finire di questa meravigliosa giornata, sono ancora tante le cose da fotografare. Grande onore al momento del taglio torta che, più che un corollario delle nozze, assume il ruolo di momento clou: sarete i protagonisti della scena e degli scatti fotografici insieme ai dettagli del tavolo torta, del cake topper e alla foto del brindisi con genitori e testimoni. Di fatto si tratta dell’happy ending che, quasi sempre, è arricchito da altri momenti che meritano di essere immortalati come il lancio del bouquet, i balli finali, l’open bar, il tavolo delle bomboniere e i saluti.

Ora che avete scoperto come organizzare il vostro timeline, per avere un servizio fotografico di matrimonio che assomigli sempre più a un diario, non vi resta che prendere accordi col professionista e definire nei minimi dettagli gli step della giornata. Se non ne avete ancora individuato uno, abbiamo un suggerimento per voi: navigando nella sezione fotografi matrimonio del nostro portale, potete visionare le gallery e i trailer dei nostri professionisti che vi aiuteranno a farvi un’idea ben precisa dello stile reportagistico che potrete adottare per il vostro servizio di nozze.