Tenuta Tresca
Tenuta Tresca

Attraverso le decorazioni e gli allestimenti si può intuire l’espressione stilistica di un ricevimento nuziale. Spesso le coppie si affidano alla classica eleganza dei fiori per adornare il loro gran giorno, ma perché invece non puntare su qualcosa di diverso dal solito? Nei prossimi paragrafi vi illustriamo 5 fantastiche decorazioni matrimonio senza fiori, perfette per arricchire il vostro gran giorno con gusto e modernità!

1. Decorazioni matrimonio senza fiori: il trionfo della frutta!

Gist Wedding
Gist Wedding

Il sapore semplice ma delizioso della frutta ha già saputo imporsi in ambito nuziale attraverso golosissime wedding cake decorate con fragole, mirtilli e prodotti di stagione rappresentando una vera e propria tendenza. Ma chi avrebbe mai pensato che un elemento così autentico e genuino potesse anche entrare a far parte delle più eleganti mise en place? Con i loro colori vivaci e le forme variegate i centrotavola per matrimonio senza fiori realizzati con una composizione di frutta sono un tripudio di allegria e vitalità.

Perfetti nei ricevimenti celebrati durante la bella stagione così come in quelli autunnali e invernali, basterà selezionare i prodotti che la natura offre in quel determinato periodo per ottenere una ricercatissima decorazione, bella da vedere ma anche da gustare!

2. Accattivanti piante grasse

Tenuta Tresca
Tenuta Tresca

Le piante grasse costituiscono un’ottima alternativa di addobbi di matrimonio senza fiori moderna e decisamente intrigante. Una scelta un po’ fuori dagli schemi che però permetterà alla coppia di sottolineare la propria personalità e l’impronta stilistica da loro prescelta per allestire l’intero evento. Un mix di piantine disposte in vasi di terracotta dal sapore agreste o su segmenti di tronco naturale è quando di maggiormente consigliato per enfatizzare il mood di un ricevimento in pieno stile rustico, ancor meglio se celebrato in un ambiente incontaminato nel bel mezzo della campagna.

Il ruolo delle piante grasse però non si limita solo alla decorazione degli ambienti: tra le tendenze di spicco in ambito nuziale emerge anche quella delle bomboniere costituite proprio da questi piccoli vasetti! Al contrario dei fiori, cactus e fichi d’India non appassiscono mai e sopravvivono senza bisogno di grandi cure. Gli invitati potranno conservare il piacevole ricordo della bella giornata per lungo tempo allontanando la preoccupazione che il loro gradito omaggio sfiorisca!

3. Ricami shabby chic

Patta Fotografia di Antonio Patta
Patta Fotografia di Antonio Patta

Le coppie che hanno deciso di celebrare il loro matrimonio senza fiori incentrandolo su un tema vagamente retrò ma dai tratti elegantissimi non potranno che affidarsi al carisma del savoir faire artigianale. Raffinati centrini lavorati a mano e candidi ricami in macramè adorneranno la location quasi come se fossero dei prestigiosi quadri. Decorazioni di questo tipo raggiungono l’apice del loro splendore se presentate in ambienti esterni durante le calde giornate estive: filtrando tra i motivi del centrino il sole al tramonto darà vita a un magico gioco di luci e ombre, creando un’atmosfera romantica dal fascino vintage.

E se quelli stessi ricami fossero utilizzati anche per adornare l'abito della protagonista? Una vera chicca di stile, solo per le bride to be più meticolose e attente ai dettagli!

4. Rami d’ulivo

Federica Cavicchi Photography
Federica Cavicchi Photography

Coloro che si trovano alla ricerca di nuove idee di allestimento per il matrimonio in alternativa ai classici fiori ma che non vogliono rinunciare alla bellezza della natura potranno orientarsi verso piante e piccoli arbusti di origine “non floreale”. Nello specifico verranno prese in considerazione tutte quelle foglie, rametti o vegetali dalla forte carica estetica ma che abbiano un’immagine e un significato totalmente diverso dai fiori più tradizionali.

Un esempio lampante sono i rami d’ulivo: particolarmente utilizzati nei matrimoni mediterranei questi ornamenti potranno fungere da suggestive decorazioni lungo un tavolo imperiale dall’aspetto essenziale. I ravi di ulivo possono essere ideali per la location ma anche come decorazioni chiesa matrimonio senza fiori!

Di conseguenza anche le decorazioni dei tavoli matrimonio senza fiori seguiranno la stessa sobrietà: pochi elementi e colori neutri arricchiti da qualche sfumatura dorata, tutto ciò che serve per raffigurare lo spirito puro e incorrotto che caratterizza un ricevimento in totale armonia con la natura più autentica!

5. Insegne luminose

35Lab - Photo & Video Making
35Lab - Photo & Video Making

L’allure che pervade le giornate al calar del sole è qualcosa di davvero magico. Sarà per questo motivo che così tante coppie scelgono di pronunciare il fatidico sì nelle ore del tramonto? L’incantevole scenario che contraddistingue i ricevimenti serali non potrebbe che essere valorizzato da luci soffuse e romantiche luminarie. Se da una parte c’è chi non perde tempo nell’allestire candele profumate su ogni tavolata del banchetto nuziale, dall’altra non mancano coloro che si interrogano su quali siano le soluzioni più originali e personalizzate per dar carattere al proprio gran giorno.

Un’idea è senza dubbio quella delle insegne luminose: grandi lettere illuminate da neon colorati o lampadine dalle luci calde permetteranno di decorare con un tocco del tutto esclusivo qualsiasi elemento del matrimonio. Il taglio della torta nuziale avverrà in tarda serata? Nulla di più romantico se non ravvivandolo con una scritta luminosa. Essa si trasformerà inoltre in una splendida cornice scenografica, ottima per delle indimenticabili fotografie tutte da incorniciare!

Non solo peonie e rose profumate, in un ricevimento nuziale la fantasia nelle decorazioni non conosce limiti! Con le 5 proposte di questo articolo vi abbiamo dimostrato che pur senza fiori è possibile arricchire il proprio gran giorno con uno stile decisamente personale e inconfondibile. Quale tra di esse è stata la vostra preferita? A voi la parola!