Paolo Ferraris Wedding Stories

Il ricevimento è sinonimo di celebrazione della cerimonia, da non confondere dunque con questa in fatto d’importanza. Diciamo che la cerimonia è il vero e proprio matrimonio e il ricevimento ne è la sua festa. Perché il matrimonio abbia successo, però, è importante che anche questo sia ben pensato con idee chiare e, perché no, divertenti.

Eccovi la nostra top 10!

1. Pensare gli ultimi dettagli
La sera prima delle nozze riunitevi con la cerchia di amici più stretti e coordinate con loro un poco di collaborazione e partecipazione perché la riunione di persone che s’incontreranno per la prima volta quel giorno lì possa svolgersi nel massimo della cordialità e distensione. Poi, una tisana, calda, un bel bagno e a letto presto!

2. Disposizione delle tavole
Se il vostro ricevimento prevede un pranzo o una cena dove tutti gli ospiti sono seduti, mettetevi nei panni degli altri: avreste voglia di passare lunghe ore a tavola accanto a persone con le quali non avete nulla in comune? Probabilmente no. Decidete la disposizione in base a determinati criteri: l’età, la parentela, l’amicizia, le affinità. In questo caso, sarete certi di avere attorno a voi tavolate animate e felici.

3. Buffet o menù fisso per tutti
In questo, la decisione spetta soltanto a voi. Sappiate che il buffet è considerato “più democratico”. Qui, in fondo, ognuno può mangiare quello che più gli aggrada senza dovere rifiutare le portate. Se avete optato per le portate fisse, fate in modo che vi sia una selezione di piatti gustosi che possa piacere ai più senza dimenticare le portate per i bambini (con porzioni minori e piatti meno elaborati) e quelle alternative per gli intolleranti (dopo avere fatto un’inchiesta tra i vostri invitati e capire se tra di essi ve ne sono).

4. Musica per tutti
Sul tema della musica istruite bene la vostra band o il dj in modo che lo spettro di melodie sia utile e piacevole per tutti: balli di salone per i più anziani (decidete voi la proporzione), musica gaia per i bambini, pop, rock, fusion per i più giovani. A meno di avere gusti speciali, destinate la musica più scatenata verso la fine, quando voi e i vostri amici decidete di lasciarvi andare sulla pista e tirarla fino a tardi. A quel punto, probabilmente, gli invitati più anziani e i bambini saranno già partiti.

5. Pensate agli ospiti più piccoli
Soprattutto se sono numerosi! In questo caso sarà di vitale importanza allestire un piccolo spazio tutto per loro e, magari, chiedere l’apporto dei genitori per poter programmare un intrattenitore per fare in modo che anche i genitori possano godersi la festa in tutta tranquillità. Se ve lo potete permettere, contrattate un clown o degli animatori di feste per bambini per incanalare un poco le energie dei vostri piccoli invitati.

6. Angolo Relax
Ovvero il chill out! Il mondo evolve e con esso tutto quello che lo riguarda. Il chill out è senz’altro una conquista di questi ultimi tempi negli avvenimenti mondani. Per quelli che ancora non lo sanno, è un angolo allestito con divanetti comodi e luci soffuse, un poco appartato e lontano dai rumori, dove tutti possono rilassarsi, in caso di necessità. Se la sala lo permette, chiedete al titolare di allestire uno spazio simile: può essere utile anche per gli sposi!

7. Verificare le infrastrutture
Prima di dare il sì definitivo alla sala, verificate bene tutte le infrastrutture che avrete a disposizione e soprattutto alle toilette. In funzione del numero degli ospiti, infatti, sarà fondamentale, per il confort di tutti, che ci sia un numero di bagni adeguati e che venga assicurata la cura giusta di questo spazio.

8. Effetto sorpresa
Volete stupire i vostri ospiti e fare in modo che le vostre nozze rimangano indelebili nel loro ricordo? Inserite un elemento sorpresa nel bel mezzo (o alla fine) del ricevimento! Sarà divertente e utile per evitare i momenti di “stanca”. Tra le possibilità: il raffinato lancio di lanterne cinesi, i fuochi d’artificio, un volo di palloncini o di colombe…

9. Parola agli esperti
Sapevate che potete avvalervi della competenza di un Wedding Planner anche solo parzialmente? Se ne avete la possibilità, contrattate uno di questi esperti di matrimonio, anche solo per stabilire il timing giusto del ricevimento. A volte è proprio questione di razionalizzare i tempi.

10. Ritorno a casa in tutta sicurezza
Un servizio che potrete offrire ai vostri invitati è fargli pervenire una lista di numeri di telefono di taxi per il rientro a casa la sera. Dopo la baldoria e se qualcuno ha alzato un po’ troppo il gomito, può risultare gradita un’accortezza di questo genere. Occuparsi della sicurezza dei vostri ospiti sarà accolto con gratitudine.