Paola Calamarà Photography
Paola Calamarà Photography

Se vi state chiedendo come fare a risparmiare per il vostro ricevimento di nozze, ci sono molte cose che dovrete considerare. Dal menù ai segnaposto di matrimonio, dal buffet dei dolci ai confetti delle bomboniere di matrimonio il risparmio è possibile in ogni aspetto del ricevimento. Ecco a voi 6 trucchi da adottare per l’occasione… e non si tratterà solo di trucco da sposa!

1. Viva il fai da te… ma con riserve

Inutile dirlo, il fai da te sembra proprio la soluzione migliore per risparmiare sulle decorazioni del vostro matrimonio. Potrete quindi sbizzarrirvi nella preparazione di segnaposto di matrimonio fai da te e sfoderare tutta la vostra pazienza e creatività per creare delle superbe bomboniere di matrimonio fai da te. Attenzione, però… siete sicuri che alla fine risparmierete? Dovrete infatti calcolare innanzi tutto il tempo che dovrete impiegare per reperire i materiali e poi quello per la vera e propria manodopera.

Introspettive
Introspettive

Spesso infatti potrebbero servirvi molti viaggi per trovare esattamente quello che cercate, con conseguente investimento in benzina, biglietti del treno e spese di spedizione. Come fare a valutare in modo intelligente le diverse opzioni possibili? Segnatevi tutte le voci su un foglio di calcolo, senza tralasciare nessuna spesa. Alla fine, magari concluderete che il fai da te è davvero la soluzione più economica, o forse scoprirete che è meglio affidarvi a un fornitore vicino a casa!

2. Siate smart, usate il web!

Siamo qui per questo: per aiutarvi a risolvere dubbi e necessità legate al matrimonio. Lo sapete che sulla nostra piattaforma potete trovare i più svariati fornitori, cercandoli in base alla vostra localizzazione? Ma non solo! Una volta individuati quelli della vostra zona, potrete usufruire degli sconti che i professionisti riservano agli utenti di Matrimonio.com, con un notevole risparmio. Se, come in questo caso siete alla ricerca di soluzioni per il ricevimento di matrimonio, nella sezione “Promozioni” del nostro portale potreste trovare ciò che fa per voi.

3. Matrimonio tematico vs stagionale

Se avete in mente di organizzare un matrimonio tematico, dovete tenere in conto che potreste dover affrontare ostacoli superabili solo pagando un sovrapprezzo. Un esempio? Immaginate di voler ricostruire l’ambientazione del Giappone: dovrete ordinare fiori di ciliegio per decorare la location, speciali lanterne e incensi per illuminare e profumare l’ambiente, ingredienti originali per un menù orientale e magari farvi cucire un abito da sposa semplice ispirato a un Kimono giapponese. Ma quanto vi costerà tutto questo? Non poco. Se invece preferirete un matrimonio stagionale, di sicuro risparmierete sui costi di reperimento del materiale e del suo trasporto. Seguire la natura che vi circonda, optando per una location vicino a casa e per un menù di nozze legato alle tradizioni del territorio, è infatti un ottimo trucco per contenere i costi.

Luca Bottaro Fotografia
Luca Bottaro Fotografia

4. Un ricevimento a km 0!

Un altro modo per risparmiare sul ricevimento di matrimonio è quello di limitare il più possibile gli spostamenti, sia delle persone che delle materie prime. Un esempio è quello di scegliere una location di nozze che si trovi vicino alla chiesa in cui avverrà il matrimonio religioso o al palazzo comunale in cui verrà celebrato il matrimonio civile. Questo vi consentirà di spostarvi a piedi, evitando di noleggiare eleganti ma costosi mezzi di trasporto per voi sposi, così come una eventuale navetta per gli ospiti. Allo stesso tempo, valutate di organizzare il vostro ricevimento di nozze in un agriturismo: gli ingredienti del menù saranno a chilometro zero e non avrete bisogno di contattare nessun servizio di catering, perché sarà il personale dell’osteria ad occuparsi di tutto, con notevoli vantaggi per vostro budget.

5. Pochi ma buoni

Vi è mai venuto in mente che, per risparmiare sui costi del ricevimento di nozze, potreste semplicemente invitare poche persone? Proprio così, spesso la soluzione migliore è anche la più semplice: “pochi ma buoni”! Lo sappiamo che non vorreste escludere nessuno dalla partecipazione al vostro giorno speciale, ma dovete cercare di tenere sempre a mente l’ammontare del vostro budget di nozze. Mandate l’invito di matrimonio a chi vi sta davvero a cuore e circondatevi di veri amici, non importa se saranno pochi. In questo modo non dovrete rinunciare al ricevimento che sognavate da tanto tempo e avrete la possibilità di trascorrere una giornata in compagnia delle persone che contano davvero per voi.

NDPhoto
NDPhoto

In conclusione, non possiamo che ribadire l’importanza di una valutazione accurata di ogni aspetto del ricevimento di nozze, voce per voce e con il budget di nozze impresso nelle mente. Come avete potuto notare, basta poco per risparmiare e - se proprio non siete disposti a rinunciare al vostro ricevimento dei sogni - potrete sempre riallocare le risorse, acquistando per esempio un abito da sposa economico ed evitando di far stampare le partecipazioni di matrimonio, preferendo quelle online… cosa ve ne pare?