Franco Battiato
Franco Battiato

Franco Battiato è stato e continuerà ad essere, un grande maestro dei nostri tempi. Cantautore, regista e persino pittore, un artista eclettico e uno dei più grandi innovatori nel panorama musicale italiano. La sua scomparsa ha rattristito l’Italia e non solo, perché la sua musica e le sue parole hanno varcato i confini geografici per arrivare dritti nel cuore e nei ricordi di ognuno di noi. Nella sua lunga carriera, iniziata nel 1965, ha spaziato attraverso molteplici generi musicali, dalla musica classica all’elettronica, dal rock alla musica leggera, fino alla musica etnica e all’opera lirica. Abbiamo deciso di dedicare questo articolo alle più belle frasi di Franco Battiato, alla sua vita e attività artistica che lo hanno consacrato per sempre come icona della musica italiana.

Chi era Franco Battiato

Franco Battiato nasce 23 marzo 1945 a Riposto, un paese della provincia di Catania. Da sempre appassionato di musica interrompe i suoi studi universitari a Milano per occuparsi a tempo pieno della sua passione, suona la chitarra al Cabaret 64 Club, dove apre lo show con un repertorio di canzoni siciliane. Segue un decennio di sperimentazioni tra rock progressivo e new wave anche se i suoi 10 album non riscuotono grandi numeri nelle vendite, ma finalmente nel 1981 avviene la svolta. L’album “La voce del padrone” vende oltre un milione di copie entrando così a far parte della storia del pop italiano con brani leggendari come “Bandiera bianca”, “Cuccurucucù” e “Centro di gravità permanente”. A seguito del successo riscosso al Teatro Regio di Parma nel 1987 con la sua opera “Genesi”, Battiato prosegue la sua carriera alternando musica leggera e lirica dedicandosi inoltre al genere etnico, riflettendo nei suoi testi, i suo richiamo e interesse verso l’esoterismo e le filosofie orientali pubblicando nel 1988 Fisiognomica dove troviamo la celebre “E ti vengo a cercare”.

Franco Battiato
Franco Battiato

A metà degli anni ‘90 esce l'album pop 'L'ombrello e la macchina da cucire' e inizia la sua collaborazione con etichette come Polygram e Sony. Nel 1996 Battiato realizza l'album 'L'imboscata' al cui interno troviamo il brano “La cura” votata come migliore canzone dell'anno. Nei primi anni del 2000 Battiato gira un film ed esordisce persino come presentatore di un programma culturale, fino a partecipare nel 2011, insieme a Loca Mandoia, al Festival di San Remo con la canzone “L’alieno” arrivando al quinto posto. Gira un documentario nel 2014 e nel 2019 esce il suo ultimo album “Torneremo ancora”. Dopo una lunga malattia Franco Battiato scompare il 15 Maggio 2021 a Milo in provincia di Catania, nella sua Sicilia a cui era legatissimo.

Le più belle frasi d’amore di Franco Battiato da dedicare alla propria metà

Sebbene i suoi testi sono stati spesso definiti ermetici e di difficile comprensione per il pubblico, questo non hanno mai indotto l’artista a cambiare rotta e ad oggi sono davvero molte le frasi d’amore di Franco Battiato, tratte dalle sue canzoni, a regalarci pura poesia da dedicare e dedicarsi. Molte delle sue canzoni sono tra le più suonate durante i ricevimenti di nozze, e se state cercando parole speciali da dedicare al vostro partner o da inserire nelle vostre partecipazioni di nozze tra i testi di questo grande artista troverete certamente ispirazione. In questo articolo abbiamo raccolto 20 tra le più belle frasi di Franco Battiato, quelle che emozionano, che parlano d’amore e vanno dritte al cuore per rimanerci a lungo.

  • 1. Supererò le correnti gravitazionali lo spazio e la luce per non farti invecchiare. (La Cura)
  • 2. La stagione dell’amore viene e va. All’improvviso senza accorgerti, la vivrai, ti sorprenderà. Ne abbiamo avute di occasioni. Perdendole, non rimpiangerle, non rimpiangerle mai (La stagione dell’amore)
  • 3. E ti vengo a cercare, anche solo per vederti o parlare, perché ho bisogno della tua presenza, per capire meglio la mia essenza. (E ti vengo a cercare)
  • 4. Ed è in certi sguardi che si vede l’infinito... (Tutto l’universo obbedisce all’amore)
  • 5. Come possiamo..., tenere nascosta..., la nostra intesa, ed è in certi sguardi..., che s'intravede l'infinito. (Tutto l’universo obbedisce all’amore)
  • 6. Questo sentimento popolare, nasce da meccaniche divine, un rapimento mistico e sensuale, mi imprigiona a te. (E ti vengo a cercare)
  • 7. E guarirai da tutte le malattie, perché sei un essere speciale, ed io, avrò cura di te. (La cura)
  • 8. Tra di noi forse nascerà, un amore vero, te lo leggo negli occhi tu lo leggi nei miei. (Te lo leggo negli occhi)
  • 9. Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via. Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai. Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d’umore dalle ossessioni delle tue manie. (La cura)
  • 10. Finirà me l'hai detto tu, ma non sei sincera, te lo leggo negli occhi, hai bisogno di me. (Te lo leggo negli occhi)

Franco Battiato
Franco Battiato

  • 11. Degna è la vita di colui che è sveglio, ma ancor di più di chi diventa saggio e alla Sua gioia poi si ricongiunge. (Lode all’inviolato)
  • 12. Però in una stanza vuota la luce si unisce allo spazio, sono una cosa sola, indivisibili. (Io chi sono?)
  • 13. Perchè, le gioie del più profondo affetto, o dei più lievi aneliti del cuore, sono solo l'ombra della luce. (L’ombra della luce)
  • 14. Profumi d'amore inebrieranno i nostri corpi, la bonaccia d'agosto non calmerà i nostri sensi. Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto. Conosco le leggi del mondo, e te ne farò dono. (La cura)
  • 15. "Il mare nel cassetto," "le mille bolle blu", da quando sei andata via non esisto più, "il mondo è grigio il mondo è blu". (Cuccurucucu)
  • 16. Il tempo passa e ci scoraggia, tormenti sulla nostra via, ma dimmi c'è peggior insidia, che amarsi con monotonia. (La canzone dei vecchi amanti)
  • 17. E ti vengo a cercare, con la scusa di doverti parlare, perché mi piace ciò che pensi e che dici, perché in te vedo le mie radici. (E ti vengo a cercare)
  • 18. La stagione dell'amore viene e va, i desideri non invecchiano quasi mai con l'età. (La stagione dell’amore)
  • 19. Cercavo in te la tenerezza che non ho, la comprensione che non so, trovare in questo mondo stupido. (Insieme a te non ci sto più)
  • 20. E il mio maestro mi insegnò com’è difficile trovare, l’alba dentro l’imbrunire. (Prospettiva Nevskij)

Franco Battiato
Franco Battiato

Tra le molteplici e celebri frasi di Franco Battiato ognuno di noi può ritrovare un po’ del proprio viaggio interiore, frasi che emozionano e fanno riflettere. Le sue canzoni sono poesie, le sue parole delicate come fiori e al contempo forti e sagge come il tempo. Dedicare una frase speciale alle persone che più amate crea un ricordo speciale, è un regalo che non verrà mai perso.