Vincenzo Casaluci Fotografo
Vincenzo Casaluci Fotografo

Nonostante siano ormai più di quattro anni che è stata introdotta la regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso non esiste ancora un dress code definito per questo tipo di occasioni. Troppa libertà e mancanza di suggestioni potrebbe però rivelarsi un’arma a doppio taglio: come scegliere il look perfetto per un matrimonio tra due lui o due lei? Analizzando le principali ispirazioni provenienti dal mondo della moda unite all’attenzione verso il bon ton nuziale, abbiamo stilato una mini guida che vi condurrà alla scelta dell’outfit per il gran giorno. Che aspettate allora? Proseguite nella lettura per scoprirla!

Look che esprimano personalità

In qualsiasi matrimonio, etero o gay che sia, i protagonisti desiderano mettere in mostra il proprio stile attraverso ciò che indosseranno. Nel caso però delle coppie formate da due lui o due lei la scelta potrebbe rivelarsi molto più insidiosa con il rischio di presentarsi al gran giorno con un look troppo simile o decisamente contrastante. E quindi “gli opposti si attraggono” o “chi si somiglia si piglia”? Vediamo che tipo di coppia siete e come definire il dress code migliore per voi.

Wilson Santinelli Fine-Art Photography
Wilson Santinelli Fine-Art Photography

Gemelli inseparabili

Condividete le stesse passioni ed avete un milione di cose in comune tra le quali ovviamente anche i gusti stilistici. Potrete decidere di non accordarvi tra di voi, ma di sicuro anche involontariamente vi ritrovereste a pronunciare il “fatidico sì” con un outfit praticamente identico! In questo caso è più che lecito andare contro la classica tradizione nuziale e scegliere insieme l’abito per il proprio matrimonio, identico in tutto e per tutto. I risultati migliori si ottengono quando la coppia presenta una struttura fisica molto similare: non temete che l’effetto “gemellaggio” risulti banale, al contrario vi permetterà di esprimere in pieno la vostra totale sintonia!

Eugenio Luti
Eugenio Luti

Così simili, così diversi

A guardarvi si direbbe che siete totalmente agli antipodi eppure insieme vi completate tanto da essere una coppia indistruttibile. Se parlando di moda le vostre opinioni sono divergenti, non ha senso sforzarsi di cambiare il proprio stile per assecondare il volere del partner. Non si è detto fin dall’inizio che il matrimonio è espressione della propria personalità? A questo punto le vostre strade si divideranno, anche se solo metaforicamente, ed ognuno potrà scegliere l’outfit che meglio lo rappresenti. Ricordate però che all’altare sarete in due e sarebbe opportuno che i vostri look fossero legati da un sottile fil rouge, come ad esempio un accessorio particolare o un dettaglio significativo.

Stefano Cassaro Photography
Stefano Cassaro Photography

La tradizione del bianco per lei e lei

Nelle unioni civili tra due donne spesso il dress code si rifà ad alcuni dettami della tradizione nuziale più classica. Chi non ha mai sognato di celebrare il proprio matrimonio indossando un abito da sposa bianco? Che sia di quelli principeschi e super sfarzosi o che si tratti di un modello semplice e minimale il bianco sarà l’elemento determinante. In queste circostanze le future spose potranno orientarsi verso direzioni differenti scegliendo ognuna la mise che meglio possa valorizzarla. Impeccabile completo sartoriale per lei e vaporoso abito in stile bohémien per lei? Perché no! Se sarà il bianco ad unire i due look nessuna scelta sarà mai fuori luogo.

Luana Aloi Weddings & Events
Luana Aloi Weddings & Events

Ma se desiderate attribuire un twist originale alla vostra immagine perché non giocare con accenti di colore non convenzionali? Il vantaggio delle unioni civili è che non vi sono limiti legati alla tradizione e vi sarà quindi consentito giocare con dettagli alternativi e note d’estro. Attenzione a non esagerare con scelte troppo eccentriche che potrebbero compromettere la buona riuscita del vostro outfit: originali sì, ma con classe!

I colori per due look al maschile

Quando si parla di abiti da cerimonia uomo si tende ad immaginare una palette cromatica ridotta, fatta di toni cupi e decisamente classici. Ma eravate a conoscenza che le unioni civili sono teatro dei look maschili più originali e di tendenza? Le coppie che vogliono farsi ricordare per la particolarità dei loro outfit da sposo non potranno rinunciare all’occasione di sfoggiare impeccabili completi sartoriali realizzati con le sete più pregiate. Broccati, damascati e taffetà cangianti saranno l’arma vincente per ottenere il risultato sperato purché non venga mai a mancare l’armonia d’insieme. 

Pasquale Mestizia Photography
Pasquale Mestizia Photography

Se siete invece una coppia più tradizionale nulla vi vieta di rinunciare al fascino senza tempo degli abiti maschili in stile classico. In questo caso potrete decidere di personalizzarli con piccoli ma significativi dettagli, come un accessorio vintage o una boutonnière che riprenda il tema delle nozze.

Tenuta Tresca
Tenuta Tresca

Le unioni civili sono la più alta manifestazione di un amore libero ed è doveroso che anche il look sia così. Per prepararvi al glorioso evento vi suggeriamo di dare un’occhiata alla nostra utilissima guida alle unioni civili, dove troverete tutte le informazioni pratiche che vi garantiranno di arrivare al matrimonio in totale serenità. Nel frattempo non dimenticatevi di prenotare un appuntamento nell’atelier o nella boutique dei vostri sogni, il gran giorno si sta avvicinando sempre più in fretta!