2C Film
2C Film

Il brindisi, spesso accompagnato da dolci frasi sul matrimonio è uno dei momenti topici delle nozze. Indipendentemente dalle parole che coronano questo momento speciale, decidere quali saranno i calici che conterranno il vino che per il brindisi è un dettaglio per nulla trascurabile. Se siete una coppia che non si lascia sfuggire neanche il più piccolo particolare e desiderate che il risultato finale sia oltremodo perfetto, in questo articolo vi diamo alcuni consigli che potrete poi mettere in pratica quando vi consulterete con il responsabile che si incaricherà di coordinare il vostro banchetto nuziale.

Di che materiale devono essere i bicchieri?

I bicchieri migliori per il brindisi sono, senza alcun dubbio, in vetro o cristallo. Il motivo è molto semplice: questi due materiali permettono di garantire al liquido in essi contenuto la giusta temperatura che come nel caso dello champagne, si aggira attorno agli 8°.

Blubanana Studio
Blubanana Studio

Flute vs Coppa: qual è la forma migliore?

C’è un motivo per il quale durante il brindisi di matrimonio si preferisce un flûte piuttosto che la coppa, questo non riguarda il gusto quanto piuttosto l’estetica. La coppa, infatti, non esalta il vortice di bollicine tipico dei vini effervescenti, cosa che invece riesce benissimo a un bicchiere stretto e alto come il flûte che, per conformazione, tende a far salire verso l’alto quella simpaticissima catenella di bollicine. Un’alternativa a queste due tipologie di bicchieri è la forma a tulipano, simile al flûte, che può ricordare il bouquet di fiori della sposa.

Marco Bizzotto
Marco Bizzotto

Personalizzazione sì, personalizzazione no

Esistono molti modi per decorare i calici degli sposi e, se fatto in modo elegante, questo contribuirà ad arricchire le nozze di dettagli che parlano di voi e del vostro stile.
Attenzione però a farlo in modo delicato, il rischio è che si cada nel pacchiano, e a meno che questo non sia l’effetto desiderato, il nostro consiglio è quello di utilizzare materiali eleganti, pertanto evitate la plastica!

Non sarà necessario acquistare dei bicchieri appositamente per questo momento ma potrete eventualmente farvi consigliare dal ristorante; sicuramente troveranno un modo per arricchire i vostri calici in tema con la tavola e, magari, coordinarli con le vostre idee per i segnaposto matrimonio.

VDA Studio Wedding Artists
VDA Studio Wedding Artists

Optate per materiali naturali: un fiocchettino di tessuto, di rafia o ancora un fiore legato attorno al collo del bicchiere. Se studiate nel modo giusto, tali soluzioni renderanno le fotografie del brindisi davvero molto scenografiche.

Ma quindi: meglio calici semplici o decorati?

Nel rispetto del buon gusto, non c’è una risposta univoca a questa domanda: tutto dipenderà dallo stile delle vostre nozze.
Se avete optato per una cerimonia semplice e dallo stile rustico, dei calici in cristallo molto elaborati potrebbero risultare fuori luogo, meglio quindi dirigersi verso qualcosa di più semplice e lineare. Al contrario, una location molto raffinata, come può essere una villa elegante, richiederà anche la scelta di dettagli altrettanto eleganti, in quel caso calici di cristallo intagliati saranno una scelta di gran classe.

VDA Studio Wedding Artists
VDA Studio Wedding Artists

Da chi farsi aiutare?

Ogni diversa tipologia di vino richiede un bicchiere altrettanto diverso, il cui scopo è di esaltarne peculiarità e gusto. Salvo che voi non siate esperti enologi, vi consigliamo di rivolgervi a un professionista, qualcuno che sappia consigliare non solo il tipo di vino da affiancare al menù, ma anche il calice più adatto per degustarlo. Potrete consultarvi direttamente con la location che ospiterà le nozze, la quale certamente saprà indirizzarvi al meglio sulla base dell’esperienza.

Per concludere, non è raro trovare sulle partecipazioni di matrimonio l’immagine di due calici che si incrociano durante un brindisi nuziale. Il motivo è molto semplice: il brindisi fra i novelli sposi è denso di significato, ed è un modo per augurare un futuro magnifico, ricco di gioia e cose belle da condividere insieme.