Diego
Sposa Curiosa Settembre 2019 Roma

Tema tableau specchi

Diego, il 14 Luglio 2019 alle 22:01 Pubblicato in Ricevimento di nozze
Salve ragazze vorrei un aiuto, vi spiego la mia idea per il tableau: allora vorrei fare uno specchio con i nomi dei tavoli che facciano riferimento a libri, film oppure canzoni in cui ci si presente uno specchio tipo Alice attraverso lo specchio o la bella e la bestia oppure Biancaneve insomma ho bisogno di trovarne un bel po. A chi viene in mente qualcosa ?
Condividi su:

5 Risposte

  • Francesca
    Sposa VIP Agosto 2019 La Spezia
    Francesca ·
    Secondo me con gli specchi è veramente così bello che non ha bisogno di un tema ho visto delle foto di altre spose ed erano veramente bellissimi
  • Emanuela
    Esperta Maggio 2020 Napoli
    Emanuela ·
    Nel Roman de la rose , invece, il poeta vede riflessa la sua rosa, ovvero la donna di cui s'innamorerà, nello specchio di Narciso .. insomma ce ne sono tanti anche nell’inferno dantesco ... ci sono riferimenti allo specchio.. per fortuna lo specchio e’ un topos molto usato anche nella letteratura e nn ti risulterà difficile trovare riferimenti importanti .. anche nel Ritratto d Dorian Grey anche se si tratta di un ritratto e non di uno specchio ma la funzione riflettente dell ‘immagine e’ la medesima☺️Spero di essere stata utile buon prosieguo
  • Emanuela
    Esperta Maggio 2020 Napoli
    Emanuela ·
    Ancora il Naso di Gogol...Gli specchi, considerati peccaminosi dai seguaci di Girolamo savonarola , furono tra gli oggetti distrutti in un rogo pubblico a Firenze durante il Falo’ della vanità , nella festa del martedì grasso,oppure il dipinto di Picasso.. ragazza davanti allo specchio
  • Emanuela
    Esperta Maggio 2020 Napoli
    Emanuela ·
    Oscar Wilde neIl ritratto di Dorian Gray, anche se in quel caso il progressivo sfacelo del corpo è dimostrato da un quadro e non da uno specchio, anche se la funzione è la medesima: la paura dell’età che avanza e la vista della bellezza che ormai appassisce oppure le parole di William Shakespeare : “Peccato di vanità domina i miei occhi, l’intera anima mia ed ogni mio altro senso; e per questo peccato non v’è alcun rimedio, tanto è radicato nell’intimo del mio cuore. Penso che nessun volto sia gentile quanto il mio Né forma piú perfetta, o perfezione sí pregiata; e al mio proprio merito attribuisco tal valore ch’io supero ogni altro in qualsiasi campo. Ma quando lo specchio mi svela come sono, colpito e disfatto da consunta vecchiaia, leggo al rovescio questo amore di me stesso: sarebbe cosa infame amare quell’io che vedo. Sei tu, il mio vero io, che elogio in vece mia, rinverdendo la mia età col colore dei tuoi anni.” Oppure Narciso che riflette la sua immagine nello specchio dell’acqua ...
  • Vanessa
    Sposa Master Maggio 2020 Bergamo
    Vanessa ·
    L'unica cosa che mi viene in mente è la canzone Mirrors di justin Timberlake

Rispondi a questo Topic

×

Articoli che potrebbero interessarti